Discussione:
insaporire zuppa legumi
(troppo vecchio per rispondere)
Roberto Bianchi
2017-12-27 18:44:17 UTC
Permalink
Raw Message
ogni tanto mi faccio un piatto di queste zuppe essiccate.
chiaramente non arriveranno mai ai livelli di quelle fresche, tuttavia
mi piacciono abbastanza e vorrei insaporirle visto che ci metto solo
sale e olio crudo.
grazie per i consigli
Jamie
2017-12-27 19:47:49 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Roberto Bianchi
ogni tanto mi faccio un piatto di queste zuppe essiccate.
chiaramente non arriveranno mai ai livelli di quelle fresche, tuttavia
mi piacciono abbastanza e vorrei insaporirle visto che ci metto solo
sale e olio crudo.
grazie per i consigli
spezie orientali - curry, cumino, paprika, zenzero
latte di cocco
pancetta o qualcosa di maioloso
Roberto Bianchi
2017-12-27 19:55:22 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Jamie
spezie orientali - curry, cumino, paprika, zenzero
latte di cocco
pancetta o qualcosa di maioloso
interessante idea latte di cocco, ne ho proprio una che mi aspetta
la pancetta anche, facile e non ci avevo pensato.
grazie
Jamie
2017-12-27 20:36:32 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Roberto Bianchi
Post by Jamie
spezie orientali - curry, cumino, paprika, zenzero
latte di cocco
pancetta o qualcosa di maioloso
interessante idea latte di cocco, ne ho proprio una che mi aspetta
la pancetta anche, facile e non ci avevo pensato.
grazie
io il latte di cocco lo metto (a fine cottura) nella zuppa di lenticchie
tipo il dhal indiano, assieme alle altre spezie citate più su ed anche
altre volendo, come la curcuma, il sesamo tostato.
viene buonissima
carletto
2017-12-27 21:03:29 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Roberto Bianchi
ogni tanto mi faccio un piatto di queste zuppe essiccate.
chiaramente non arriveranno mai ai livelli di quelle fresche,
Non ci arrivano probabilmente perche' sono legumi di bassa qualita',
tipicamente roba di importazione.
Se usi legumi secchi nostrani avrai sapore che ne basta e avanza.
Post by Roberto Bianchi
tuttavia
mi piacciono abbastanza e vorrei insaporirle visto che ci metto solo
sale e olio crudo.
E tanto basta, se l'olio e' buono e i legumi pure. Al massimo aglio e
origano.
Altrimenti, per "insaporire" ogni cosa va bene, ma diventa un'altra roba...

carletto
Elwood
2017-12-28 10:39:54 UTC
Permalink
Raw Message
Post by carletto
Non ci arrivano probabilmente perche' sono legumi di bassa qualita',
tipicamente roba di importazione.
Se usi legumi secchi nostrani avrai sapore che ne basta e avanza.
Uhm... perchè? Se sono essiccati, puoi farli viaggiare quello che vuoi e rimarranno praticamente inalterati, no?
Immagino che cercando le lenticchie di Norcia probabilmente siano meglio delle lenticchie coltivate altrove, ma credo che la maggior parte delle lenticchie italiane siano comunque standard.
--
Elwood (Peter S.)
Jamie
2017-12-28 10:51:04 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Elwood
Post by carletto
Non ci arrivano probabilmente perche' sono legumi di bassa qualita',
tipicamente roba di importazione.
Se usi legumi secchi nostrani avrai sapore che ne basta e avanza.
Uhm... perchè? Se sono essiccati, puoi farli viaggiare quello che vuoi e rimarranno praticamente inalterati, no?
Immagino che cercando le lenticchie di Norcia probabilmente siano meglio delle lenticchie coltivate altrove, ma credo che la maggior parte delle lenticchie italiane siano comunque standard.
Parliamo anche dei ceci, perché quelli italiani dovrebbero essere
migliori di quelli sudamericani, considerando che la pianta è originaria
di quelle parti?
carletto
2017-12-28 12:53:04 UTC
Permalink
Raw Message
Parliamo anche dei ceci, perché quelli italiani dovrebbero essere migliori
di quelli sudamericani, considerando che la pianta è originaria di quelle
parti?
Anche le mele annurche dei miei alberi hanno la stessa origine di quelle del
fruttivendolo, ma le mie sono dieci volte meglio (di sapore, non di
aspetto).
I ceci, a dire il vero si trovano facilmente, a costi contenuti, anche di
produzione italiana, il Molise ne e' un importante produttore.
Ma con i fagioli non c'e' storia: per rendersene conto basta confrontare
comuni e anonimi fagioli secchi da supermercato, quelli a 2 o 3 euro/kg, con
fagioli italiani di sicura provenienza e comprovata qualita' (minimo 8-10
euro/kg i comuni cannellini/borlotti, se presi direttamente da qualche raro
contadino che ancora si azzarda a coltivarne, oppure i pregiati Controne,
Sorana, Sarconi, Zolfanelli, ma qua si sale, anche parecchio, di prezzo, per
questione di IGP e mazzi vari).

carletto
carletto
2017-12-28 12:44:16 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Elwood
Uhm... perchè? Se sono essiccati, puoi farli viaggiare quello che vuoi e
rimarranno praticamente inalterati, no?
Certo che rimangono inalterati, infatti non e' una questione di distanza o
di viaggio.
Al massimo una certa differenza la puo' fare il tempo di conservazione e
stoccaggio.
La differenza e' nella tecnica di coltivazione, nei terreni, nel clima, e
chissa' cos'altro.
Il tutto si traduce nella resa: le sterminate coltivazioni che fanno in
Argentina, Canada, USA e Cina adottano tecniche completamente diverse, fanno
uso massiccio di irrigazione, concimi e diserbanti. La resa e' eccezionale,
il costo e' altamente competitivo, ma la qualita' organolettica scade di
conseguenza...
Insomma, i legumi importati costano poco e valgono meno.
Post by Elwood
Immagino che cercando le lenticchie di Norcia probabilmente siano meglio
delle lenticchie
coltivate altrove, ma credo che la maggior parte delle lenticchie italiane
siano comunque standard.
Al solito dipende, oltre che dalla varieta', dal tipo di clima e terreno, e
soprattutto da come vengono coltivate. Purtroppo non esistono scorciatoie, i
legumi buoni, e lo sono se coltivati in modo "slow", costano tanto.

carletto
Elwood
2017-12-28 13:05:26 UTC
Permalink
Raw Message
Post by carletto
Al solito dipende, oltre che dalla varieta', dal tipo di clima e terreno, e
soprattutto da come vengono coltivate. Purtroppo non esistono scorciatoie, i
legumi buoni, e lo sono se coltivati in modo "slow", costano tanto.
Il discorso è provare: comprare italiano alla cieca pensando che sia più buono, è una baggianata. Se si trovano prodotti più buoni, al proprio gusto, allora vale la pena spendere di più, concordo.
Il clima italiano non è un unico mondiale, e diserbanti non cambiano il gusto, e i concimi li usano ovunque :)

Poi, anche mangiando i migliori legumi al mondo, una volta alla settimana magari, vien voglia di cambiare le ricette, da cui il discorso originario del post.
--
Elwood (Peter S.)
carletto
2017-12-28 13:19:00 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Elwood
l discorso è provare: comprare italiano alla cieca pensando che sia più
buono, è una baggianata.
Mica tanto: tecniche a parte, la legislazione sui fitosanitari e' molto piu'
restrittiva in Italia che nei paesi extra UE. E ti garantisco che si possono
fare miracoli, in termini di resa e soprattutto di ridotta lavorazione dei
terreni e manodopera (la voce di costo principale).
Post by Elwood
Se si trovano prodotti più buoni, al proprio gusto, allora vale la pena
spendere di più, concordo.
Il clima italiano non è un unico mondiale, e diserbanti non cambiano il
gusto,
e i concimi li usano ovunque :)
Dipende. Pure l'acqua per irrigare non costa allo stesso modo ovunque.
E soprattutto i diserbanti non li usano ovunque, nelle stesse quantita' e
allo stesso modo, anche perche' non potrebbero nemmeno volendo...
Post by Elwood
Poi, anche mangiando i migliori legumi al mondo, una volta alla
settimana magari, vien voglia di cambiare le ricette, da cui il discorso
originario del post.
E questo e' un altro paio di maniche...

carletto
Elwood
2017-12-28 18:06:00 UTC
Permalink
Raw Message
Post by carletto
Dipende. Pure l'acqua per irrigare non costa allo stesso modo ovunque.
E soprattutto i diserbanti non li usano ovunque, nelle stesse quantita' e
allo stesso modo, anche perche' non potrebbero nemmeno volendo...
io parlavo di concimi, non diserbanti. I diserbanti non cambiano il risultato, aumentano semplicemente la quantità di piante sane.
Concimi -> li usano anche in Italia e comunque costano, non li buttano a secchiate
Diserbanti -> non cambiano il sapore del prodotto
--
Elwood (Peter S.)
carletto
2017-12-28 19:07:54 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Elwood
io parlavo di concimi, non diserbanti.
I due vanno a braccetto, stretti stretti, eh.
Post by Elwood
I diserbanti non cambiano il risultato,
Dipende da cosa intendi per risultato.
Di sicuro non cambiano geneticamente la pianta, ma altrettanto di sicuro
cambiano (di molto) la composizione del terreno, un po' come se lo
sterilizzassero. Distruggendo altre forme di vita vegetali e alterando il
naturale ciclo di inerbimento/decomposizione, gli portano via buona parte
della componente organica (che e' poi quella che da' qualita' e sapidita' ai
prodotti). Componente organica che *deve* venire rimpiazzata con un
massiccio uso di concimi (sapientemente calibrati per avere la massima resa
q/ha, mica per altro). Ecco il "braccetto" di cui sopra. L'irrigazione
forzata e copiosa completa l'opera.
Post by Elwood
aumentano semplicemente la quantità di piante sane.
Ma non la loro qualita' organolettica, che e' mediamente molto piu'
scadente.
Ma non e' che ti devo convincere per forza: basta semplicemente provare...

carletto

Roberto Bianchi
2017-12-28 18:48:24 UTC
Permalink
Raw Message
On Wed, 27 Dec 2017 22:03:29 +0100 in article <p211jr$1j8c$1
@gioia.aioe.org> carletto <***@stogaz.it> says...
Post by carletto
Non ci arrivano probabilmente perche' sono legumi di bassa qualita',
tipicamente roba di importazione.
Se usi legumi secchi nostrani avrai sapore che ne basta e avanza.
c'è scritto "agricoltura ue/non ue" sarà un misto
Post by carletto
E tanto basta, se l'olio e' buono e i legumi pure. Al massimo aglio e
origano.
Altrimenti, per "insaporire" ogni cosa va bene, ma diventa un'altra roba...
eh infatti tutte le volte che ho mangiato i minestroni solo olio crudo
ed erano una delizia
Er Capoccetta
2017-12-27 21:24:45 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Roberto Bianchi
ogni tanto mi faccio un piatto di queste zuppe essiccate.
chiaramente non arriveranno mai ai livelli di quelle fresche, tuttavia
mi piacciono abbastanza e vorrei insaporirle visto che ci metto solo
sale e olio crudo.
grazie per i consigli
l'ultima: zuppa di fagioli rossi con soffritto cipolla, sedano, carota, lardo. salvia e rosmarino aggiunti dopo aver pimerizzato. alla fine il farro cotto a parte
un'alternativa è il soffritto olio,aglio,aglio,peperoncino,alici e allungata con brodo di pesce tenuto da parte all'uopo.
ottimo anche il dahl come diceva Jamie.
ultiimamente ho fatto un curry verde thai con lenticchie, piselli freschi e patate che è venuto molto buono
c'è da sbizzarrirsi
Huyg
2017-12-28 15:00:05 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Roberto Bianchi
ogni tanto mi faccio un piatto di queste zuppe essiccate.
chiaramente non arriveranno mai ai livelli di quelle fresche, tuttavia
mi piacciono abbastanza e vorrei insaporirle visto che ci metto solo
sale e olio crudo.
grazie per i consigli
Esperienza di oggi: avendo fatto l'amatriciana per ospiti ieri sera, ho
messo da parte la cotica del guanciale, e l'ho messa nella zuppa che
mangerò stasera.
Non è la prima volta che lo faccio, viene buona buona.
Gi
2017-12-28 15:06:29 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Huyg
Esperienza di oggi: avendo fatto l'amatriciana per ospiti ieri sera, ho
messo da parte la cotica del guanciale, e l'ho messa nella zuppa che
mangerò stasera.
Non è la prima volta che lo faccio, viene buona buona.
Come ti quoto!
E anche quella della pancetta, stagionata e non.

Gi


---
Questa email è stata esaminata alla ricerca di virus da AVG.
http://www.avg.com
Jamie
2017-12-28 16:06:31 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Gi
Post by Huyg
Esperienza di oggi: avendo fatto l'amatriciana per ospiti ieri sera,
ho messo da parte la cotica del guanciale, e l'ho messa nella zuppa
che mangerò stasera.
Non è la prima volta che lo faccio, viene buona buona.
Come ti quoto!
E anche quella della pancetta, stagionata e non.
sicuramente la carne aggiunge una marcia in più, ma onestamente io penso
che se uno vuole una zuppa di legumi forse vuole anche un piatto
vegetariano, una volta tanto, per cui ecco magari è utile sapersi
ingegnare per renderli interessanti senza l'aggiunta di carne, e qui la
cucina indiana viene parecchio in aiuto.

btw, uno dei miei piatti di legumi preferiti sono i cannellini al
fiasco...fatti come si deve...magari serviti con delle fette di pane
tostato fatto in casa con un giro d'olio di quello veramente buono...
ecco, vorrei tanto avere un camino :(
Gi
2017-12-28 16:27:37 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Jamie
che se uno vuole una zuppa di legumi forse vuole anche un piatto
vegetariano, una volta tanto,
Forse, ma anche no!

Non intendo mettere qui in discussione la cucina indiana o di altra origine,
ma la cotenna nei fagioli, per fare un esempio, ma anche nel minestrone è
un'altra storia e ha un suo perché.

Gi


---
Questa email è stata esaminata alla ricerca di virus da AVG.
http://www.avg.com
Huyg
2017-12-28 16:42:39 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Gi
Post by Huyg
Esperienza di oggi: avendo fatto l'amatriciana per ospiti ieri sera,
ho messo da parte la cotica del guanciale, e l'ho messa nella zuppa
che mangerò stasera.
Non è la prima volta che lo faccio, viene buona buona.
Come ti quoto!
E anche quella della pancetta, stagionata e non.
sicuramente la carne aggiunge una marcia in più, ma onestamente io penso che
se uno vuole una zuppa di legumi forse vuole anche un piatto vegetariano, una
volta tanto, per cui ecco magari è utile sapersi ingegnare per renderli
interessanti senza l'aggiunta di carne, e qui la cucina indiana viene
parecchio in aiuto.
Sono d'accordissimo, dipende di cosa uno ha voglia.
Roberto Bianchi
2017-12-28 18:54:45 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Jamie
sicuramente la carne aggiunge una marcia in più, ma onestamente io penso
che se uno vuole una zuppa di legumi forse vuole anche un piatto
vegetariano, una volta tanto, per cui ecco magari è utile sapersi
ingegnare per renderli interessanti senza l'aggiunta di carne, e qui la
cucina indiana viene parecchio in aiuto.
in effetti anche assaporare il gusto solo della zuppa è una cosa che mi
piace molto.
da quel che ho capito quindi il problema è la qualità del prodotto da me
comprato.
quando avrò finito il sacchetto proverò con un'altra marca
Raido
2017-12-28 16:45:13 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Roberto Bianchi
ogni tanto mi faccio un piatto di queste zuppe essiccate.
chiaramente non arriveranno mai ai livelli di quelle fresche, tuttavia
mi piacciono abbastanza e vorrei insaporirle visto che ci metto solo
sale e olio crudo.
grazie per i consigli
1- Un pò di curry
2- Croste di parmigiano "ripulite" durante la cottura
3- (il mio favorito) entrambi
--
Raido
Immeritatamente_pll
Loading...