Discussione:
Il FICO bolognese nasce già fra le polemiche
(troppo vecchio per rispondere)
Jamie
2017-11-13 14:47:36 UTC
Permalink
Raw Message
...com'era inevitabile, presumo

http://www.italiapatriamia.eu/2017/11/farinetti-la-grande-truffa-del-suo-nuovo-business-milionario-dove-produce-cibo-ecologico-a-fianco-di-un-mostro-che-inquina-peggio-di-una-centrale-nucleare/
Giampaolo Natali
2017-11-13 16:43:43 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Jamie
...com'era inevitabile, presumo
http://www.italiapatriamia.eu/2017/11/farinetti-la-grande-truffa-del-suo-nuovo-business-milionario-dove-produce-cibo-ecologico-a-fianco-di-un-mostro-che-inquina-peggio-di-una-centrale-nucleare/
Figuriamoci se non saltano fuori alcuni personaggi che gridano al lupo, al
lupo.
Intanto i venti prevalenti nella zona provengono da ovest, quasi mai da nord
e solamente qualche volta da est.
Facendo finta che l'inceneritore del Frullo inquini molto (Deboni salterà
sulla sedia, finalmente qualcuno che, pur di fare terrorismo psicologico, si
dimentica di aver detto peste e corna del nucleare. Naturale che, in assenza
di guasti gravi, il nucleare non inquina per niente o .... quasi).
Tornando a noi, come fanno i fumi del Frullo a finire sul cielo di Fico, se
di regola se ne vanno verso est e non verso sud?
--
Giampaolo Natali
***@alice.it
Jamie
2017-11-13 17:24:02 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Giampaolo Natali
Figuriamoci se non saltano fuori alcuni personaggi che gridano al lupo,
al lupo.
Intanto i venti prevalenti nella zona provengono da ovest, quasi mai da
nord e solamente qualche volta da est.
Facendo finta che l'inceneritore del Frullo inquini molto (Deboni
salterà sulla sedia, finalmente qualcuno che, pur di fare terrorismo
psicologico, si dimentica di aver detto peste e corna del nucleare.
Naturale che, in assenza di guasti gravi, il nucleare non inquina per
niente o .... quasi).
Tornando a noi, come fanno i fumi del Frullo a finire sul cielo di Fico,
se di regola se ne vanno verso est e non verso sud?
Vabbè ma pure te! Dobbiamo star lì a sperare che non cambi il vento?
La polemica pur nella sua pretestuosità mi pare fondata, invece.
Giampaolo Natali
2017-11-13 21:29:50 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Jamie
Post by Giampaolo Natali
Figuriamoci se non saltano fuori alcuni personaggi che gridano al lupo,
al lupo.
Intanto i venti prevalenti nella zona provengono da ovest, quasi mai da
nord e solamente qualche volta da est.
Facendo finta che l'inceneritore del Frullo inquini molto (Deboni
salterà sulla sedia, finalmente qualcuno che, pur di fare terrorismo
psicologico, si dimentica di aver detto peste e corna del nucleare.
Naturale che, in assenza di guasti gravi, il nucleare non inquina per
niente o .... quasi).
Tornando a noi, come fanno i fumi del Frullo a finire sul cielo di Fico,
se di regola se ne vanno verso est e non verso sud?
Vabbè ma pure te! Dobbiamo star lì a sperare che non cambi il vento?
La polemica pur nella sua pretestuosità mi pare fondata, invece.
Non direi.

Un gruppo di medici bolognesi, non meglio identificati in base all'eventuale
colore politico, avevano sollevato un polverone in merito alle emissioni del
Frullo. Poi hanno dovuto ripiegare e affermare che "però un po' di
attenzione circa la eventuale nocività delle emissioni era opportuno
averla".
E' più o meno come affermare ai quattro venti che sei cretina, salvo poi
ripiegare che, ma insomma, non hai un q.i. superiore a 130 :-) :-) :-)
--
Giampaolo Natali
***@alice.it
PMF
2017-11-14 09:15:58 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Giampaolo Natali
Un gruppo di medici bolognesi, non meglio identificati in base all'eventuale
colore politico, avevano sollevato un polverone in merito alle emissioni del
Frullo. Poi hanno dovuto ripiegare e affermare che "però un po' di
attenzione circa la eventuale nocività delle emissioni era opportuno averla".
E' più o meno come affermare ai quattro venti che sei cretina, salvo poi
ripiegare che, ma insomma, non hai un q.i. superiore a 130 :-) :-) :-)
L'inceneritore del Frullo, ovviamente, ha emissioni ben sotto ogni soglia, e
da oltre vent'anni (anche prima era sotto soglia, ma le soglie erano più
elevate e calcolate in maniera diversa)
La polemica è del tutto pretestuosa, nel merito: il Frullo è
_circondato_, e ripeto CIRCONDATO da coltivazioni e terreni agricoli,
comprese quelle a foglia larga, che regolarmente finiscono in commercio, e
sono anche monitorate continuativamente dagli strumenti di rilevazione del
Frullo stesso (prescrizioni da parte degli Enti preposti)

Lascia invece perplessi il piano industriale, o meglio l'analisi a medio
termine. In sede di presentazione hanno insistito assai su un bacino di 6
milioni di visitatori. I Bolognesi sanno cos'è il traffico in tangenziale
non appena in Fiera si fa il "salone del cardoncello limonoso", quindi cosa
diventerebbe se quei 6 mln si palesassero per davvero.
Io, per farmi una idea, sono andato a cercare qualche dato di
riferimento; Gardaland fa 2mln 880mila visitatori/anno...

Paolo
Jamie
2017-11-14 11:10:17 UTC
Permalink
Raw Message
Post by PMF
L'inceneritore del Frullo, ovviamente, ha emissioni ben sotto ogni
soglia, e da oltre vent'anni (anche prima era sotto soglia, ma le
soglie erano più elevate e calcolate in maniera diversa)
La polemica è del tutto pretestuosa, nel merito: il Frullo è
_circondato_, e ripeto CIRCONDATO da coltivazioni e terreni agricoli,
comprese quelle a foglia larga, che regolarmente finiscono in commercio,
e sono anche monitorate continuativamente dagli strumenti di rilevazione
del Frullo stesso (prescrizioni da parte degli Enti preposti)
Peccato che il comune di BO sia azionista dell'Hera, che possiede
l'impianto, e chissà, a pensar male si fa peccato ma spesso ci si
azzecca. Questo, riferito alle soglie ovviamente, che spesso cambiano
magicamente a seconda della convenienza, la faccenda dell'arsenico nelle
acque ti ricorda niente? Nel frattempo la gente si ammala ma che vuoi
che sia...i dati epidemici interessano poco.
Post by PMF
Lascia invece perplessi il piano industriale, o meglio l'analisi a
medio termine. In sede di presentazione hanno insistito assai su un
bacino di 6 milioni di visitatori. I Bolognesi sanno cos'è il traffico
in tangenziale non appena in Fiera si fa il "salone del cardoncello
limonoso", quindi cosa diventerebbe se quei 6 mln si palesassero per
davvero.
Io, per farmi una idea, sono andato a cercare qualche dato di
riferimento; Gardaland fa 2mln 880mila visitatori/anno...
L'Expo ti ricorda niente? L'Italia è praticamente basata su annunci
trionfali e fanfare squillanti pressoché basati su castelli di aria fritta!
l***@gmail.com
2017-11-14 11:30:18 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Jamie
Nel frattempo la gente si ammala ma che vuoi
che sia...i dati epidemici interessano poco.
purtroppo è vero
Post by Jamie
L'Expo ti ricorda niente? L'Italia è praticamente basata su annunci
trionfali e fanfare squillanti pressoché basati su castelli di aria fritta!
punti di vista, il tuo vale come un altro. Secondo me, l'Expo ha fatto il suo dovere di 'mostra internazionale del cibo'. Se poi i visitatori/imprenditori non hanno saputo cogliere le opportunità che c'erano, forse non tutte così palesi, affar loro, avrebbero potuto scavare a fondo, ma evidentemente non era nel loro interesse
Giampaolo Natali
2017-11-14 13:55:06 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Jamie
Post by PMF
L'inceneritore del Frullo, ovviamente, ha emissioni ben sotto ogni
soglia, e da oltre vent'anni (anche prima era sotto soglia, ma le
soglie erano più elevate e calcolate in maniera diversa)
La polemica è del tutto pretestuosa, nel merito: il Frullo è
_circondato_, e ripeto CIRCONDATO da coltivazioni e terreni agricoli,
comprese quelle a foglia larga, che regolarmente finiscono in commercio,
e sono anche monitorate continuativamente dagli strumenti di rilevazione
del Frullo stesso (prescrizioni da parte degli Enti preposti)
Peccato che il comune di BO sia azionista dell'Hera, che possiede
l'impianto, e chissà, a pensar male si fa peccato ma spesso ci si
azzecca. Questo, riferito alle soglie ovviamente, che spesso cambiano
magicamente a seconda della convenienza, la faccenda dell'arsenico nelle
acque ti ricorda niente? Nel frattempo la gente si ammala ma che vuoi
che sia...i dati epidemici interessano poco.
Post by PMF
Lascia invece perplessi il piano industriale, o meglio l'analisi a
medio termine. In sede di presentazione hanno insistito assai su un
bacino di 6 milioni di visitatori. I Bolognesi sanno cos'è il traffico
in tangenziale non appena in Fiera si fa il "salone del cardoncello
limonoso", quindi cosa diventerebbe se quei 6 mln si palesassero per
davvero.
Io, per farmi una idea, sono andato a cercare qualche dato di
riferimento; Gardaland fa 2mln 880mila visitatori/anno...
L'Expo ti ricorda niente? L'Italia è praticamente basata su annunci
trionfali e fanfare squillanti pressoché basati su castelli di aria fritta!
Rispondo a te e anche a PMF.

Per PMF: L'ingresso a Fico è gratuito, a Gardaland mi sembra di no.
Il parcheggio di Fico è gratuito per le prime ore. anche a Gardaland?
Questa discrimine avrà, almeno credo, una enorme importanza ai fini
dell'afflusso del pubblico.
Pensa a quante volte/anno i bolognesi andranno a Fico, magari anche
solamente per fare un giro e, perchè no?
Acquistare qualcosa da mangiare la sere.

Per te Jamie: leggiti la storia del termovalorizzatore del Frullo.
Fu costruito direttamente dal Comune di Bologna per il tramite dell'AMIU
(raccolta rifiuti) e SEABO (metano e acqua).

Poi le due municipalizzate vennero conferite in Hera.
Circa le soglie, già PMF ha precisato che le emissioni sono sempra state, e
lo sono tuttora, ben al di sotto dei limiti ammessi, limiti abbassati di
parecchio per legge già da alcuni anni. Da ultimo, l'attuale
termovalorizzatore è stato terminato nel 2005, sostituendo l'originario
ormai arrivato "alla frutta".

Per dirtela proprio tutta, NON sono mai stato un elettore del PCI & Co. anzi
piuttosto ferocemente contro. Ma quando hanno fatto una cosa buona, lo
riconosco.
--
Giampaolo Natali
***@alice.it
fulvio_ capsy
2017-11-14 14:14:15 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Giampaolo Natali
Per dirtela proprio tutta, NON sono mai stato un elettore del PCI & Co.
anzi piuttosto ferocemente contro. Ma quando hanno fatto una cosa buona,
lo riconosco.
faccio una considerazione mia personale:
tralascio l'aspetto politico che non mi interessa, avendo conosciuto
molti dirigenti di eataly li ritengo un'accozzaglia di avventurieri
senza scrupoli intenti solo a far denaro usando la moda corrente del cibo.
quindi torno a sedermi sulla riva.....
--
www.peperoncinosanremorivieradeifiori.it/ricette.php
Albus Dumbledore
2017-11-14 14:33:28 UTC
Permalink
Raw Message
tralascio l'aspetto politico che non mi interessa, avendo conosciuto molti
dirigenti di eataly li ritengo un'accozzaglia di avventurieri senza scrupoli
intenti solo a far denaro usando la moda corrente del cibo.
quindi torno a sedermi sulla riva.....
Caprotti lo ha sempre chiamato "venditore di elettrodomestici".
--
Se negli header appare "Message-ID: <***@asdf.it>", sono io.
Altrimenti è un coglione che mi morpha.
Albus Dumbledore
fulvio_ capsy
2017-11-14 15:06:40 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Albus Dumbledore
Post by fulvio_ capsy
tralascio l'aspetto politico che non mi interessa, avendo conosciuto
molti dirigenti di eataly li ritengo un'accozzaglia di avventurieri
senza scrupoli intenti solo a far denaro usando la moda corrente del cibo.
quindi torno a sedermi sulla riva.....
Caprotti lo ha sempre chiamato "venditore di elettrodomestici".
...e lui la sssssapeva lunga!!
--
www.peperoncinosanremorivieradeifiori.it/ricette.php
Albus Dumbledore
2017-11-14 15:10:49 UTC
Permalink
Raw Message
Post by fulvio_ capsy
Post by Albus Dumbledore
Caprotti lo ha sempre chiamato "venditore di elettrodomestici".
...e lui la sssssapeva lunga!!
Peccato non avere la S lunga sulla tastiera.
;-)
--
Se negli header appare "Message-ID: <***@asdf.it>", sono io.
Altrimenti è un coglione che mi morpha.
Albus Dumbledore
Elwood
2017-11-14 14:53:13 UTC
Permalink
Raw Message
Post by fulvio_ capsy
tralascio l'aspetto politico che non mi interessa, avendo conosciuto
molti dirigenti di eataly li ritengo un'accozzaglia di avventurieri
senza scrupoli intenti solo a far denaro usando la moda corrente del cibo.
quindi torno a sedermi sulla riva.....
Condivido la tua opinione, anche se io non ne ho conosciuti.
Eataly è una manovra commerciale, e come tale ha come primo obiettivo quello di generare ricavi per gli organizzatori. Non che ci sia niente di male in principio, secondo me.

Il lato positivo è che a eataly si possono trovare ingredienti che altrimenti non si troverebbero, e di qualità buona. Il lato negativo è che sicuramente si strapagano anche considerandoli di buona qualità.

Va detto che chi vive all'estero certi ingredienti li strapaga comunque, quindi se avessi un eataly (che non ho) qua in zona, ci andrei ogni tanto.
--
Elwood (Peter S.)
Ghost Dog
2017-11-14 17:34:09 UTC
Permalink
Raw Message
Post by fulvio_ capsy
avendo conosciuto
molti dirigenti di eataly
tutti, dico proprio tutti, quelli che lavorano in eataly, a qualunque
livello, appena hanno un po' diconfidenza ti dicono che lavorano in un
ambiente di merda, pagati poco e supersfruttati.
GD
fulvio_ capsy
2017-11-15 04:16:10 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Ghost Dog
Post by fulvio_ capsy
avendo conosciuto
molti dirigenti di eataly
tutti, dico proprio tutti, quelli che lavorano in eataly, a qualunque
livello, appena hanno un po' diconfidenza ti dicono che lavorano in un
ambiente di merda, pagati poco e supersfruttati.
GD
è-satto
--
www.peperoncinosanremorivieradeifiori.it/ricette.php
PMF
2017-11-14 13:57:33 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Jamie
Peccato che il comune di BO sia azionista dell'Hera, che possiede
l'impianto, e chissà, a pensar male si fa peccato ma spesso ci si azzecca.
Questo, riferito alle soglie ovviamente, che spesso cambiano magicamente a
seconda della convenienza, la faccenda dell'arsenico nelle acque ti ricorda
niente? Nel frattempo la gente si ammala ma che vuoi che sia...i dati
epidemici interessano poco.
Jamie, credimi: le soglie non le stabilisce il proprietario e nessuno degli
azionisti, ma il ministero sulla base di norme UE.
D'altro canto TUTTI gli inceneritori sono di proprietà di qualcuno, cioè
(direttamente o tramite azionariato) dei comuni e delle regioni. Non
crederai che cadano dal cielo

Paolo
Jamie
2017-11-14 17:31:37 UTC
Permalink
Raw Message
Post by PMF
Post by Giampaolo Natali
Un gruppo di medici bolognesi, non meglio identificati in base
all'eventuale colore politico, avevano sollevato un polverone in
merito alle emissioni del Frullo. Poi hanno dovuto ripiegare e
affermare che "però un po' di attenzione circa la eventuale nocività
delle emissioni era opportuno averla".
E' più o meno come affermare ai quattro venti che sei cretina, salvo
poi ripiegare che, ma insomma, non hai un q.i. superiore a 130 :-) :-)
:-)
L'inceneritore del Frullo, ovviamente, ha emissioni ben sotto ogni
soglia, e da oltre vent'anni (anche prima era sotto soglia, ma le
soglie erano più elevate e calcolate in maniera diversa)
La polemica è del tutto pretestuosa, nel merito: il Frullo è
_circondato_, e ripeto CIRCONDATO da coltivazioni e terreni agricoli,
comprese quelle a foglia larga, che regolarmente finiscono in commercio,
e sono anche monitorate continuativamente dagli strumenti di rilevazione
del Frullo stesso (prescrizioni da parte degli Enti preposti)
Non ho guardato approfonditamente, però da un veloce esame del report di
settembre direi che invece ogni tanto le soglie le superano eccome:
https://www.arpae.it/dettaglio_generale.asp?id=2656&idlivello=1758
Diciamo che in linea generale non è proprio un'idea felice fare
un'installazione di quel tipo, che dovrebbe promuovere cibo di qualità e
sano, a due passi da un inceneritore, che per quanto possa essere nei
limiti stabiliti dalla legge (che sappiamo possono essere ritoccati a
seconda delle necessità, che non sempre corrispondono a quelle della
miglior tutela della salute pubblica) di certo farà in modo che nei
terreni circostanti si accumulino sostanze tutt'altro che salutari.
Quanto questo possa influire sulla qualità/salubrità dei vegetali
coltivati nei pressi, potranno stabilirlo solo delle analisi.
Post by PMF
Lascia invece perplessi il piano industriale, o meglio l'analisi a
medio termine. In sede di presentazione hanno insistito assai su un
bacino di 6 milioni di visitatori. I Bolognesi sanno cos'è il traffico
in tangenziale non appena in Fiera si fa il "salone del cardoncello
limonoso", quindi cosa diventerebbe se quei 6 mln si palesassero per
davvero.
Io, per farmi una idea, sono andato a cercare qualche dato di
riferimento; Gardaland fa 2mln 880mila visitatori/anno...
In effetti...
fulvio_ capsy
2017-11-13 16:46:43 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Jamie
...com'era inevitabile, presumo
http://www.italiapatriamia.eu/2017/11/farinetti-la-grande-truffa-del-suo-nuovo-business-milionario-dove-produce-cibo-ecologico-a-fianco-di-un-mostro-che-inquina-peggio-di-una-centrale-nucleare/
io è da un po' che sono seduto sulla riva..........
--
www.peperoncinosanremorivieradeifiori.it/ricette.php
Jamie
2017-11-13 17:23:01 UTC
Permalink
Raw Message
Post by fulvio_ capsy
Post by Jamie
...com'era inevitabile, presumo
http://www.italiapatriamia.eu/2017/11/farinetti-la-grande-truffa-del-suo-nuovo-business-milionario-dove-produce-cibo-ecologico-a-fianco-di-un-mostro-che-inquina-peggio-di-una-centrale-nucleare/
io è da un po' che sono seduto sulla riva..........
...ad aspettare il cadavere di Farinetti? :D
fulvio_ capsy
2017-11-13 17:33:44 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Jamie
Post by fulvio_ capsy
Post by Jamie
...com'era inevitabile, presumo
http://www.italiapatriamia.eu/2017/11/farinetti-la-grande-truffa-del-suo-nuovo-business-milionario-dove-produce-cibo-ecologico-a-fianco-di-un-mostro-che-inquina-peggio-di-una-centrale-nucleare/
io è da un po' che sono seduto sulla riva..........
...ad aspettare il cadavere di Farinetti? :D
+o-
--
www.peperoncinosanremorivieradeifiori.it/ricette.php
Ghost Dog
2017-11-13 16:53:58 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Jamie
...com'era inevitabile, presumo
http://www.italiapatriamia.eu/2017/11/farinetti-la-grande-truffa-del-suo-nuovo-business-milionario-dove-produce-cibo-ecologico-a-fianco-di-un-mostro-che-inquina-peggio-di-una-centrale-nucleare/
Italiapatriamia è uno dei principali creatori di fakenews
sull'incitamento all'odio razziale in Italia, pare...
Jamie
2017-11-13 17:22:48 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Ghost Dog
Post by Jamie
...com'era inevitabile, presumo
http://www.italiapatriamia.eu/2017/11/farinetti-la-grande-truffa-del-suo-nuovo-business-milionario-dove-produce-cibo-ecologico-a-fianco-di-un-mostro-che-inquina-peggio-di-una-centrale-nucleare/
Italiapatriamia è uno dei principali creatori di fakenews
sull'incitamento all'odio razziale in Italia, pare...
sì il sito fa schifo ma la notizia è stata riportata da più fonti quindi
penso sia vero, di certo l'inceneritore è proprio lì vicino, questa non
è una bufala
Mardot
2017-11-14 14:29:15 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Jamie
...com'era inevitabile, presumo
http://www.italiapatriamia.eu/2017/11/farinetti-la-grande-truffa-del-suo-nuovo-business-milionario-dove-produce-cibo-ecologico-a-fianco-di-un-mostro-che-inquina-peggio-di-una-centrale-nucleare/
cibo ecologico ROTFL

cibo bio ROTFL

eataly.... ROTFL pure loro

Ad andare a fondo nell'analisi, si torna agli stessi schemi di cui si
parlava con Huyg ieri. E' terribile pensare che per sviluppare
l'industria del cibo in un paese come l'Italia, si debba puntare su
questi confezionamenti culturali.
Ghost Dog
2017-11-14 15:22:52 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Mardot
Post by Jamie
...com'era inevitabile, presumo
http://www.italiapatriamia.eu/2017/11/farinetti-la-grande-truffa-del-suo-nuovo-business-milionario-dove-produce-cibo-ecologico-a-fianco-di-un-mostro-che-inquina-peggio-di-una-centrale-nucleare/
cibo ecologico ROTFL
cibo bio ROTFL
eataly.... ROTFL pure loro
Ad andare a fondo nell'analisi, si torna agli stessi schemi di cui si
parlava con Huyg ieri. E' terribile pensare che per sviluppare
l'industria del cibo in un paese come l'Italia, si debba puntare su
questi confezionamenti culturali.
personalmente non vedo Farinetti come il male assoluto: è un
imprenditore che ha anticipato (ed è tipico dei veri imprenditori) una
tendenza, che poi ha cavalcato con successo.
Ha fatto più bene che male? IMHO no, tanto il mondo è pieno di gente che
ha bisogno di sentirsi dire cosa è buono, cosa è figo, cosa fa bene e
che è diposta a pagare anche per quello che potrebbe trovare da se a meno.
GD
DGE
2017-11-14 15:25:08 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Ghost Dog
Post by Mardot
Post by Jamie
...com'era inevitabile, presumo
http://www.italiapatriamia.eu/2017/11/farinetti-la-grande-truffa-del-suo-nuovo-business-milionario-dove-produce-cibo-ecologico-a-fianco-di-un-mostro-che-inquina-peggio-di-una-centrale-nucleare/
cibo ecologico ROTFL
cibo bio ROTFL
eataly.... ROTFL pure loro
Ad andare a fondo nell'analisi, si torna agli stessi schemi di cui si
parlava con Huyg ieri. E' terribile pensare che per sviluppare
l'industria del cibo in un paese come l'Italia, si debba puntare su
questi confezionamenti culturali.
personalmente non vedo Farinetti come il male assoluto: è un
imprenditore che ha anticipato (ed è tipico dei veri imprenditori) una
tendenza, che poi ha cavalcato con successo.
Ha fatto più bene che male? IMHO no, tanto il mondo è pieno di gente che
ha bisogno di sentirsi dire cosa è buono, cosa è figo, cosa fa bene e
che è diposta a pagare anche per quello che potrebbe trovare da se a meno.
GD
concordo e me lo ricordo ancora Farinetti quando consegno' a casa dei
miei genitori il televisore che vendeva in una parte dell'essebimercato
di castagnito, ma sono passati anni e anni.
DGE
Ghost Dog
2017-11-14 17:21:06 UTC
Permalink
Raw Message
Post by DGE
concordo e me lo ricordo ancora Farinetti quando consegno' a casa dei
miei genitori il televisore che vendeva in una parte dell'essebimercato
di castagnito, ma sono passati anni e anni.
DGE
ehhh, io ricordo lui e Petrini in studio da mio padre, uno dei volontari
ideatori di una delle manifestazioni che negli anni '90 e per ventanni
fecero scalpore, a proporgli di gemellarsi con slow food...senza
successo, peraltro!
Mardot
2017-11-14 16:09:05 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Ghost Dog
personalmente non vedo Farinetti come il male assoluto: è un
imprenditore che ha anticipato (ed è tipico dei veri imprenditori) una
tendenza, che poi ha cavalcato con successo.
Ha fatto più bene che male? IMHO no, tanto il mondo è pieno di gente che
ha bisogno di sentirsi dire cosa è buono, cosa è figo, cosa fa bene e
che è diposta a pagare anche per quello che potrebbe trovare da se a meno.
Per come vedo io le cose, tutto cio' che fa parte di una tendenza e'
sempre male, perche' per definizione una tendenza e' destinata a morire
esattamente cosi' come e' nata.

Il bene, invece, sta nelle cose senza tempo, quindi che non fanno
tendenza, che non possono fare tendenza.

Partendo da questo punto di vista, un imprenditore onesto, non solo
economicamente ma anche intellettualmente, potrebbe sviluppare il
settore, ma senza la necessita' di questi confezionamenti culturali,
destinati miseramente a fare, appunto, tendenza.

In questo modo, lo sviluppo sarebbe sicuramente a medio e lungo termine,
come invece una tendenza non puo' essere.
Ghost Dog
2017-11-14 17:19:27 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Mardot
Per come vedo io le cose, tutto cio' che fa parte di una tendenza e'
sempre male, perche' per definizione una tendenza e' destinata a morire
esattamente cosi' come e' nata.
Il bene, invece, sta nelle cose senza tempo, quindi che non fanno
tendenza, che non possono fare tendenza.
perchè sei vecchio :)
Il mondo va veloce, la società dei consumi ha inventato l'obsolescenza
programmata, altrimenti il sistema economico è destinato ad implodere!
Post by Mardot
Partendo da questo punto di vista, un imprenditore onesto, non solo
economicamente ma anche intellettualmente, potrebbe sviluppare il
settore, ma senza la necessita' di questi confezionamenti culturali,
destinati miseramente a fare, appunto, tendenza.
Questo tipo di imprenditori temo si siano estinti con il buon Adriano
Olivetti
Post by Mardot
In questo modo, lo sviluppo sarebbe sicuramente a medio e lungo termine,
come invece una tendenza non puo' essere.
però un minimo di "acculturamento", superficiale finchè vuoi ma comunque
destinato a lasciare qualche traccia, lo ha creato
Loading...