Discussione:
pere
Aggiungi Risposta
harris
2017-11-22 14:18:22 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Buon giorno

A cosa serve quella goccia di ceralacca rossa sul picciuolo delle pere.

Grazie
sepp
2017-11-22 14:23:41 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by harris
Buon giorno
A cosa serve quella goccia di ceralacca rossa sul picciuolo delle pere.
Grazie
http://www.letmegooglethat.com/?q=ceralacca+picciolo+pere
Mardot
2017-11-22 14:24:26 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by harris
Buon giorno
A cosa serve quella goccia di ceralacca rossa sul picciuolo delle pere.
In teoria dovrebbe servire a rallentare la maturazione.

In pratica non so dirti se e' vero.

Questo perche', allo stato pratico delle cose, le pere che stacco
dall'albero (e che naturalmente non immergo nella cera) maturano sempre
piu' lentamente di quelle che compero, che invece sono cerate.

Magari dipende anche dal tipo di pera.
sepp
2017-11-22 14:35:56 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Mardot
Post by harris
Buon giorno
A cosa serve quella goccia di ceralacca rossa sul picciuolo delle pere.
In teoria dovrebbe servire a rallentare la maturazione.
In pratica non so dirti se e' vero.
Questo perche', allo stato pratico delle cose, le pere che stacco
dall'albero (e che naturalmente non immergo nella cera) maturano sempre
piu' lentamente di quelle che compero, che invece sono cerate.
Magari dipende anche dal tipo di pera.
CVD.
In realta' e' l'aura che emani.
E' scientificamente dimostrato. Tutto cio' che tocchi, anche non fisicamente in realta', basta solo che tu l'immagini (anche a livello inconscio, subliminale) e diventa automaticamente meglio di qualunque altra.
Hai toccato le tue pere, e queste sono diventate automaticamente migliori (messaggio a tutte/i: fatevi toccare le pere da Mardot, che migliorano)
Jk
2017-11-22 14:58:30 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by sepp
In realta' e' l'aura che emani.
Mardot santone...
Post by sepp
Hai toccato le tue pere,
immagine da brivido... quanto te le sei fatte fare grosse Mardot?
sepp
2017-11-22 15:00:59 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Jk
Post by sepp
In realta' e' l'aura che emani.
Mardot santone...
Post by sepp
Hai toccato le tue pere,
immagine da brivido... quanto te le sei fatte fare grosse Mardot?
Purtroppo Mardot, nonostante il nick femminile, credo (credo) sia un maschietto. E io sono tradizionalista. Eppoi mi piacciono quelle piccole :)
Jk
2017-11-22 15:19:58 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by sepp
Purtroppo Mardot, nonostante il nick femminile, credo (credo) sia un maschietto.
Era, caro sepp, era, adesso sta lì e si tocca le pere...
Post by sepp
E io sono tradizionalista.
pure io ma ognitanto capita
"oh ti ricordi di Marco? Quello che si depialva con la scusa della bici
da corsa?"

"sì sì certo"

"beh adesso si fa chiamare Vanessa..."
sepp
2017-11-22 15:19:35 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Jk
Post by sepp
Purtroppo Mardot, nonostante il nick femminile, credo (credo) sia un maschietto.
Era, caro sepp, era, adesso sta lì e si tocca le pere...
Post by sepp
E io sono tradizionalista.
pure io ma ognitanto capita
"oh ti ricordi di Marco? Quello che si depialva con la scusa della bici
da corsa?"
"sì sì certo"
"beh adesso si fa chiamare Vanessa..."
lol!
Jk
2017-11-22 15:00:19 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Mardot
In teoria dovrebbe servire a rallentare la maturazione.
o limitare la perdita di liquidi?
Post by Mardot
Questo perche', allo stato pratico delle cose, le pere che stacco
dall'albero (e che naturalmente non immergo nella cera) maturano sempre
piu' lentamente di quelle che compero, che invece sono cerate.
quelle della GdO han fatto tutte del frigo... e quindi maturao più
veloci x quello.
quelle che prendo dal contadino sono un altro pianeta (se mature non
marcisono velocemente, se immature impiegano più tempo ma sono + graduali)
sepp
2017-11-22 15:07:53 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Jk
Post by Mardot
In teoria dovrebbe servire a rallentare la maturazione.
o limitare la perdita di liquidi?
Post by Mardot
Questo perche', allo stato pratico delle cose, le pere che stacco
dall'albero (e che naturalmente non immergo nella cera) maturano sempre
piu' lentamente di quelle che compero, che invece sono cerate.
quelle della GdO han fatto tutte del frigo... e quindi maturao più
veloci x quello.
quelle che prendo dal contadino sono un altro pianeta (se mature non
marcisono velocemente, se immature impiegano più tempo ma sono + graduali)
A parita' di varieta'?
Jk
2017-11-22 15:21:38 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by sepp
A parita' di varieta'?
ovvio.
Ho appena mangiato una epra da GdO che mi ha sconfessato.
Ce poi è normale pure lì capitano le partite di pere fresche, quelle
dell' anno prima le smaltiscono prima del periodo di picco di raccolta.
sepp
2017-11-22 15:32:17 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Jk
Post by sepp
A parita' di varieta'?
ovvio.
Ho appena mangiato una epra da GdO che mi ha sconfessato.
Ce poi è normale pure lì capitano le partite di pere fresche, quelle
dell' anno prima le smaltiscono prima del periodo di picco di raccolta.
Io onestamente non sono mai riuscito a fare un parallelo fra le durate. Non so neanche immaginare come sia possibile che qualcuno ci riesca. Per dire: se hai le pere tue o del contadino, che ti compri a fare quelle della GDO? Se devi fare un confronto serio, devi prendere le pere della stessa varieta' dal contadino e dalla GDO e metterle nella stessa fruttiera. Osservare e fare considerazioni. Saro' pignolo ma io ragiono cosi'. Nemmeno sul sapore riuscirei a sbilanciarmi. Ho trovato ottime pere dalla GDO come ottime pere colte dall'albero. Comunque, chapeau a chi riesce a fare questi confronti.

LUI ci riesce sempre. Incredibile. E indovina quale risulta migliore?
Jk
2017-11-22 15:42:43 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by sepp
Io onestamente non sono mai riuscito a fare un parallelo fra le durate. Non so neanche immaginare come sia possibile che qualcuno ci riesca. Per dire: se hai le pere tue o del contadino, che ti compri a fare quelle della GDO? Se devi fare un confronto serio, devi prendere le pere della stessa varieta' dal contadino e dalla GDO e metterle nella stessa fruttiera. Osservare e fare considerazioni. Saro' pignolo ma io ragiono cosi'. Nemmeno sul sapore riuscirei a sbilanciarmi. Ho trovato ottime pere dalla GDO come ottime pere colte dall'albero. Comunque, chapeau a chi riesce a fare questi confronti.
ok per essere scientifici si deve far così ma siccome io di frutti ne
mangio 2 al giorno non è che ne sento il bisogno...
quelle del contadino le prendo x casa, ma poi capita che le finisci e
magari provi a prenderne qualcuna nella GdO già che sei lì.

La frutta che ha fatto frigorifero non so come fai a non distinguerla:
DURA, immatura
DURA, immatura
DURA, immatura
DURA, immatura
un pelo meno DURA, immatura, la apri, mezzamarcia.

la pera di oggi era un pelo indietro quando l'ho comprata lunedi, tenuta
sulla scrivania da allora oggi era ottima.
quelle prese la settimana scorsa erano più indietro (ho iniziato a
mangiare prima le nuove che le vecchie) ma sempre sane.
Quelle di 1 mese fa facevano l' effetto di cui sopra, ho smesso di
comprarle per un po', quando vedi che calano di prezzo è il momento (di
solito) in cui hanno il picco.
da qui in avanti ovviamente saranno sempre più di frigo colte immature.
sepp
2017-11-22 15:54:45 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Jk
Post by sepp
Io onestamente non sono mai riuscito a fare un parallelo fra le durate. Non so neanche immaginare come sia possibile che qualcuno ci riesca. Per dire: se hai le pere tue o del contadino, che ti compri a fare quelle della GDO? Se devi fare un confronto serio, devi prendere le pere della stessa varieta' dal contadino e dalla GDO e metterle nella stessa fruttiera. Osservare e fare considerazioni. Saro' pignolo ma io ragiono cosi'. Nemmeno sul sapore riuscirei a sbilanciarmi. Ho trovato ottime pere dalla GDO come ottime pere colte dall'albero. Comunque, chapeau a chi riesce a fare questi confronti.
ok per essere scientifici si deve far così ma siccome io di frutti ne
mangio 2 al giorno non è che ne sento il bisogno...
quelle del contadino le prendo x casa, ma poi capita che le finisci e
magari provi a prenderne qualcuna nella GdO già che sei lì.
DURA, immatura
DURA, immatura
DURA, immatura
DURA, immatura
un pelo meno DURA, immatura, la apri, mezzamarcia.
Si vabbe', evvai coi luoghi comuni.
Ti sembrera' strano, ma io trovo dalla GDO, come dal fruttivendolo sottocasa, anche pere non dure e mature. Forse, sto pensando adesso, ho selezionato la GDO da cui vado.
Post by Jk
la pera di oggi era un pelo indietro quando l'ho comprata lunedi, tenuta
sulla scrivania da allora oggi era ottima.
quelle prese la settimana scorsa erano più indietro (ho iniziato a
mangiare prima le nuove che le vecchie) ma sempre sane.
Quelle di 1 mese fa facevano l' effetto di cui sopra, ho smesso di
comprarle per un po', quando vedi che calano di prezzo è il momento (di
solito) in cui hanno il picco.
da qui in avanti ovviamente saranno sempre più di frigo colte immature.
Ci sono varieta' che si conservano (le solite abate e le kaiser), che sono buone anche se colte immature. Ma credo sia proprio una cosa voluta, che non sia quindi un errore cogliere a maturazione imperfetta. Nel senso che queste sono varieta' idonee a questa funzione. Io sono contento che esistano. Non sono maniaco del frutto maturato sulla pianta. Il frutto per me deve essere prima di tutto buono e sano.
Jk
2017-11-22 16:50:12 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by sepp
Si vabbe', evvai coi luoghi comuni.
cerco sempre di evitarle, però visto che dici così e siccome mi
capiterà, ti mando poi la foto, ok?
Post by sepp
Ti sembrera' strano, ma io trovo dalla GDO, come dal fruttivendolo sottocasa, anche pere non dure e mature. Forse, sto pensando adesso, ho selezionato la GDO da cui vado.
ah quello può essere
Post by sepp
Ci sono varieta' che si conservano (le solite abate e le kaiser), che sono buone anche se colte immature.
a me non piacciono
williams e decana sono al 90% le mie
sepp
2017-11-23 09:51:49 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Jk
Post by sepp
Si vabbe', evvai coi luoghi comuni.
cerco sempre di evitarle, però visto che dici così e siccome mi
capiterà, ti mando poi la foto, ok?
Post by sepp
Ti sembrera' strano, ma io trovo dalla GDO, come dal fruttivendolo sottocasa, anche pere non dure e mature. Forse, sto pensando adesso, ho selezionato la GDO da cui vado.
ah quello può essere
Post by sepp
Ci sono varieta' che si conservano (le solite abate e le kaiser), che sono buone anche se colte immature.
a me non piacciono
si mi sono spiegato male. Colte immature e lasciate maturare in cassetta, o in frigo. Cmq, de gustibus come sempre.
Post by Jk
williams e decana sono al 90% le mie
Io le williams non le trovo gia' piu'. Roba nostrana, intendo. Per quelle d'importazione mi sa che bisogna aspettare ancora uno o due mesi. Le decana sono delicate, subiscono gli urti e si ammaccano. Un po' come le mele. Anche queste non sono molto diffuse nella gdo, le trovo da qualche fruttivendolo. Ma gia' mi devo impegnare, perche' il mio tempo a disposizione mi consente la gdo.
Mardot
2017-11-22 15:42:26 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Jk
Post by Mardot
In teoria dovrebbe servire a rallentare la maturazione.
o limitare la perdita di liquidi?
dal picciolo?
boh puo' anche essere, io non ho mai visto il picciolo con la goccia
Post by Jk
Post by Mardot
Questo perche', allo stato pratico delle cose, le pere che stacco
dall'albero (e che naturalmente non immergo nella cera) maturano
sempre piu' lentamente di quelle che compero, che invece sono cerate.
quelle della GdO han fatto tutte del frigo... e quindi maturao più
veloci x quello.
quelle che prendo dal contadino sono un altro pianeta (se mature non
marcisono velocemente, se immature impiegano più tempo ma sono + graduali)
esattamente cio' che intendevo, pero' con la ceralacca rossa sono fighe,
puoi venderle a mezzo euro in piu' al kg :-D
Loading...