Discussione:
è solo il primo passo
Aggiungi Risposta
Gi
2018-09-12 13:47:24 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
ma è anche il primo grado. :-(

http://www.repubblica.it/sapori/2018/09/12/news/recensioni_false_su_tripadvisor_e_un_reato_condannato_a_9_mesi_di_carcere-206231496/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P18-S1.8-T1


---
Questa email è stata esaminata alla ricerca di virus da AVG.
http://www.avg.com
Elwood
2018-09-12 14:16:41 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Gi
ma è anche il primo grado. :-(
http://www.repubblica.it/sapori/2018/09/12/news/recensioni_false_su_tripadvisor_e_un_reato_condannato_a_9_mesi_di_carcere-206231496/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P18-S1.8-T1
Non ho capito, leggendo velocemente, se si trattassero di recensioni negative, quindi diffamatorie, o in generale di recensioni. Perchè se da una parte le recensioni fasulle per far salire in classifica un ristorante non sono sicuramente etiche, e dovrebbero essere cancellate da tripadvisor, non penso si tratti di reato.

Invece recensioni negative false sono diffamatorie e giustamente da considerare reato.
--
Elwood (Peter S.)
Jamie
2018-09-12 14:28:29 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Elwood
Post by Gi
ma è anche il primo grado. :-(
http://www.repubblica.it/sapori/2018/09/12/news/recensioni_false_su_tripadvisor_e_un_reato_condannato_a_9_mesi_di_carcere-206231496/?ref=RHPPLF-BH-I0-C8-P18-S1.8-T1
Non ho capito, leggendo velocemente, se si trattassero di recensioni negative, quindi diffamatorie, o in generale di recensioni. Perchè se da una parte le recensioni fasulle per far salire in classifica un ristorante non sono sicuramente etiche, e dovrebbero essere cancellate da tripadvisor, non penso si tratti di reato.
Invece recensioni negative false sono diffamatorie e giustamente da considerare reato.
Hanno condannato un tizio con un'attività (PromoSalento) che vendeva
pacchetti di rece false.
Elwood
2018-09-12 14:41:35 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Jamie
Hanno condannato un tizio con un'attività (PromoSalento) che vendeva
pacchetti di rece false.
Quello l'avevo letto, ma mi chiedevo se fosse stato condannato per recensioni false negative o in generale.
Perchè mi sembra un po' estremo fossero stato positive.
--
Elwood (Peter S.)
f***@yahoo.it
2018-09-12 15:08:03 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Elwood
Post by Jamie
Hanno condannato un tizio con un'attività (PromoSalento) che vendeva
pacchetti di rece false.
Quello l'avevo letto, ma mi chiedevo se fosse stato condannato per recensioni false negative o in generale.
Perchè mi sembra un po' estremo fossero stato positive.
pensa uno potrebbe ricattarti,
se non paghi ti sparo 1000 recensioni negative

tanto TUTTI ci beviamo quasi tutto


felicepago

beone
.
Elwood
2018-09-12 15:17:05 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by f***@yahoo.it
pensa uno potrebbe ricattarti,
se non paghi ti sparo 1000 recensioni negative
tanto TUTTI ci beviamo quasi tutto
Esatto ma questo è quello che dicevo: diffamazione.
--
Elwood (Peter S.)
Mardot
2018-09-12 15:11:34 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Elwood
Post by Jamie
Hanno condannato un tizio con un'attività (PromoSalento) che vendeva
pacchetti di rece false.
Quello l'avevo letto, ma mi chiedevo se fosse stato condannato per recensioni false negative o in generale.
Perchè mi sembra un po' estremo fossero stato positive.
Mica tanto estremo, severo ma giusto lo definirei.

Tu scrivi su TA che un ristorante fa schifo, mentre non ci sei mai
stato, danneggi il gestore.

Tu scrivi su TA che un ristorante e' ottimo, mentre non ci sei mai
stato, danneggi uno o piu' clienti.

In entrambi i casi dovresti essere perseguito, per falso, ovviamente.
Elwood
2018-09-12 15:20:00 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Mardot
Mica tanto estremo, severo ma giusto lo definirei.
Tu scrivi su TA che un ristorante fa schifo, mentre non ci sei mai
stato, danneggi il gestore.
Si chiama, appunto, diffamazione, secondo me.
Post by Mardot
Tu scrivi su TA che un ristorante e' ottimo, mentre non ci sei mai
stato, danneggi uno o piu' clienti.
In entrambi i casi dovresti essere perseguito, per falso, ovviamente.
Quindi bisogna mettere in galera tutti quelli che hanno scritto queste recensioni?
https://www.amazon.it/Wenger-19201-Swiss-Coltellino-svizzero/dp/B000R0JDSI

Una cosa è agire contro i terms of use di TA, un'altra è commettere reato, secondo me.

--
Elwood (Peter S.)
Mardot
2018-09-12 15:24:36 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Elwood
Post by Mardot
Mica tanto estremo, severo ma giusto lo definirei.
Tu scrivi su TA che un ristorante fa schifo, mentre non ci sei mai
stato, danneggi il gestore.
Si chiama, appunto, diffamazione, secondo me.
Post by Mardot
Tu scrivi su TA che un ristorante e' ottimo, mentre non ci sei mai
stato, danneggi uno o piu' clienti.
In entrambi i casi dovresti essere perseguito, per falso, ovviamente.
Quindi bisogna mettere in galera tutti quelli che hanno scritto queste recensioni?
https://www.amazon.it/Wenger-19201-Swiss-Coltellino-svizzero/dp/B000R0JDSI
Una cosa è agire contro i terms of use di TA, un'altra è commettere reato, secondo me.
Sono due livelli di reato differenti, sicuramente.

Pero' mettiti dalla parte di un esercente che, ad un certo punto, inizia
a costruire profili fake e a recensire il proprio esercizio
positivamente. Questo ne trae vantaggio economico, abusivamente. Non e'
un reato?

O si ammette che il falso e' un reato a prescindere, oppure diventa
difficile.
Slayer99
2018-09-13 07:14:16 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Mardot
positivamente. Questo ne trae vantaggio economico, abusivamente. Non e'
un reato?
O si ammette che il falso e' un reato a prescindere, oppure diventa
difficile.
Un *reato*? Ma scherzi

Quindi se io scrivo un romanzo, dato che le cose che ho scritto non sono
vere, inventate, dovrei essere processato penalmente?

Per estensione, un caso limite: cosa dovrebbero fare a quelli del
Wrestling? Buttarli tutti in galera? :D

Se scrivo, da privato, su un sito privato, probabilmente nemmeno creato
da persone italiane, un frutto della mia immaginazione, commetterei
reato? Ma perche' mai lo stato dovrebbe impicciarsi di una cosa del
genere. E' "entertainment" dopotutto.

PS non conosco gli estremi della notizia, non ho letto l'articolo,
rispondo solo all'affermazione che "il falso e' un reato a prescindere"
mamma mia che espressione totalitaria, perche' presuppone che ci sia UNA
verita', che guardacaso viene fatta rispettare dagli unici uomini
armati, quelli al servizio dei potenti, dello stato.
--
We were born on the night of Apocalypse...
Gi
2018-09-13 07:19:24 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Slayer99
mamma mia che espressione totalitaria, perche' presuppone che ci sia UNA
verita', che guardacaso viene fatta rispettare dagli unici uomini
armati, quelli al servizio dei potenti, dello stato.
Sacrosanto!
Ma credo che tu sia scivolato altrove.

Gi

---
Questa email è stata esaminata alla ricerca di virus da AVG.
http://www.avg.com
Mardot
2018-09-13 07:31:29 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Slayer99
PS non conosco gli estremi della notizia, non ho letto l'articolo,
allora fallo, prima di rispondere
Slayer99
2018-09-13 07:42:53 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Mardot
allora fallo, prima di rispondere
Dovresti leggere la riga successiva in quello che ho scritto
--
We were born on the night of Apocalypse...
Mardot
2018-09-13 07:51:55 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Slayer99
Post by Mardot
allora fallo, prima di rispondere
Dovresti leggere la riga successiva in quello che ho scritto
L'ho letta, ovviamentenon l'ho riportata perche' e' evidente che io ho
risposto al contesto, come sempre; quindi il mio "a prescindere" resta
contestualizzato al fatto in questione. Sei tu che hai vaneggiato
parlando di romanzi, wrestling, ecc...
Slayer99
2018-09-13 08:58:19 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Mardot
risposto al contesto, come sempre; quindi il mio "a prescindere" resta
contestualizzato al fatto in questione. Sei tu che hai vaneggiato
parlando di romanzi, wrestling, ecc...
Erano esempi limite che dovrebbero far pensare al lettore (poi uno e'
libero di arrivarci o no)
--
We were born on the night of Apocalypse...
Mardot
2018-09-13 09:13:49 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Slayer99
Post by Mardot
risposto al contesto, come sempre; quindi il mio "a prescindere" resta
contestualizzato al fatto in questione. Sei tu che hai vaneggiato
parlando di romanzi, wrestling, ecc...
Erano esempi limite che dovrebbero far pensare al lettore (poi uno e'
libero di arrivarci o no)
Infatti mi ha fatto pensare che trolleggiavi.

Jk
2018-09-12 16:02:03 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Elwood
Quindi bisogna mettere in galera tutti quelli che hanno scritto queste recensioni?
https://www.amazon.it/Wenger-19201-Swiss-Coltellino-svizzero/dp/B000R0JDSI
ma come fanno a recensire un prodotto mai comprato?
Io volevo fare la rece si un prodotto che ho comprato (ma non su amazon)
ma non me la lascia fare...
--
ATTENZIONE: se l' ID è <***@gioia.aioe.org> son proprio io.
Altrimenti è un troll coglione (Gianluca.) che mi morpha
Elwood
2018-09-12 19:09:03 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Jk
ma come fanno a recensire un prodotto mai comprato?
Io volevo fare la rece si un prodotto che ho comprato (ma non su amazon)
ma non me la lascia fare...
Si può, se pur discutibile.. ma sono segnalati in maniera diversa.
Diciamo che è fonte di grande umorismo :)
--
Elwood (Peter S.)
Jamie
2018-09-12 16:47:50 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Mardot
Mica tanto estremo, severo ma giusto lo definirei.
Tu scrivi su TA che un ristorante fa schifo, mentre non ci sei mai
stato, danneggi il gestore.
Seguendo questa logica però dovrei essere premiato se scrivo che il
ristorante è ottimo (ed è vero) perché in qualche modo sto facendo una
pubblicità positiva al gestore che ne ricaverà un profitto.
TA è un ottimo strumento di tutela del consumatore, ovviamente come
tutti i sistemi si presta a delle storture e quelle andrebbero punite.
Ma la libertà d'espressione non andrebbe mai punita.
Chi ne fa un uso fraudolento dovrebbe essere punito, ma l'utente che ha
avuto un'esperienza negativa (reale) in un posto deve poter essere
libero di farlo senza temere una querela o chissà che.
Mardot
2018-09-13 06:39:16 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Jamie
Post by Mardot
Mica tanto estremo, severo ma giusto lo definirei.
Tu scrivi su TA che un ristorante fa schifo, mentre non ci sei mai
stato, danneggi il gestore.
Seguendo questa logica però dovrei essere premiato se scrivo che il
ristorante è ottimo (ed è vero)
No, perche' nell'ambito della Giustizia, comportarsi male e' un reato
che prevede delle sanzioni, mentre comportarsi bene e' un dovere che
rientra nel concetto di normalita'.
Jk
2018-09-13 06:56:16 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Mardot
No, perche' nell'ambito della Giustizia, comportarsi male e' un reato
che prevede delle sanzioni, mentre comportarsi bene e' un dovere che
rientra nel concetto di normalita'.
dai sù non essere austero.
una medaglietta gliela possiamo dare :-)
medaglia! medaglia! medaglia! (cit.)
--
ATTENZIONE: se l' ID è <***@gioia.aioe.org> son proprio io.
Altrimenti è un troll coglione (Gianluca.) che mi morpha
Mardot
2018-09-13 07:32:46 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Jk
Post by Mardot
No, perche' nell'ambito della Giustizia, comportarsi male e' un reato
che prevede delle sanzioni, mentre comportarsi bene e' un dovere che
rientra nel concetto di normalita'.
dai sù non essere austero.
una medaglietta gliela possiamo dare :-)
medaglia! medaglia! medaglia! (cit.)
la medaglia non si nega mai, tanto meno all'idolo per eccellenza,
Muttley :-D
Loading...