Discussione:
mistero d'oliva
Aggiungi Risposta
Jinx
2017-09-24 10:59:56 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
l'olio di oliva è uno dei cardini della cosidetta 'dieta mediterranea'.
Ma se andiamo a controllare nella storia, se avessimo chiesto ad un
antico romano o a un fiorentino medioevale di condire la sua insalata
con un cucchiaio di olio di oliva, ci avrebbe guardato con disgusto.
Ancora fino a cinquant'anni fa la frittura fatta usando olio di oliva
era guardata con sospetto, e si preferiva di gran lunga il tradizionale
strutto o il burro. In effetti l'olio di oliva nei tempi antichi non era
considerato commestibile: era usato soprattutto per le lampade e per i
massaggi, e per fabbricare il sapone. Solo alla fine dell'ottocento si
afferma l'uso dell'olio di oliva per conservare il pesce sott'olio,
usando esclusivamente un particolare tipo di olive coltivato in Italia
settentrionale. Il motivo dell'incommestibilità dell'olio di oliva era
perché le olive venivano raccolte usando un rastrello che scuoteva i
rami e faceva cadere in terra le olive che si sporcavano a terriccio e
sterco di animali, inoltre le olive erano quasi costantemente infestate
dalla mosca olearia, ed erano miste alle bacche di olivastro selvatico
amarissimo. Solo alcune varietà di grosse olive venivano consumate come
frutto sotto forma di olive in salamoia conosciute fin dall'antica Roma.
Non si capisce allora perché solo oggi venga incluso l'olio di oliva
nella tradizionale dieta mediterranea, tanto vale che la maggior parte
delle olive usate per fare l'olio di 'oliva extravergine' delle
principali e più famose marche alimentari provengono in gran parte dai
paesi del Magreb in nord Africa, ove i tradizionali metodi di raccolta
garantiscono olive accompagnate da sterco di pecora e mosche.
la mente elastica ®©
2017-09-24 11:15:32 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Io ricordo i racconti di mia nonna :-) nemmeno sapeva cosa era l'olio di
oliva :-)
'Sta storia della dieta mediterranea ha la medesima valenza di tante altre
favole che ci hanno raccontato.... sempre funzionali a Lord Business :-)
.. in tutti i campi.
--
http://www.kiva.org http://www.wwoof.it http://www.superzeta.it
Per il ng it.hobby.hi-fi: a*fan*ulo 'sta ca**o di
hifi/hiend, tutte put*an*te.
Adotta un rottame.
C/++/#, .net, wxWidgets, GTK, CodeTyphon, Firebird, Oracle &
altro.
La troppa confidenza fa perdere la riverenza.
Peccato per le basse parecchio castrate, ma sono Monitor
[Don Fizzy]
Occhio a come rispondi, perche' sei gia' a bordo killist,
solo per la tua simpatia. [sandro]
Slayer99
2017-09-24 19:16:23 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Jinx
l'olio di oliva è uno dei cardini della cosidetta 'dieta mediterranea'.
Secondo me l'olio d'oliva ha i suoi usi. Altre volte uso il burro, altre
l'olio di arachidi. Se a te non piace compra qualcos'altro no?
--
...odia la paura e non conosce la pieta'...
sepp
2017-09-25 04:38:17 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Storicamente non so. Ad un incontro presso l'ASL di Treviso, l'hanno paragonato ad un farmaco. Con pro e contro, l'unico "contro" è che va usato con estrema parsimonia (dosarlo a cucchiaini), dato il consistente contributo calorico. Questo vale x tutti, non solo x i ciccioni.
PMF
2017-09-25 08:14:27 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Non si capisce allora perché solo oggi venga incluso l'olio di oliva nella
tradizionale dieta mediterranea, tanto vale che la maggior parte delle olive
usate per fare l'olio di 'oliva extravergine' delle principali e più famose
marche alimentari provengono in gran parte dai paesi del Magreb in nord
Africa, ove i tradizionali metodi di raccolta garantiscono olive
accompagnate da sterco di pecora e mosche.
E' una delle tante costruzioni del mito.
il mito della cucina mediterranea, delle cucina italiana.
l'olio di oliva, a parte le zone dedicate, era per buona parte della
popolazione italiana, il bertolli, o qualunque altro prodotto industriale.

Paolo
[Claudio] Red-Block !
2017-09-25 08:34:35 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
ove i tradizionali metodi di raccolta garantiscono olive accompagnate da
sterco di pecora e mosche.
Dovresti un po' aggiornarti, oramai producono quintali di eccellente EVO
anche nei paesi della costa sud del mediterraneo.

Loading...