Discussione:
grassi
(troppo vecchio per rispondere)
f***@yahoo.it
2018-05-16 11:58:47 UTC
Permalink
Raw Message
http://www.meteoweb.eu/2018/05/grassi-buoni-cattivi-dieta-diabete/1094305/

Ecco infine i consigli degli esperti della Sid, che indicano gli alimenti ricchi di grassi ‘buoni‘ e quelli ricchi di grassi ‘cattivi‘.

Fortemente consigliati: oli vegetali salutari (extravergine d’oliva, mais, girasole, di soia, di cotone e di cartamo). Consentiti: noci, mandorle, semi e legumi; pesce (sgombro, salmone, tonno, sardine, acciughe); uova; cioccolato e burro di cacao.

Consentiti con moderazione: latte e derivati; alcol (eccetto controindicazioni).

Da ridurre al minimo: burro, carni rosse e processate, oli di palma e di cocco, prodotti industriali da forno con grassi trans, fritti industriali.


felicepago

3
.
Albus Dumbledore
2018-05-16 12:19:18 UTC
Permalink
Raw Message
Post by f***@yahoo.it
grassi ‘buoni‘ e quelli ricchi di grassi ‘cattivi‘.
Ancora con 'sta divisione del cazzo?
Che puttanate...
--
Se negli header appare "Message-ID:
<p....$...$***@virtdiesel.mng.cu.mi.it>", sono io. Altrimenti è un
coglione che mi morpha.
Albus Dumbledore
f***@yahoo.it
2018-05-16 12:20:14 UTC
Permalink
Raw Message
Il giorno mercoledì 16 maggio 2018 14:17:23 UTC+2, Albus Dumbledore ha
Post by Albus Dumbledore
Ancora con 'sta divisione del cazzo?
Che puttanate...
buonappetito


felicepago

42
.
Jamie
2018-05-16 12:20:59 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Albus Dumbledore
Post by f***@yahoo.it
grassi ‘buoni‘ e quelli ricchi di grassi ‘cattivi‘.
Ancora con 'sta divisione del cazzo?
Che puttanate...
perché dici così?
Albus Dumbledore
2018-05-16 12:36:01 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Jamie
Post by Albus Dumbledore
Post by f***@yahoo.it
grassi ‘buoni‘ e quelli ricchi di grassi ‘cattivi‘.
Ancora con 'sta divisione del cazzo?
Che puttanate...
perché dici così?
Perche' i grassi non sono ne' buoni ne' cattivi.
Sono grassi.
--
Se negli header appare "Message-ID:
<p....$...$***@virtdiesel.mng.cu.mi.it>", sono io. Altrimenti è un
coglione che mi morpha.
Albus Dumbledore
carletto
2018-05-16 12:47:55 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Albus Dumbledore
Perche' i grassi non sono ne' buoni ne' cattivi.
Sono grassi.
Quindi tutta quella differenziazione tra saturi, insaturi, esterificati, e'
tutta fuffa?
L'uno vale l'altro, per la nostra salute?

carletto
Elwood
2018-05-16 12:42:20 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Albus Dumbledore
Perche' i grassi non sono ne' buoni ne' cattivi.
Sono grassi.
Beh, chimicamente sono differenti saturi ed insaturi, come sai meglio di me.
--
Elwood (Peter S.)
Albus Dumbledore
2018-05-16 12:53:28 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Elwood
Beh, chimicamente sono differenti saturi ed insaturi, come sai meglio di me.
Certo, ma non sono buoni o cattivi.
E', come sempre, questione di quantita'.
--
Se negli header appare "Message-ID:
<p....$...$***@virtdiesel.mng.cu.mi.it>", sono io. Altrimenti è un
coglione che mi morpha.
Albus Dumbledore
carletto
2018-05-17 01:09:26 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Albus Dumbledore
Certo, ma non sono buoni o cattivi.
Quindi consumare 50 grammi al giorno di margarina e' la stessa cosa di
consumarne 50 di olio EVO.
Un concetto rivoluzionario.
Post by Albus Dumbledore
E', come sempre, questione di quantita'.
In fondo anche il cianuro e' buono. Basta non esagerare con la granita alle
mandorle...

carletto
Albus Dumbledore
2018-05-17 07:33:27 UTC
Permalink
Raw Message
Post by carletto
Post by Albus Dumbledore
Certo, ma non sono buoni o cattivi.
Quindi consumare 50 grammi al giorno di margarina e' la stessa cosa di
consumarne 50 di olio EVO.
Un concetto rivoluzionario.
carletto, non ti offendere, ma prima di scrivere cazzate, prova a
leggere tutto il 3d.
Post by carletto
In fondo anche il cianuro e' buono. Basta non esagerare con la granita alle
mandorle...
E capirlo, anche, aiuterebbe molto.
--
Se negli header appare "Message-ID:
<p....$...$***@virtdiesel.mng.cu.mi.it>", sono io. Altrimenti è un
coglione che mi morpha.
Albus Dumbledore
carletto
2018-05-17 10:41:49 UTC
Permalink
Raw Message
Post by carletto
Quindi consumare 50 grammi al giorno di margarina e' la stessa cosa di
consumarne 50 di olio EVO.
Un concetto rivoluzionario.
carletto, non ti offendere, ma prima di scrivere cazzate, prova a leggere
tutto il 3d.
Io non mi offendo, ma la mia domanda (logica conseguenza della tua
perentoria affermazione) era chiara, e tu non hai risposto.
E capirlo, anche, aiuterebbe molto.
Apposta ti ho nominato il cianuro.
Ci arrivi? No, eh...

carletto
Albus Dumbledore
2018-05-17 11:05:31 UTC
Permalink
Raw Message
Post by carletto
Apposta ti ho nominato il cianuro.
E hai scritto una cazzata ciclopica, appunto.
--
Se negli header appare "Message-ID:
<p....$...$***@virtdiesel.mng.cu.mi.it>", sono io. Altrimenti è un
coglione che mi morpha.
Albus Dumbledore
carletto
2018-05-17 11:45:29 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Albus Dumbledore
E hai scritto una cazzata ciclopica, appunto.
Non ci sei arrivato...
Pazienza.

carletto
Elwood
2018-05-17 09:16:01 UTC
Permalink
Raw Message
Post by carletto
Quindi consumare 50 grammi al giorno di margarina e' la stessa cosa di
consumarne 50 di olio EVO.
Un concetto rivoluzionario.
E` anche vero che spararsi 50 euro di grassi aggiunti, evo o margarina che sia non porta a nulla di buono :-)
--
Elwood (Peter S.)
carletto
2018-05-17 10:39:17 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Elwood
E` anche vero che spararsi 50 euro di grassi aggiunti,
evo o margarina che sia non porta a nulla di buono :-)
Mi pare che *nessuno* abbia mai anche solo ventilato una ipotesi del genere.
E' solo una forzatura artificiosa di Albus, per difendere la sua spocchiosa
"blastata" semantica (che tra l'altro non sta in cielo ne' in terra).

carletto
Albus Dumbledore
2018-05-17 11:06:08 UTC
Permalink
Raw Message
Post by carletto
Mi pare che *nessuno* abbia mai anche solo ventilato una ipotesi del genere.
E' solo una forzatura artificiosa di Albus, per difendere la sua spocchiosa
"blastata" semantica (che tra l'altro non sta in cielo ne' in terra).
Ma se non hai capito una sega, di quello che ho scritto, perche'
insisti?
--
Se negli header appare "Message-ID:
<p....$...$***@virtdiesel.mng.cu.mi.it>", sono io. Altrimenti è un
coglione che mi morpha.
Albus Dumbledore
carletto
2018-05-17 11:45:56 UTC
Permalink
Raw Message
Ma se non hai capito una sega, di quello che ho scritto, perche' insisti?
Ma no, tranquillo, non insisto piu'... LOL

carletto
capsy
2018-05-16 14:32:34 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Albus Dumbledore
Post by Jamie
Post by Albus Dumbledore
Post by f***@yahoo.it
grassi ‘buoni‘ e quelli ricchi di grassi ‘cattivi‘.
Ancora con 'sta divisione del cazzo?
Che puttanate...
perché dici così?
Perche' i grassi non sono ne' buoni ne' cattivi.
Sono grassi.
mica vero! io sono un grasso tanto buonino!!!
--
le mie ricette:
www.peperoncinosanremorivieradeifiori.it/ricette.php
Albus Dumbledore
2018-05-16 14:35:39 UTC
Permalink
Raw Message
Post by capsy
Post by Albus Dumbledore
Perche' i grassi non sono ne' buoni ne' cattivi.
Sono grassi.
mica vero! io sono un grasso tanto buonino!!!
Ma se ti pigliassi a schiaffi?

;-)
--
Se negli header appare "Message-ID:
<p....$...$***@virtdiesel.mng.cu.mi.it>", sono io. Altrimenti è un
coglione che mi morpha.
Albus Dumbledore
capsy
2018-05-16 15:33:04 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Albus Dumbledore
Post by capsy
Post by Albus Dumbledore
Perche' i grassi non sono ne' buoni ne' cattivi.
Sono grassi.
mica vero! io sono un grasso tanto buonino!!!
Ma se ti pigliassi a schiaffi?
;-)
attento a non ungerti!!
--
le mie ricette:
www.peperoncinosanremorivieradeifiori.it/ricette.php
Jamie
2018-05-16 12:20:32 UTC
Permalink
Raw Message
Post by f***@yahoo.it
http://www.meteoweb.eu/2018/05/grassi-buoni-cattivi-dieta-diabete/1094305/
Ecco infine i consigli degli esperti della Sid, che indicano gli alimenti ricchi di grassi ‘buoni‘ e quelli ricchi di grassi ‘cattivi‘.
Fortemente consigliati: oli vegetali salutari (extravergine d’oliva, mais, girasole, di soia, di cotone e di cartamo). Consentiti: noci, mandorle, semi e legumi; pesce (sgombro, salmone, tonno, sardine, acciughe); uova; cioccolato e burro di cacao.
cotone e cartamo? credevo avessero un profilo nutrizionale non eccelso
Albus Dumbledore
2018-05-16 12:38:31 UTC
Permalink
Raw Message
Post by f***@yahoo.it
cotone
Ha un 50% circa di acido linoleico.
Non sembra male.
--
Se negli header appare "Message-ID:
<p....$...$***@virtdiesel.mng.cu.mi.it>", sono io. Altrimenti è un
coglione che mi morpha.
Albus Dumbledore
f***@yahoo.it
2018-05-16 12:39:40 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Albus Dumbledore
Post by f***@yahoo.it
cotone
Ha un 50% circa di acido linoleico.
Non sembra male.
. . . cominciano i distinguo ?


felicepago

distinto
.
Albus Dumbledore
2018-05-16 12:53:57 UTC
Permalink
Raw Message
Post by f***@yahoo.it
. . . cominciano i distinguo ?
Se non capisci quel che leggi, non e' un problema mio.
--
Se negli header appare "Message-ID:
<p....$...$***@virtdiesel.mng.cu.mi.it>", sono io. Altrimenti è un
coglione che mi morpha.
Albus Dumbledore
f***@yahoo.it
2018-05-16 14:01:23 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Albus Dumbledore
Post by f***@yahoo.it
. . . cominciano i distinguo ?
Se non capisci quel che leggi,
anche oggi puoi essere felice


felicepago

.
Jamie
2018-05-16 12:52:24 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Albus Dumbledore
Post by f***@yahoo.it
cotone
Ha un 50% circa di acido linoleico.
Non sembra male.
ma i grassi non erano grassi e basta?
Albus Dumbledore
2018-05-16 12:55:12 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Jamie
Post by Albus Dumbledore
Ha un 50% circa di acido linoleico.
Non sembra male.
ma i grassi non erano grassi e basta?
Dove ho detto il contrario?
--
Se negli header appare "Message-ID:
<p....$...$***@virtdiesel.mng.cu.mi.it>", sono io. Altrimenti è un
coglione che mi morpha.
Albus Dumbledore
Jamie
2018-05-16 12:54:51 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Albus Dumbledore
Post by Jamie
Post by Albus Dumbledore
Ha un 50% circa di acido linoleico.
Non sembra male.
ma i grassi non erano grassi e basta?
Dove ho detto il contrario?
non esplicitamente, ma quel che dici più su sembra confermare che di
fatto non sono tutti uguali, né come composizione né come impatto sulla
salute.
ovvio che poi molto dipende dalle quantità che se ne ingerisce.
Albus Dumbledore
2018-05-16 12:58:55 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Albus Dumbledore
Dove ho detto il contrario?
non esplicitamente, ma quel che dici più su sembra confermare che di fatto
non sono tutti uguali, né come composizione né come impatto sulla salute.
ovvio che poi molto dipende dalle quantità che se ne ingerisce.
Ecco, appunto.
Non sono ne' buoni ne' cattivi.
Non e' che se ne mangi 2 kg al giorno, di quelli buoni, stai d'incanto,
eh?

Non esistono sostanze buone o cattive.
Esistono sostanze usate bene e sostanze usate male.
--
Se negli header appare "Message-ID:
<p....$...$***@virtdiesel.mng.cu.mi.it>", sono io. Altrimenti è un
coglione che mi morpha.
Albus Dumbledore
Jamie
2018-05-16 13:13:09 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Albus Dumbledore
Post by Jamie
Post by Albus Dumbledore
Dove ho detto il contrario?
non esplicitamente, ma quel che dici più su sembra confermare che di
fatto non sono tutti uguali, né come composizione né come impatto
sulla salute.
ovvio che poi molto dipende dalle quantità che se ne ingerisce.
Ecco, appunto.
Non sono ne' buoni ne' cattivi.
Non e' che se ne mangi 2 kg al giorno, di quelli buoni, stai d'incanto, eh?
Penso che su questo siamo tutti d'accordo. Ma a mio parere non rende
meno utile la distinzione. Uno può anche non mangiarne 2 kg al giorno,
ma può mangiarne un poco tutti i giorni, e far comunque danni alla
propria salute. Quanto siano trascurabili o meno, solo il tempo e la
ricerca potranno dirlo.
Albus Dumbledore
2018-05-16 13:18:38 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Albus Dumbledore
Post by Albus Dumbledore
Dove ho detto il contrario?
non esplicitamente, ma quel che dici più su sembra confermare che di fatto
non sono tutti uguali, né come composizione né come impatto sulla salute.
ovvio che poi molto dipende dalle quantità che se ne ingerisce.
Ecco, appunto.
Non sono ne' buoni ne' cattivi.
Non e' che se ne mangi 2 kg al giorno, di quelli buoni, stai d'incanto, eh?
Penso che su questo siamo tutti d'accordo. Ma a mio parere non rende meno
utile la distinzione. Uno può anche non mangiarne 2 kg al giorno, ma può
mangiarne un poco tutti i giorni, e far comunque danni alla propria salute.
Quanto siano trascurabili o meno, solo il tempo e la ricerca potranno dirlo.
Quindi, torniamo al discorso iniziale che distinguerli in buoni o
cattivi e' una cosa sbagliata e fuorviante (sono politicamente
corretto), dato che uno poco informato, se sente parlare di grassi
buoni tende, ovviamente, ad eccedere.
--
Se negli header appare "Message-ID:
<p....$...$***@virtdiesel.mng.cu.mi.it>", sono io. Altrimenti è un
coglione che mi morpha.
Albus Dumbledore
Elwood
2018-05-16 13:22:08 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Albus Dumbledore
Quindi, torniamo al discorso iniziale che distinguerli in buoni o
cattivi e' una cosa sbagliata e fuorviante (sono politicamente
corretto), dato che uno poco informato, se sente parlare di grassi
buoni tende, ovviamente, ad eccedere.
E darwin si prenderà cura di lui/lei :)
--
Elwood (Peter S.)
Albus Dumbledore
2018-05-16 13:25:06 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Elwood
Post by Albus Dumbledore
Quindi, torniamo al discorso iniziale che distinguerli in buoni o
cattivi e' una cosa sbagliata e fuorviante (sono politicamente
corretto), dato che uno poco informato, se sente parlare di grassi
buoni tende, ovviamente, ad eccedere.
E darwin si prenderà cura di lui/lei :)
Forza Darwin!

:-)
--
Se negli header appare "Message-ID:
<p....$...$***@virtdiesel.mng.cu.mi.it>", sono io. Altrimenti è un
coglione che mi morpha.
Albus Dumbledore
Jamie
2018-05-16 14:11:16 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Albus Dumbledore
Post by Elwood
Post by Albus Dumbledore
Quindi, torniamo al discorso iniziale che distinguerli in buoni o
cattivi e' una cosa sbagliata e fuorviante (sono politicamente
corretto), dato che uno poco informato, se sente parlare di grassi
buoni tende, ovviamente, ad eccedere.
E darwin si prenderà cura di lui/lei :)
Forza Darwin!
:-)
siete proprio kattivi :P
Mardot
2018-05-16 14:08:19 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Jamie
Uno può anche non mangiarne 2 kg al giorno,
ma può mangiarne un poco tutti i giorni, e far comunque danni alla
propria salute.
Il punto non e' questo. O almeno, il punto non e' questo primariamente,
dovendosi comunque alimentare devi fare altre scelte.

C'e' qualcuno che si alimenta a grassi?
Non credo che ci sia qualcuno che dica: "toh! oggi ho voglia di un po'
di grassi saturi, fanno male ma oggi ne ho proprio voglia!"

E nemmeno qualcuno che dice "Oggi ho voglia di stare bene, mengio solo
grassi insaturi, ma siccome sono grassi buoni ne mangio 2kg".

Ti pare?

Tu quando decidi cosa mangiare, cosa persegui?

Siccome ci si alimenta per:
- soddisfare la fame
- sopravvivere
e poi anche
- per godimento

E' evidente che nel soddisfare questi punti, indipendendemente
dall'ordine in cui li metti, ogni soggetto possa attingere da cibi che
contengono percentuali di grassi differenti tra saturi e insaturi.

Ecco, e' a questo punto che le abitudini possono fare la differenza,
visto che la percentuale (di grassi, a livello tipologico) non e'
appunto la stessa da cibo a cibo, tantomeno quanto incidono
sull'organismo e come.
Jamie
2018-05-16 14:27:20 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Mardot
Tu quando decidi cosa mangiare, cosa persegui?
- soddisfare la fame
- sopravvivere
e poi anche
- per godimento
E' evidente che nel soddisfare questi punti, indipendendemente
dall'ordine in cui li metti, ogni soggetto possa attingere da cibi che
contengono percentuali di grassi differenti tra saturi e insaturi.
Ecco, e' a questo punto che le abitudini possono fare la differenza,
visto che la percentuale (di grassi, a livello tipologico) non e'
appunto la stessa da cibo a cibo, tantomeno quanto incidono
sull'organismo e come.
Io penso che queste informazioni servano solamente a dare un'indicazione
di massima su cosa è meglio evitare di mangiare in eccesso e su cosa
invece può essere consumato con maggiore tranquillità, sempre nella
piena consapevolezza che si sta parlando solo di una categoria di nutrienti.
Mardot
2018-05-16 14:28:19 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Jamie
Post by Mardot
Tu quando decidi cosa mangiare, cosa persegui?
- soddisfare la fame
- sopravvivere
e poi anche
- per godimento
E' evidente che nel soddisfare questi punti, indipendendemente
dall'ordine in cui li metti, ogni soggetto possa attingere da cibi che
contengono percentuali di grassi differenti tra saturi e insaturi.
Ecco, e' a questo punto che le abitudini possono fare la differenza,
visto che la percentuale (di grassi, a livello tipologico) non e'
appunto la stessa da cibo a cibo, tantomeno quanto incidono
sull'organismo e come.
Io penso che queste informazioni servano solamente a dare un'indicazione
di massima su cosa è meglio evitare di mangiare in eccesso e su cosa
invece può essere consumato con maggiore tranquillità, sempre nella
piena consapevolezza che si sta parlando solo di una categoria di nutrienti.
Esattamente.
Albus Dumbledore
2018-05-16 14:35:13 UTC
Permalink
Raw Message
Io penso che queste informazioni servano solamente a dare un'indicazione di
massima su cosa è meglio evitare di mangiare in eccesso e su cosa invece può
essere consumato con maggiore tranquillità, sempre nella piena consapevolezza
che si sta parlando solo di una categoria di nutrienti.
E in quanti, tra quelli che leggono quelle note, sono in grado di fare
questo ragionamento?
--
Se negli header appare "Message-ID:
<p....$...$***@virtdiesel.mng.cu.mi.it>", sono io. Altrimenti è un
coglione che mi morpha.
Albus Dumbledore
Jamie
2018-05-16 14:36:00 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Albus Dumbledore
Post by Jamie
Io penso che queste informazioni servano solamente a dare
un'indicazione di massima su cosa è meglio evitare di mangiare in
eccesso e su cosa invece può essere consumato con maggiore
tranquillità, sempre nella piena consapevolezza che si sta parlando
solo di una categoria di nutrienti.
E in quanti, tra quelli che leggono quelle note, sono in grado di fare
questo ragionamento?
Non penso che qualcuno sano di mente possa ricavare da un articolo come
quello una conclusione del tipo: da adesso mangerò chili di olio d'oliva...
Albus Dumbledore
2018-05-16 14:44:28 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Jamie
Post by Albus Dumbledore
E in quanti, tra quelli che leggono quelle note, sono in grado di fare
questo ragionamento?
Non penso che qualcuno sano di mente possa ricavare da un articolo come
quello una conclusione del tipo: da adesso mangerò chili di olio d'oliva...
lol

Buona fortuna col mondo.

Ribadisco la stupidita', e l'inutilita', dell'articolo.
--
Se negli header appare "Message-ID:
<p....$...$***@virtdiesel.mng.cu.mi.it>", sono io. Altrimenti è un
coglione che mi morpha.
Albus Dumbledore
Jk
2018-05-16 14:56:00 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Jamie
Non penso che qualcuno sano di mente possa ricavare da un articolo come
quello una conclusione del tipo: da adesso mangerò chili di olio d'oliva...
beh, ti sbagli. NE conosco a tonnellate.
non ricordo chi faceva l' esempio degli omega3
che son grassi buonissimi no?
Quindi gli esquimesi campano 1000 anni.
...
invece hanno una frequenza di ictus enormemente maggiore alla nostra,
che invece muoriamo più di infarto.

T' assicuro che sull' OEVO sento spessissimo "tanto fa bene"
così come una (bella gnocca) compagna di studi (università) si è mezza
intossicata a carote

per me ha ragione Albus il Paracelso: tutto è veleno, nulla è veleno.

L' articolo parte con dati scientifici poi chiude con "moderazione" "minimo"
Senta mi tagli un del prosciutto crudo!
"quanto gliene taglio "
"un moderazione"

senza numeri chiari e circostanziati son tutte fregnacce
--
ATTENZIONE: se l' ID è <***@gioia.aioe.org> son proprio io.
Altrimenti è un troll coglione (Gianluca.) che mi morpha
Albus Dumbledore
2018-05-16 14:59:26 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Jk
senza numeri chiari e circostanziati son tutte fregnacce
Amen!
--
Se negli header appare "Message-ID:
<p....$...$***@virtdiesel.mng.cu.mi.it>", sono io. Altrimenti è un
coglione che mi morpha.
Albus Dumbledore
Mardot
2018-05-16 15:38:02 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Jk
Post by Jamie
Non penso che qualcuno sano di mente possa ricavare da un articolo
come quello una conclusione del tipo: da adesso mangerò chili di olio
d'oliva...
beh, ti sbagli. NE conosco a tonnellate.
Ok, significa che conosci tonnellate di coglioni, ci sta.

Quindi, a maggior ragione, sono utili questi articoli.

I coglioni che conosci tu, daranno seguito alla teoria dell'evoluzione
(in un senso), mentre gli altri sani di mente ragionevoli daranno
seguito alla stessa teoria (nell'altro senso).

Occorrerebbe specificare sempre che: PREMESSO CHE IL GRASSO FA SEMPRE
MALE ... QUELLI "BUONI" SONO QUESTI... MENTRE QUELLI "CATTIVI" SONO
QUESTI, DOVE PER BUONI SI INTENDE... MENTRE PER CATTIVI SI INTENDE....?

Dai su... per farsi le seghe basta youporn
Jk
2018-05-16 15:53:39 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Mardot
Ok, significa che conosci tonnellate di coglioni, ci sta.
tu no?
mica son coglioni in tutto eh.
Post by Mardot
Occorrerebbe specificare sempre che: PREMESSO CHE IL GRASSO FA SEMPRE
MALE
ohibò! Questa mi è nuova.
Io sapevo che alcuni acidi grassi sono essenziali e veicolo necessario
ad alcune vitamine
--
ATTENZIONE: se l' ID è <***@gioia.aioe.org> son proprio io.
Altrimenti è un troll coglione (Gianluca.) che mi morpha
Mardot
2018-05-16 16:01:08 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Jk
Post by Mardot
Ok, significa che conosci tonnellate di coglioni, ci sta.
tu no?
mica son coglioni in tutto eh.
no, di gente che fa questo tipo di ragionamenti ne conoscero' si e no 3
di numero
Post by Jk
Post by Mardot
Occorrerebbe specificare sempre che: PREMESSO CHE IL GRASSO FA SEMPRE
MALE
ohibò! Questa mi è nuova.
Io sapevo che alcuni acidi grassi sono essenziali e veicolo necessario
ad alcune vitamine
ok, hai voglia di masturbarti
Jamie
2018-05-16 16:48:04 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Mardot
Post by Jk
Post by Jamie
Non penso che qualcuno sano di mente possa ricavare da un articolo
come quello una conclusione del tipo: da adesso mangerò chili di olio
d'oliva...
beh, ti sbagli. NE conosco a tonnellate.
Ok, significa che conosci tonnellate di coglioni, ci sta.
Quindi, a maggior ragione, sono utili questi articoli.
I coglioni che conosci tu, daranno seguito alla teoria dell'evoluzione
(in un senso), mentre gli altri sani di mente ragionevoli daranno
seguito alla stessa teoria (nell'altro senso).
Occorrerebbe specificare sempre che: PREMESSO CHE IL GRASSO FA SEMPRE
MALE ...
promessa errata, direi
Jamie
2018-05-16 16:48:23 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Jamie
Post by Mardot
Occorrerebbe specificare sempre che: PREMESSO CHE IL GRASSO FA SEMPRE
MALE ...
promessa errata, direi
ehm prEmessa, ovviamente
Mardot
2018-05-17 07:52:43 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Jamie
Post by Mardot
Post by Jk
Post by Jamie
Non penso che qualcuno sano di mente possa ricavare da un articolo
come quello una conclusione del tipo: da adesso mangerò chili di
olio d'oliva...
beh, ti sbagli. NE conosco a tonnellate.
Ok, significa che conosci tonnellate di coglioni, ci sta.
Quindi, a maggior ragione, sono utili questi articoli.
I coglioni che conosci tu, daranno seguito alla teoria dell'evoluzione
(in un senso), mentre gli altri sani di mente ragionevoli daranno
seguito alla stessa teoria (nell'altro senso).
Occorrerebbe specificare sempre che: PREMESSO CHE IL GRASSO FA SEMPRE
MALE ...
promessa errata, direi
anche tu... e' evidente che su un NG non si possa scrivere tutto per
esteso....
EagleStorm
1970-01-01 00:00:00 UTC
Permalink
Raw Message
Sarà tutto vero ma tecnicamente i grassi saturi sono difficile da
sostituire. Pensate alla pasticceria siciliana a base di strutto
o a quella eterea colonna di burro che è il pandoro. Poi che il
linoleico faccia così bene... può darsi a crudo, come fresca
preduzione, ma se provate a inserirlo in un lievitato lo ossidate
facilmente nell'impasto (il che potrebbe anche essere una qualità
ricercata, chissà).


----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
Albus Dumbledore
2018-05-17 07:36:26 UTC
Permalink
Raw Message
Post by EagleStorm
Sarà tutto vero ma tecnicamente i grassi saturi sono difficile da
sostituire. Pensate alla pasticceria siciliana a base di strutto
o a quella eterea colonna di burro che è il pandoro. Poi che il
linoleico faccia così bene... può darsi a crudo, come fresca
preduzione, ma se provate a inserirlo in un lievitato lo ossidate
facilmente nell'impasto (il che potrebbe anche essere una qualità
ricercata, chissà).
Verissimo.
Ma, infatti, non sempre lo si puo' fare.
Questo mica vuol dire buttare tutto; solo consumare con /giudizio/.
Per questo definire buoni e cattivi e' una puttanata inutile e stupida.
Si finisce per demonizzare ogni cosa, sbagliando. O, peggio, sdoganarne
altre senza alcun limite.
--
Se negli header appare "Message-ID:
<p....$...$***@virtdiesel.mng.cu.mi.it>", sono io. Altrimenti è un
coglione che mi morpha.
Albus Dumbledore
Jk
2018-05-17 07:50:38 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Albus Dumbledore
Questo mica vuol dire buttare tutto; solo consumare con /giudizio/.
Per questo definire buoni e cattivi e' una puttanata inutile e stupida.
Si finisce per demonizzare ogni cosa, sbagliando. O, peggio, sdoganarne
altre senza alcun limite.
infatti io vedo fare proprio questo
--
ATTENZIONE: se l' ID è <***@gioia.aioe.org> son proprio io.
Altrimenti è un troll coglione (Gianluca.) che mi morpha
Albus Dumbledore
2018-05-17 08:00:17 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Jk
Post by Albus Dumbledore
Questo mica vuol dire buttare tutto; solo consumare con /giudizio/.
Per questo definire buoni e cattivi e' una puttanata inutile e stupida.
Si finisce per demonizzare ogni cosa, sbagliando. O, peggio, sdoganarne
altre senza alcun limite.
infatti io vedo fare proprio questo
E lo fanno praticamente tutti, ma tutti.
E la colpa e' proprio di questi /articoli scientifici/.
Chi non e' in grado di capire, perche' ignora la biochimica alla base
di questo (diciamo la stragrandissima maggioranza della gente, a stare
stretti), continua a fare cazzate fidandosi degli aggettivi usati in
queste presunte informazioni.

Chi, al contrario, e' correttamente informato, ignora questi articoli
(che, quindi, diventano inutili).

Ma io confido sempre in Darwin; sulla lunga distanza, prevarra'.
Speriamo prima che il sole diventi una gigante rossa.
:-(
--
Se negli header appare "Message-ID:
<p....$...$***@virtdiesel.mng.cu.mi.it>", sono io. Altrimenti è un
coglione che mi morpha.
Albus Dumbledore
Mardot
2018-05-17 08:01:21 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Jk
infatti io vedo fare proprio questo
cioe', tu vedi un sacco di gente che si strafoga di grassi definiti
buoni, perche' la stampa e i media cosi' li definisce?

mentre, con la stessa attenzione, questa gente evita i grassi definiti
cattivi, perche' la stampa e i media cosi' li definisce?

non e' che, invece, questa gente che tu conosci sia avvezza a mangiare
alimenti particolarmente grassi (a prescindere) e, quindi, utilizza
questa informazione proveniente dalla stampa, per fare la propria
scelta, ma di fatto sono semplicemente ignoranti non in termini di
grassi buoni o cattivi, ma di alimentazione corretta o sbagliata?

tu pensi che se da domani la stampa e i media eliminassero questa
distinzione tra grassi buoni e cattivi questa gente cambierebbe la sua
alimentazione da sbagliata a corretta, oppure (come penso io)
semplicerebbe sostituirebbe qualche grasso "buono" con un altro "cattivo"?
Jk
2018-05-17 08:20:08 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Mardot
cioe', tu vedi un sacco di gente che si strafoga di grassi definiti
buoni, perche' la stampa e i media cosi' li definisce?
no li vedo rompere i coglioni se nell' alimento ci sono tracce di un
ingrediente che è sotto battuta dai media.
Post by Mardot
non e' che, invece, questa gente che tu conosci sia avvezza a mangiare
alimenti particolarmente grassi (a prescindere) e, quindi, utilizza
questa informazione proveniente dalla stampa, per fare la propria
scelta, ma di fatto sono semplicemente ignoranti non in termini di
grassi buoni o cattivi, ma di alimentazione corretta o sbagliata?
te l'ho detto no di quella volta che lo scuro della crosticina della
roba al BBQ "ma è cancerogena!!!"
no, guarda che quello è un Rub con sale pepe e zucchero...
"maaaa sei sicuro??!!"
questa (tua collega professionale) però FUMA.
Post by Mardot
tu pensi che se da domani la stampa e i media eliminassero questa
distinzione tra grassi buoni e cattivi questa gente cambierebbe la sua
alimentazione da sbagliata a corretta, oppure (come penso io)
semplicerebbe sostituirebbe qualche grasso "buono" con un altro "cattivo"?
Tu Mardot vivi in una isola felice.
Ma saprai che la gggente compra in base al marketing, in base a quello
che qualcuno fa diventare moda, no?
Avevamo bisogno delle bacche di goiji secondo te?
peraltro l' altro giorno parlando della mia disavventura con le stesse,
scopro che una ragazza giovane mia parente è stata pure lei male a più
riprese con ste bacche, e sicuro non le ha comprate dove le prendo io.
--
ATTENZIONE: se l' ID è <***@gioia.aioe.org> son proprio io.
Altrimenti è un troll coglione (Gianluca.) che mi morpha
Mardot
2018-05-17 08:29:22 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Jk
Post by Mardot
cioe', tu vedi un sacco di gente che si strafoga di grassi definiti
buoni, perche' la stampa e i media cosi' li definisce?
no li vedo rompere i coglioni se nell' alimento ci sono tracce di un
ingrediente che è sotto battuta dai media.
e questo e' vero, pero' e' anche vero che se cio' fosse sovrastrutturato
da un ragionamento quantitativo, non ci sarebbe alcun problema

vuoi mangiare senza olio di palma perche' il tivvu' dicono che fa male?
va bene....
vuoi sostituire l'olio di palma con il grasso di foca tibetana vegana?
va bene....

ma tu dicevi che oltre a cio', diceono anche: mangio 8 kg/giorno di
grasso di foca tibetana vegana, il che e' una ulteriore elaborazione,
che io personalmente nelle mie realta' locali non vedo, e di certo non
mi pare sensato, anzi è proprio una stronzata, dire che sia dovuto alla
distinzione tra grassi cattivi "olio di palma" e buoni "foca tibetana
vegana"
Post by Jk
Post by Mardot
non e' che, invece, questa gente che tu conosci sia avvezza a mangiare
alimenti particolarmente grassi (a prescindere) e, quindi, utilizza
questa informazione proveniente dalla stampa, per fare la propria
scelta, ma di fatto sono semplicemente ignoranti non in termini di
grassi buoni o cattivi, ma di alimentazione corretta o sbagliata?
te l'ho detto no di quella volta che lo scuro della crosticina della
roba al BBQ "ma è cancerogena!!!"
no, guarda che quello è un Rub con sale pepe e zucchero...
"maaaa sei sicuro??!!"
yep!
pero' lei lo sapeva che era rub con sale pepe e zucchero?
perche' se non lo sapeva e non lo fosse stato, aveva ragione a preoccuparsi
Post by Jk
questa (tua collega professionale) però FUMA.
ai vizi non si comanda purtroppo, qui la mente c'entra fino a un certo
punto, alcol fumo ecc.... sono abbastanza complessi come fenomeni, la
ragione c'entra ma non al 100%
Post by Jk
Post by Mardot
tu pensi che se da domani la stampa e i media eliminassero questa
distinzione tra grassi buoni e cattivi questa gente cambierebbe la sua
alimentazione da sbagliata a corretta, oppure (come penso io)
semplicerebbe sostituirebbe qualche grasso "buono" con un altro "cattivo"?
Tu Mardot vivi in una isola felice.
boh, mi pare di frequentare un po' tutti gli ambienti, la settimana
prossima saro' in Sicilia per lavoro e ti sapro' dire come mangiano :-P
Post by Jk
Ma saprai che la gggente compra in base al marketing, in base a quello
che qualcuno fa diventare moda, no?
Avevamo bisogno delle bacche di goiji secondo te?
certo che no, ma tu vedi gente che si nutre a bacche di goiji,
abusandone in quantita'?

il fatto che ci siano delle mode e' un conto, lo capisco anche se lo
condivido poco, ma non credo nemmeno che siano tato dannose

invece, il fatto che la gente abusi (termine non a caso) di olio d'oliva
definito buono, mentre non acquisti biscotti con olio di palma perche'
definito cattivo, non ne vedo tantissima

ok, ci sara' anche, ma ormai anche i cani sanno che abusare di un
qualunque grasso, definito buono o cattivo, fa male
Post by Jk
peraltro l' altro giorno parlando della mia disavventura con le stesse,
scopro che una ragazza giovane mia parente è stata pure lei male a più
riprese con ste bacche, e sicuro non le ha comprate dove le prendo io.
e tu proponile di sostituire le bacche... con il bacco, magari vi
trovate d'accordo e vi divertite :-D
Jk
2018-05-17 09:09:06 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Mardot
e questo e' vero, pero' e' anche vero che se cio' fosse sovrastrutturato
da un ragionamento quantitativo, non ci sarebbe alcun problema
eh ma la sempificazione di articoli come quelli non aiuta. E infatti NON
fanno mai ragionamenti quantitativi.
Post by Mardot
ma tu dicevi che oltre a cio', diceono anche: mangio 8 kg/giorno di
no, non intendevo quello.
Poi è un discorso generalizzato non limitato ai grassi.
LE carote fanno bene?
Sui grassi è meno diffuso, magari lo puoi riscontrare di più con
alimenti magri, che però come x le carote ma anche altre è sempre la
misura che decide.
Post by Mardot
pero' lei lo sapeva che era rub con sale pepe e zucchero?
perche' se non lo sapeva e non lo fosse stato, aveva ragione a preoccuparsi
no non lo sapeva quando ha visto il Pulled, ma gliel'ho prontamente
spiegato. Rimasta dubbiosa.
Post by Mardot
Post by Jk
questa (tua collega professionale) però FUMA.
ai vizi non si comanda purtroppo, qui la mente c'entra fino a un certo
punto, alcol fumo ecc.... sono abbastanza complessi come fenomeni, la
ragione c'entra ma non al 100%
no ma d'accrodo non sto dicendo che siccome fuma (qualche sigaretta la
fumo pure io in 1 settimana) deve sniffare asbesto.
Però come Chimico ha detto peste e corna del Report sulla pizza con la
crosta bruciacchiata, io lo faccio per il timore della crosticina su un PP
Post by Mardot
boh, mi pare di frequentare un po' tutti gli ambienti, la settimana
prossima saro' in Sicilia per lavoro e ti sapro' dire come mangiano :-P
ma vai a mangiare con dirigenti o operai?
Io anche a fare qualche spesa nei discount vedo che roba va nei carrelli
lì o cosa nella Coop
Post by Mardot
certo che no, ma tu vedi gente che si nutre a bacche di goiji,
abusandone in quantita'?
no, ma dico: a che cazzo servono?
Post by Mardot
ok, ci sara' anche, ma ormai anche i cani sanno che abusare di un
qualunque grasso, definito buono o cattivo, fa male
sui grassi è vero, non ne abusano tanto da farne un problema
Post by Mardot
e tu proponile di sostituire le bacche... con il bacco, magari vi
trovate d'accordo e vi divertite :-D
preferisco bere solo in compagnia di maschi o al limite donne non in età
fertile. Sai, è un attimo... :-D
--
ATTENZIONE: se l' ID è <***@gioia.aioe.org> son proprio io.
Altrimenti è un troll coglione (Gianluca.) che mi morpha
Mardot
2018-05-17 09:31:56 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Jk
Post by Mardot
boh, mi pare di frequentare un po' tutti gli ambienti, la settimana
prossima saro' in Sicilia per lavoro e ti sapro' dire come mangiano :-P
ma vai a mangiare con dirigenti o operai?
un po' con chi capita, a livello di ceto sociale direi abbastanza
distribuito uniformemente
Post by Jk
Io anche a fare qualche spesa nei discount vedo che roba va nei carrelli
lì o cosa nella Coop
questo anche io, ma lo sai cosa vedo maggiormente nei carrelli? cibi
come 4 salti in padella e similari, noto che la gente cucina sempre
meno, e questo e' del tutto scorrelato con la distinzione tra grassi
buoni e grassi cattivi
Post by Jk
Post by Mardot
certo che no, ma tu vedi gente che si nutre a bacche di goiji,
abusandone in quantita'?
no, ma dico: a che cazzo servono?
mode....
Post by Jk
Post by Mardot
ok, ci sara' anche, ma ormai anche i cani sanno che abusare di un
qualunque grasso, definito buono o cattivo, fa male
sui grassi è vero, non ne abusano tanto da farne un problema
Post by Mardot
e tu proponile di sostituire le bacche... con il bacco, magari vi
trovate d'accordo e vi divertite :-D
preferisco bere solo in compagnia di maschi o al limite donne non in età
fertile. Sai, è un attimo... :-D
eh eh eh :-D

pero' anche tra uomini soli, e' un attimo :-P
Jk
2018-05-17 10:16:53 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Mardot
questo anche io, ma lo sai cosa vedo maggiormente nei carrelli? cibi
come 4 salti in padella e similari, noto che la gente cucina sempre
meno, e questo e' del tutto scorrelato con la distinzione tra grassi
buoni e grassi cattivi
eh infatti.
ma appunto quei prodotti pronti sono di regola pieni di roba non
raccomandabile. Però basta che non ci sia il grasso killer del momento
ed è tutto ok. Questo intendevo
Post by Mardot
mode....
quindi come vedi il popolo è un po bue.
e lo si tiene bue con articoli come quello sopra. IMHO
Post by Mardot
pero' anche tra uomini soli, e' un attimo :-P
mah, non so.
forse tra voi avvezzi ad avere il culo poggiato per ore su qualcosa di
duro, per quelli che vengono dal mio di sport è piuttosto raro incorrere
in quei problemi, anche da ubriachi :-D
--
ATTENZIONE: se l' ID è <***@gioia.aioe.org> son proprio io.
Altrimenti è un troll coglione (Gianluca.) che mi morpha
Mardot
2018-05-17 10:38:15 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Jk
Post by Mardot
questo anche io, ma lo sai cosa vedo maggiormente nei carrelli? cibi
come 4 salti in padella e similari, noto che la gente cucina sempre
meno, e questo e' del tutto scorrelato con la distinzione tra grassi
buoni e grassi cattivi
eh infatti.
ma appunto quei prodotti pronti sono di regola pieni di roba non
raccomandabile. Però basta che non ci sia il grasso killer del momento
ed è tutto ok. Questo intendevo
secondo me le varie etichette del tipo "senza olio di palma" ecc... sono
semplici strategie di vendita, ma un comsumatore non compera un cibo
preconfezionato perche' e' "senza olio di palma", lo compera perche' non
vuole cucinare, e' solo la scelta del prodotto A o B che viene a
cambiare, il che allo stato pratico e' ininfluente
Post by Jk
Post by Mardot
mode....
quindi come vedi il popolo è un po bue.
questo da sempre
Post by Jk
e lo si tiene bue con articoli come quello sopra. IMHO
secndo me con questi articoli lo si ritiene bue, non lo si tiene, e' una
sottile differenza
Post by Jk
Post by Mardot
pero' anche tra uomini soli, e' un attimo :-P
mah, non so.
forse tra voi avvezzi ad avere il culo poggiato per ore su qualcosa di
duro, per quelli che vengono dal mio di sport è piuttosto raro incorrere
in quei problemi, anche da ubriachi :-D
in sella devo essere sempre sobrio!
Jk
2018-05-17 12:26:39 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Mardot
secondo me le varie etichette del tipo "senza olio di palma" ecc... sono
semplici strategie di vendita, ma un comsumatore non compera un cibo
preconfezionato perche' e' "senza olio di palma", lo compera perche' non
vuole cucinare, e' solo la scelta del prodotto A o B che viene a
cambiare, il che allo stato pratico e' ininfluente
diciamo pure che alcuni di quei cosi preparati sono carichi di grassi.
e una etichetta "senza palma" basta xkè vengano presi senza guardare gli
ingredienti e la tab. nutrizionale.
Io che ho una discreta conoscenza delle nutrizionali medie dei vari
alimetni, sorprendo spessisimo tutti con i dati. Gente che magari cerca
di stare attenta a tutto ma che non ha idea di cosa sta mangiando
Post by Mardot
secndo me con questi articoli lo si ritiene bue, non lo si tiene, e' una
sottile differenza
sarà ma se non informi correttamente il bue fa fatica a scegliere tra le
varie ipotesi quella che ha maggiori probabilità di essere vera
Post by Mardot
in sella devo essere sempre sobrio!
eh lo so, ma la sera dopo aver fatto 4-5 ore in BdC, ti fai una bella
cenona, 2 belle bottiglie di vino portate dagli amici vuoi non assaggiarle?
la zona è già insensibile per la sella... ZACK! è un attimo! ;-)
--
ATTENZIONE: se l' ID è <***@gioia.aioe.org> son proprio io.
Altrimenti è un troll coglione (Gianluca.) che mi morpha
Mardot
2018-05-17 12:45:56 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Jk
Post by Mardot
secondo me le varie etichette del tipo "senza olio di palma" ecc...
sono semplici strategie di vendita, ma un comsumatore non compera un
cibo preconfezionato perche' e' "senza olio di palma", lo compera
perche' non vuole cucinare, e' solo la scelta del prodotto A o B che
viene a cambiare, il che allo stato pratico e' ininfluente
diciamo pure che alcuni di quei cosi preparati sono carichi di grassi.
e una etichetta "senza palma" basta xkè vengano presi senza guardare gli
ingredienti e la tab. nutrizionale.
dici?
puo' anche essere

te ne racconto un'altra pero', proprio ieri mattina stavo paragonando
due biscotti, uno "con" e uno "senza" olio di palma, mostrando a mia
moglie che quello "senza" aveva una percentuale di grassi maggiore

pero'.... mia moglie l'aveva acquistato perche' era "integrale".....
visto che gli specchietti per le allodole non sono sempre quelli sui grassi?

torno a dire, secondo me quel tipo di articoli non fanno altro che
dirigere l'acquisto su un prodotto piuttosto che su un altro, quindi
marketing o marketting, ma se uno e' avvezzo a mandar giu' tanti grassi,
cosi' rimane, indipendentemente che sia piu' o meno sensibile alla
distinzione tra "buoni" e "cattivi", che comunque ha senso, se usata con
intelligenza
Post by Jk
Io che ho una discreta conoscenza delle nutrizionali medie dei vari
alimetni, sorprendo spessisimo tutti con i dati. Gente che magari cerca
di stare attenta a tutto ma che non ha idea di cosa sta mangiando
beh, manco le legge le tabelle nutrizionali, quindi e' ovvio

pero' questo vale soprattutto per chi compera molto cibo pronto, perche'
se sei solito cucinare, il criterio di scelta e' obbligatoriamente
diverso, visto che parti dalla materia prima e quindi non hai a
disposizione le tabelle sulle etichette
Post by Jk
Post by Mardot
secndo me con questi articoli lo si ritiene bue, non lo si tiene, e'
una sottile differenza
sarà ma se non informi correttamente il bue fa fatica a scegliere tra le
varie ipotesi quella che ha maggiori probabilità di essere vera
questo sai meglio di me che non e' sempre vero, prendi i prodotti Apple,
esistono milioni di recensioni dove si dimostra scientifcamente, con
tanto di benchmark di riferimento, che sono inferiori ai prodotti
Android-based o pc-based (a parita' di gamma ovviamente) eppure la gente
li compra a piu' non posso, i nostri acquisti sono mostruosamente
influenzati dalle mode, molto piu' che dagli advertisement sulla
salubrita' dei cibi...
Post by Jk
Post by Mardot
in sella devo essere sempre sobrio!
eh lo so, ma la sera dopo aver fatto 4-5 ore in BdC, ti fai una bella
cenona, 2 belle bottiglie di vino portate dagli amici vuoi non assaggiarle?
la zona è già insensibile per la sella... ZACK! è un attimo! ;-)
il vino subito dopo una prestazione entra in circolo solo a guardarlo,
se mi sparo 2 bottiglie quando arrivo a casa le opzioni sono 3:
- ciucca allegra, regalo soldi e casa a tutti
- ciucca triste, ammazzo qualcuno
- svengo e mi risveglio (forse) domani

E temo che la terza sia molto piu' probabile che le altre....

comunque, a scanso di rischi inutili, sto molto attento ugualmente! ;-)
Jk
2018-05-17 13:58:57 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Mardot
te ne racconto un'altra pero', proprio ieri mattina stavo paragonando
due biscotti, uno "con" e uno "senza" olio di palma, mostrando a mia
moglie che quello "senza" aveva una percentuale di grassi maggiore
pero'.... mia moglie l'aveva acquistato perche' era "integrale".....
visto che gli specchietti per le allodole non sono sempre quelli sui grassi?
no certo, mi sa che stiamo dicendo la stessa cosa.
Post by Mardot
torno a dire, secondo me quel tipo di articoli non fanno altro che
dirigere l'acquisto su un prodotto piuttosto che su un altro, quindi
marketing o marketting, ma se uno e' avvezzo a mandar giu' tanti grassi,
cosi' rimane, indipendentemente che sia piu' o meno sensibile alla
distinzione tra "buoni" e "cattivi", che comunque ha senso, se usata con
intelligenza
quelo che vedo io è che su certe cose ci guardano, per cui se ti vedono
passare col burro apriti cielo!
ma poi nei prodotti confezionati non ci guardano affatto, per cui
quegli articoli non fanno altro che rompere i coglioni.
A casa mia ad es mia moglie ha la fissa che il latte a colazione non va
bene tutti i gg
cazzo ne bevono 1 tazza al giorno a colazione (150ml 200 se usano una
grande) mo se legge sto articolo gli fa prendere il latte 1g sì e 6 no
Post by Mardot
pero' questo vale soprattutto per chi compera molto cibo pronto, perche'
se sei solito cucinare, il criterio di scelta e' obbligatoriamente
diverso, visto che parti dalla materia prima e quindi non hai a
disposizione le tabelle sulle etichette
infatti
però per dire a pranzo al ristorante domenica mi son sentito dire da una
donna che cucina che "bla bla... la carne fa male... bla bla..."
Ora io ovviamente ho solo preso e mi son spostato tra gli uomini (avevo
voluto sedermi vicino ai figli) però ancora: l' equivalenza grassi
asaturi MALE => grassi animali saturi => vegano è bello.
Post by Mardot
il vino subito dopo una prestazione entra in circolo solo a guardarlo,
beh non dicevo berne 2 bottiglie, solo che 1 bicchiere di una, uno dell'
altra... e siccome che anche io ricordo il venerdì sera con gli amici,
finito l' allenamento (ore 21-22:30 a seconda) che a mangiare la pizza
mi ubriacavo con una birra media tanto sentivo quell' effetto... 2
bicchieri di vino facile essere già allegri. Poi è tutta discesa! :-D
Post by Mardot
comunque, a scanso di rischi inutili, sto molto attento ugualmente! ;-)
vedi mò!
pensa cosa succede se c'è della gnocca e vai in #1
--
ATTENZIONE: se l' ID è <***@gioia.aioe.org> son proprio io.
Altrimenti è un troll coglione (Gianluca.) che mi morpha
abc
2018-05-17 07:07:14 UTC
Permalink
Raw Message
Post by f***@yahoo.it
http://www.meteoweb.eu/2018/05/grassi-buoni-cattivi-dieta-diabete/1094305/
Ecco infine i consigli degli esperti della Sid, che indicano gli alimenti ricchi di grassi ‘buoni‘ e quelli ricchi di grassi ‘cattivi‘.
Consentiti con moderazione: latte e derivati; alcol (eccetto controindicazioni).
Alcol? e che grassi contiene l'alcol?
EagleStorm
1970-01-01 00:00:00 UTC
Permalink
Raw Message
credo che li faccia accumulare indirettamente


----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
EagleStorm
1970-01-01 00:00:00 UTC
Permalink
Raw Message
e comunque i vini contengono una piccola quota di acidi grassi :D


----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/

Loading...