Discussione:
Tentativo di bigoli
(troppo vecchio per rispondere)
Elwood
2018-04-16 18:44:16 UTC
Permalink
Allora... ho voluto provare, visto che sotto pasqua sono andato sui colli padovani, e ne ho mangiati di gusto :)

Cercando ricette in giro si parlava di:
1kg di farina di grano duro
1kg di farina di grano tenero
1 vassoio di uova (16)
un po' d'acqua

Per cui, con le dovute proporzioni ho fatto:
100g+100g farina di tenero e duro
1 uovo ed un tuorlo
un cucchiaio d'acqua
tutto nel mixer

Senza il cucchiaio d'acqua l'impasto aveva una consistenza sabbiosa, come dimensioni dei granuli formatisi, quindi ho aggiunto l'acqua e ha assunto una consistenza tipo granelli di cous cous. Quale sia meglio non so :)

Ho fatto qualche foto a tutto il processo:
https://imgur.com/a/5VSdR

Secondo me:
- Impasto troppo umido, la prossima volta cerco di farli senza acqua, anche se anche cosí si faceva una certa fatica con il macinacarne
- Trafila coi buchi troppo grossi, ma mannaggia non ho trovato quella coi buchi piú piccoli
- Il tritacarne tutto sommato va bene, non é rimasto molto impasto inutilizzato

Magari riproverò, certo che mi vien voglia di prendere un torchio estrusore per la pasta... ma non ho più posto per nulla :'-(
--
Elwood (Peter S.)
Gi
2018-04-17 07:36:31 UTC
Permalink
Post by Elwood
Magari riproverò, certo che mi vien voglia di prendere un torchio estrusore
per la pasta... ma non ho più posto per >nulla :'-(
I bigoli non ho mai provato a farli, non ho il torchio e la soluzione del
tritacarne non mi ha mai ispirato più di tanto.
Ho provato a fare diversi altri tipi di pasta, orecchiette, cavatelli,
strangolapreti, pici, pasta al ferro, garganelli e forse qualche cosa
d'altro che però sui risultati c'è solo il mio giudizio, dei famigliari e di
quelli che occasionalmente si appropinquano al mio desco, quindi non è che
facciano molto testo.
Io, se dovessi provare, proverei con la farina 00 corretta magari con un
10/15% di semola rimacinata di grano duro, un pizzico di sale, acqua a
partire da un 50% aggiungendo quella che serve mentre si impasta; niente
altro.

Se provi sappimi dire che magari ci provo anch'io; anche se il vedere il
bigolo segmentato in quel modo non è che attiri molto; poi va beh, si guarda
alla sostanza, se è buono...

Gi


---
Questa email è stata esaminata alla ricerca di virus da AVG.
http://www.avg.com
Elwood
2018-04-17 09:37:19 UTC
Permalink
Post by Gi
Io, se dovessi provare, proverei con la farina 00 corretta magari con un
10/15% di semola rimacinata di grano duro, un pizzico di sale, acqua a
partire da un 50% aggiungendo quella che serve mentre si impasta; niente
altro.
Mh, é vero che il bigolo probabilmente nasce senza uova, ma ormai lo trovo sempre all'uovo.
Il problema principale era la dimensione, da ridurre sicuramente, e forse l'idratazione.

Potrei anche investire in questo, a perdere:
https://goo.gl/Sf3e9G
Post by Gi
Se provi sappimi dire che magari ci provo anch'io; anche se il vedere il
bigolo segmentato in quel modo non è che attiri molto; poi va beh, si guarda
alla sostanza, se è buono...
Non era male, ma essendo un primo tentativo, non é nemmeno qualcosa che offrirei agli ospiti. Devo lavorarci ancora :D
--
Elwood (Peter S.)
Ludwig
2018-04-17 09:40:23 UTC
Permalink
Post by Elwood
Post by Gi
Io, se dovessi provare, proverei con la farina 00 corretta magari con un
10/15% di semola rimacinata di grano duro, un pizzico di sale, acqua a
partire da un 50% aggiungendo quella che serve mentre si impasta; niente
altro.
Mh, é vero che il bigolo probabilmente nasce senza uova, ma ormai lo trovo sempre all'uovo.
Il problema principale era la dimensione, da ridurre sicuramente, e forse l'idratazione.
Sembra un passatello più che un bigolo.

se qui qui c' una ricetta abbastanza affidabile.
http://mangiarebuono.it/bigoli-la-pasta-fresca-del-veneto/

Bye, Ludwig.
Elwood
2018-04-17 10:11:35 UTC
Permalink
Post by Ludwig
Sembra un passatello più che un bigolo.
Ah, ho fatto i passatelli :D
Faccio di necessità virtù
Post by Ludwig
se qui qui c' una ricetta abbastanza affidabile.
http://mangiarebuono.it/bigoli-la-pasta-fresca-del-veneto/
Senza uovo dici? Quel colore giallo tuttavia... Proverò anche senza, comunque. Fra un po', però.
grazie
--
Elwood (Peter S.)
Mardot
2018-04-17 07:47:51 UTC
Permalink
Post by Elwood
https://imgur.com/a/5VSdR
Beh, non hanno nulla a che vedere coi bigoli, visto che la superficie
non e' liscia (o almeno regolare), tuttavia il risultato finale non mi
pare affatto da buttar via.

Dopo la cottura la consistenza ha tenuto bene?
Elwood
2018-04-17 09:31:52 UTC
Permalink
Post by Mardot
Beh, non hanno nulla a che vedere coi bigoli, visto che la superficie
non e' liscia (o almeno regolare), tuttavia il risultato finale non mi
pare affatto da buttar via.
Come consigli di migliorare la superficie?
Fatti col tritacarne la superficie non credo che venga liscia (a dirla tutta secondo me la superficie ruvida non è per nulla male) ma sicuramente si può regolarizzare ulteriormente.
Post by Mardot
Dopo la cottura la consistenza ha tenuto bene?
Si, nessun problema da quel punto di vista.
--
Elwood (Peter S.)
Ludwig
2018-04-17 09:41:24 UTC
Permalink
Post by Elwood
Post by Mardot
Beh, non hanno nulla a che vedere coi bigoli, visto che la superficie
non e' liscia (o almeno regolare), tuttavia il risultato finale non mi
pare affatto da buttar via.
Come consigli di migliorare la superficie?
Fatti col tritacarne la superficie non credo che venga liscia (a dirla tutta secondo me la superficie ruvida non è per nulla male) ma sicuramente si può regolarizzare ulteriormente.
La superfice dei bigoli m"artigianali" è ruvida.

Quelli lisci sono similindustriali.

Bye, Ludwig.
Mardot
2018-04-17 10:11:41 UTC
Permalink
Post by Ludwig
Post by Elwood
Post by Mardot
Beh, non hanno nulla a che vedere coi bigoli, visto che la superficie
non e' liscia (o almeno regolare), tuttavia il risultato finale non mi
pare affatto da buttar via.
Come consigli di migliorare la superficie?
Fatti col tritacarne la superficie non credo che venga liscia (a dirla
tutta secondo me la superficie ruvida non è per nulla male) ma
sicuramente si può regolarizzare ulteriormente.
La superfice dei bigoli m"artigianali" è ruvida.
Quelli lisci sono similindustriali.
Ruvida non e' l'esatta descrizione di quelli della foto di Elwood.
Ludwig
2018-04-17 12:18:46 UTC
Permalink
Post by Mardot
Post by Ludwig
La superfice dei bigoli m"artigianali" è ruvida.
Quelli lisci sono similindustriali.
Ruvida non e' l'esatta descrizione di quelli della foto di Elwood.
Si ok, quelli della foto sono "frastagliati"...

Ma è al primo tentativo. Ora aspettiamo il secondo e il terzo, poi al
quarto ci facciamo invitare...
:-)

Bye, Ludwig.

Mardot
2018-04-17 10:17:16 UTC
Permalink
Post by Elwood
Come consigli di migliorare la superficie?
Fatti col tritacarne la superficie non credo che venga liscia (a dirla tutta secondo me la superficie ruvida non è per nulla male) ma sicuramente si può regolarizzare ulteriormente.
Infatti, non si tratta di avere la superficie totalmente liscia, ma
quella della foto sembra un bruco :-)

Il miglioramento e' semplice, passa attraverso lo svaso dei fori della
trafila, quindi essa diventera' LA trafila da bigoli, visto che sara'
inutilizzabile per la carne (da verificare, magari va bene uguale).

In pratica basterebbe prendere il trapano con una punta da ferro
tagliente e svasare tutti i fori, tipo quando devi alloggiare una vite a
testa svasata tale che rimanga a livello.

Dopodiche' si passa la punta della lima fine sia dentro (lasto svaso
appena creato) sia fuori (dove non l'hai toccata, ma una passata per
togliere lo spigolo vivo del foro io la darei), ed ecco che hai una
trafila perfetta da bigoli.

Il passo seguente te la fai fare in teflon da qualche officina che e' in
grado :-)
f***@yahoo.it
2018-04-17 10:30:54 UTC
Permalink
Post by Mardot
Il passo seguente te la fai fare in teflon da qualche officina che e' in
grado :-)
o si vendono
o si adattano quelle in vendita :)


felicepago

nailon
.
Loading...