Discussione:
[OT?] Pulizia pentolino
(troppo vecchio per rispondere)
Huyg
2018-04-18 20:52:19 UTC
Permalink
Buonasera a tutti, non proprio IT ma penso che possiate consigliarmi.
Siccome il rincojonimento avanza a passo deciso, volendo accendere un
fornello ne ho acceso un altro, e quindi non ho scaldato l'acqua per la
pasta MA ho lasciato circa dieci minuti sul fuoco un pentolino di inox
con dentro il fondino del latte della mattina.
Adesso il fondo è tutto nero, e non va via neanche con la paglietta.

Help?
Fatina_degli_Elfi
2018-04-18 22:18:46 UTC
Permalink
Post by Huyg
Adesso il fondo è tutto nero, e non va via neanche con la paglietta.
Help?
Fai bollire con acqua qualche minuto, poi passa al lavaggio accurato.
carletto
2018-04-19 01:50:02 UTC
Permalink
Post by Huyg
Adesso il fondo è tutto nero, e non va via neanche con la paglietta.
Perfetto, il pentolino e' diventato una lionese perfettamente condizionata
:-)
E pensare che c'e' gente che ci si danna con decine di tentativi, per
ottenere un risulato che tu hai ottenuto in un baleno...

carletto
capsy
2018-04-19 04:37:41 UTC
Permalink
Post by Huyg
Buonasera a tutti, non proprio IT ma penso che possiate consigliarmi.
Siccome il rincojonimento avanza a passo deciso, volendo accendere un
fornello ne ho acceso un altro, e quindi non ho scaldato l'acqua per la
pasta MA ho lasciato circa dieci minuti sul fuoco un pentolino di inox
con dentro il fondino del latte della mattina.
Adesso il fondo è tutto nero, e non va via neanche con la paglietta.
Help?
un pentolino costa poco....
--
le mie ricette:
www.peperoncinosanremorivieradeifiori.it/ricette.php
Slayer99
2018-04-19 06:52:16 UTC
Permalink
Post by Huyg
pasta MA ho lasciato circa dieci minuti sul fuoco un pentolino di inox
con dentro il fondino del latte della mattina.
Tu sei uno di quelli che non ha a casa il forno a microonde?
Post by Huyg
Adesso il fondo è tutto nero, e non va via neanche con la paglietta.
A certe temperature, se esposto all'ossigeno l'acciaio inox perde le sue
proprieta' e non e' piu' inox. Potrebbe essere successo anche questo se
il latte e' evaporato tutto.

Magari invece lo recuperi ancora, io ho recuperato una pentola in cui
avevo miserevolmente bruciato la besciamella (da quel giorno la faccio
solo al microonde) buttandoci dentro del bicarbonato di sodio e
lasciando in ammollo per qualche tempo.
--
...odia la paura e non conosce la pieta'...
f***@yahoo.it
2018-04-19 07:40:57 UTC
Permalink
Post by Slayer99
Post by Huyg
pasta MA ho lasciato circa dieci minuti sul fuoco un pentolino di inox
con dentro il fondino del latte della mattina.
Tu sei uno di quelli che non ha a casa il forno a microonde?
:)



felicepago

lui sa
.
Huyg
2018-04-19 12:17:37 UTC
Permalink
Post by Slayer99
Post by Huyg
pasta MA ho lasciato circa dieci minuti sul fuoco un pentolino di inox
con dentro il fondino del latte della mattina.
Tu sei uno di quelli che non ha a casa il forno a microonde?
Yes, ma non credo sia quello il problema, ahimé...
Post by Slayer99
Post by Huyg
Adesso il fondo è tutto nero, e non va via neanche con la paglietta.
A certe temperature, se esposto all'ossigeno l'acciaio inox perde le sue
proprieta' e non e' piu' inox. Potrebbe essere successo anche questo se
il latte e' evaporato tutto.
Magari invece lo recuperi ancora, io ho recuperato una pentola in cui
avevo miserevolmente bruciato la besciamella (da quel giorno la faccio
solo al microonde) buttandoci dentro del bicarbonato di sodio e
lasciando in ammollo per qualche tempo.
Proverò, grazie.
Giampaolo Natali
2018-04-19 07:09:22 UTC
Permalink
Post by Huyg
Buonasera a tutti, non proprio IT ma penso che possiate consigliarmi.
Siccome il rincojonimento avanza a passo deciso, volendo accendere un
fornello ne ho acceso un altro, e quindi non ho scaldato l'acqua per la
pasta MA ho lasciato circa dieci minuti sul fuoco un pentolino di inox
con dentro il fondino del latte della mattina.
Adesso il fondo è tutto nero, e non va via neanche con la paglietta.
Help?
Lascia stare tutti gli altri accorgimenti che precedono il mio intervento.

Metti nel pentolino un po' di soda caustica e acqua, lo rimetti sul fornello
poi spegni appena comincia a bollire.
Dopo un 'ora o anche meno il fondo bruciato verrà via che è un piacere.
Naturalmente le precauzioni d'uso:

- attento agli schizzi molto corrosivi
- prima di togliere il fondo bruciato, ormai rammollito dalla soda caustica,
versi il liquido che si è formato e risciacqui il pentolino PRIMA di
metterci le mani dentro.
--
Giampaolo Natali
***@alice.it
Mardot
2018-04-19 07:19:40 UTC
Permalink
Post by Giampaolo Natali
Post by Huyg
Buonasera a tutti, non proprio IT ma penso che possiate consigliarmi.
Siccome il rincojonimento avanza a passo deciso, volendo accendere un
fornello ne ho acceso un altro, e quindi non ho scaldato l'acqua per la
pasta MA ho lasciato circa dieci minuti sul fuoco un pentolino di inox
con dentro il fondino del latte della mattina.
Adesso il fondo è tutto nero, e non va via neanche con la paglietta.
Help?
Lascia stare tutti gli altri accorgimenti che precedono il mio intervento.
Metti nel pentolino un po' di soda caustica e acqua, lo rimetti sul
fornello poi spegni appena comincia a bollire.
Dopo un 'ora o anche meno il fondo bruciato verrà via che è un piacere.
- attento agli schizzi molto corrosivi
- prima di togliere il fondo bruciato, ormai rammollito dalla soda
caustica, versi il liquido che si è formato e risciacqui il pentolino
PRIMA di metterci le mani dentro.
Confermo, e' la soluzione migliore.

PS
Non butterei via l'acqua con la soda, ma la recupererei per un bel
risottino :-))))
Giampaolo Natali
2018-04-19 07:52:38 UTC
Permalink
Post by Mardot
Post by Giampaolo Natali
Post by Huyg
Buonasera a tutti, non proprio IT ma penso che possiate consigliarmi.
Siccome il rincojonimento avanza a passo deciso, volendo accendere un
fornello ne ho acceso un altro, e quindi non ho scaldato l'acqua per la
pasta MA ho lasciato circa dieci minuti sul fuoco un pentolino di inox
con dentro il fondino del latte della mattina.
Adesso il fondo è tutto nero, e non va via neanche con la paglietta.
Help?
Lascia stare tutti gli altri accorgimenti che precedono il mio intervento.
Metti nel pentolino un po' di soda caustica e acqua, lo rimetti sul
fornello poi spegni appena comincia a bollire.
Dopo un 'ora o anche meno il fondo bruciato verrà via che è un piacere.
- attento agli schizzi molto corrosivi
- prima di togliere il fondo bruciato, ormai rammollito dalla soda
caustica, versi il liquido che si è formato e risciacqui il pentolino
PRIMA di metterci le mani dentro.
Confermo, e' la soluzione migliore.
PS
Non butterei via l'acqua con la soda, ma la recupererei per un bel
risottino :-))))
Stavolta le faccine le hai messe, ma qualcuno potrebbe anche tentare
l'esperimento.
Meglio non mettere in tentazione .................. :-) :-) :-) :-)
--
Giampaolo Natali
***@alice.it
Mardot
2018-04-19 07:55:42 UTC
Permalink
Post by Giampaolo Natali
Post by Mardot
Post by Giampaolo Natali
Post by Huyg
Buonasera a tutti, non proprio IT ma penso che possiate consigliarmi.
Siccome il rincojonimento avanza a passo deciso, volendo accendere un
fornello ne ho acceso un altro, e quindi non ho scaldato l'acqua per la
pasta MA ho lasciato circa dieci minuti sul fuoco un pentolino di inox
con dentro il fondino del latte della mattina.
Adesso il fondo è tutto nero, e non va via neanche con la paglietta.
Help?
Lascia stare tutti gli altri accorgimenti che precedono il mio intervento.
Metti nel pentolino un po' di soda caustica e acqua, lo rimetti sul
fornello poi spegni appena comincia a bollire.
Dopo un 'ora o anche meno il fondo bruciato verrà via che è un piacere.
- attento agli schizzi molto corrosivi
- prima di togliere il fondo bruciato, ormai rammollito dalla soda
caustica, versi il liquido che si è formato e risciacqui il pentolino
PRIMA di metterci le mani dentro.
Confermo, e' la soluzione migliore.
PS
Non butterei via l'acqua con la soda, ma la recupererei per un bel
risottino :-))))
Stavolta le faccine le hai messe, ma qualcuno potrebbe anche tentare
l'esperimento.
Meglio non mettere in tentazione .................. :-) :-) :-) :-)
In effetti non c'e' mai limite al peggio.... :-) :-) :-)
capsy
2018-04-19 09:01:56 UTC
Permalink
Post by Mardot
Post by Giampaolo Natali
Post by Mardot
Post by Giampaolo Natali
Post by Huyg
Buonasera a tutti, non proprio IT ma penso che possiate consigliarmi.
Siccome il rincojonimento avanza a passo deciso, volendo accendere un
fornello ne ho acceso un altro, e quindi non ho scaldato l'acqua per la
pasta MA ho lasciato circa dieci minuti sul fuoco un pentolino di inox
con dentro il fondino del latte della mattina.
Adesso il fondo è tutto nero, e non va via neanche con la paglietta.
Help?
Lascia stare tutti gli altri accorgimenti che precedono il mio intervento.
Metti nel pentolino un po' di soda caustica e acqua, lo rimetti sul
fornello poi spegni appena comincia a bollire.
Dopo un 'ora o anche meno il fondo bruciato verrà via che è un piacere.
- attento agli schizzi molto corrosivi
- prima di togliere il fondo bruciato, ormai rammollito dalla soda
caustica, versi il liquido che si è formato e risciacqui il pentolino
PRIMA di metterci le mani dentro.
Confermo, e' la soluzione migliore.
PS
Non butterei via l'acqua con la soda, ma la recupererei per un bel
risottino :-))))
Stavolta le faccine le hai messe, ma qualcuno potrebbe anche tentare
l'esperimento.
Meglio non mettere in tentazione .................. :-) :-) :-) :-)
In effetti non c'e' mai limite al peggio.... :-) :-) :-)
io pensavo a un bel bidet!
--
le mie ricette:
www.peperoncinosanremorivieradeifiori.it/ricette.php
Elwood
2018-04-19 13:20:44 UTC
Permalink
Post by Mardot
Non butterei via l'acqua con la soda, ma la recupererei per un bel
risottino :-))))
Al massimo per i prezel.
--
Elwood (Peter S.)
Huyg
2018-04-19 12:19:18 UTC
Permalink
Post by Giampaolo Natali
Post by Huyg
Buonasera a tutti, non proprio IT ma penso che possiate consigliarmi.
Siccome il rincojonimento avanza a passo deciso, volendo accendere un
fornello ne ho acceso un altro, e quindi non ho scaldato l'acqua per la
pasta MA ho lasciato circa dieci minuti sul fuoco un pentolino di inox
con dentro il fondino del latte della mattina.
Adesso il fondo è tutto nero, e non va via neanche con la paglietta.
Help?
Lascia stare tutti gli altri accorgimenti che precedono il mio intervento.
Metti nel pentolino un po' di soda caustica e acqua, lo rimetti sul fornello
poi spegni appena comincia a bollire.
Dopo un 'ora o anche meno il fondo bruciato verrà via che è un piacere.
- attento agli schizzi molto corrosivi
- prima di togliere il fondo bruciato, ormai rammollito dalla soda caustica,
versi il liquido che si è formato e risciacqui il pentolino PRIMA di metterci
le mani dentro.
Non avendo la soda in casa provo prima col bicarbonato, poi nel caso la
compro.
Grazie, poi vi dico com'è venuto il risotto.

(il bidè ve lo risparmio)
Albus Dumbledore
2018-04-19 12:23:00 UTC
Permalink
Post by Huyg
Non avendo la soda in casa provo prima col bicarbonato,
Puoi usare il detersivo in polvere per lavastoviglie.
E' a meta' strada tra soda e carbonato (se hai un conoscente con bar o
ristorante, puoi farti dare un po' di polvere delle loro lavastoviglie
professionali. E' praticamente a base di soda).
Meglio del bicarbonato.
--
Se negli header appare "Message-ID: <***@asdf.it>", sono io.
Altrimenti è un coglione che mi morpha.
Albus Dumbledore
Giampaolo Natali
2018-04-19 12:28:45 UTC
Permalink
Post by Huyg
Post by Giampaolo Natali
Post by Huyg
Buonasera a tutti, non proprio IT ma penso che possiate consigliarmi.
Siccome il rincojonimento avanza a passo deciso, volendo accendere un
fornello ne ho acceso un altro, e quindi non ho scaldato l'acqua per la
pasta MA ho lasciato circa dieci minuti sul fuoco un pentolino di inox
con dentro il fondino del latte della mattina.
Adesso il fondo è tutto nero, e non va via neanche con la paglietta.
Help?
Lascia stare tutti gli altri accorgimenti che precedono il mio intervento.
Metti nel pentolino un po' di soda caustica e acqua, lo rimetti sul fornello
poi spegni appena comincia a bollire.
Dopo un 'ora o anche meno il fondo bruciato verrà via che è un piacere.
- attento agli schizzi molto corrosivi
- prima di togliere il fondo bruciato, ormai rammollito dalla soda caustica,
versi il liquido che si è formato e risciacqui il pentolino PRIMA di metterci
le mani dentro.
Non avendo la soda in casa provo prima col bicarbonato, poi nel caso la
compro.
Grazie, poi vi dico com'è venuto il risotto.
(il bidè ve lo risparmio)
Male non avere la soda caustica in casa. :-(
Serve per sgrassare pentole, tegami, il forno, disostrusce le condutture di
scarico del lavello della cucina. Oltretutto costa poco.
Poi magari si acquista uno sgorga condutture qualunque, che spesso e
volentieri non è altro che soda caustica moolto diluita e costa il doppio o
iol triplo di un kg. di soda pura al 99%.

Intanto aspettiamo la tua relazione in merito all'utilizzo del bicarbonato
di sodio. :-) :-) :-)
--
Giampaolo Natali
***@alice.it
Albus Dumbledore
2018-04-19 12:30:10 UTC
Permalink
Post by Giampaolo Natali
scarico del lavello della cucina. Oltretutto costa poco.
Idraulico liquido.
O Mr. Muscolo.
O altri prodotti del genere.
--
Se negli header appare "Message-ID: <***@asdf.it>", sono io.
Altrimenti è un coglione che mi morpha.
Albus Dumbledore
Albus Dumbledore
2018-04-19 12:32:48 UTC
Permalink
Post by Albus Dumbledore
Post by Giampaolo Natali
scarico del lavello della cucina. Oltretutto costa poco.
Idraulico liquido.
O Mr. Muscolo.
O altri prodotti del genere.
Come ha detto Giampaolo, fare *MOLTA* attenzione a schizzi e a gocce
sulla pelle, soprattutto a caldo.
Non far entrare nessuno in cucina quando fai quel lavoro e usa guanti e
occhiali.

E' davvero *pericolosissimo*.
--
Se negli header appare "Message-ID: <***@asdf.it>", sono io.
Altrimenti è un coglione che mi morpha.
Albus Dumbledore
Huyg
2018-04-19 12:40:31 UTC
Permalink
Post by Giampaolo Natali
Poi magari si acquista uno sgorga condutture qualunque, che spesso e
volentieri non è altro che soda caustica moolto diluita e costa il doppio o
iol triplo di un kg. di soda pura al 99%.
Eccomi!
Tra l'altro, ragionavo or ora con mia moglie che, finché io ero
bambino, a casa mia c'è sempre stata la soda caustica (principalmente
per disostruire gli scarichi), mentre da quando ho l'età della ragione
non ne ho più traccia.


Nel frattempo ho letto i messaggi di Albus e ho intuito il perché.

Ma se metto l'idraulico liquido nel pentolino?
Mardot
2018-04-19 12:49:41 UTC
Permalink
Post by Huyg
Ma se metto l'idraulico liquido nel pentolino?
io ci lascerei un po' di candeggina per una mezzora e poi con la
paglietta risolvi
Huyg
2018-04-19 15:19:11 UTC
Permalink
Post by Huyg
Ma se metto l'idraulico liquido nel pentolino?
io ci lascerei un po' di candeggina per una mezzora e poi con la paglietta
risolvi
Allora, la candeggina gli ha fatto un gran bel baffone.

Però mi è sorto il dubbio di non essermi spiegato.
Il problema non è "roba bruciata attaccata al fondo". Non c'è più roba
bruciata, anche perché il latte dentro era talmente poco che sarà
evaporato in pochi secondi.
E' proprio il fondo a esser diventato nero.
Mardot
2018-04-19 15:38:36 UTC
Permalink
Post by Huyg
Post by Mardot
Post by Huyg
Ma se metto l'idraulico liquido nel pentolino?
io ci lascerei un po' di candeggina per una mezzora e poi con la
paglietta risolvi
Allora, la candeggina gli ha fatto un gran bel baffone.
Però mi è sorto il dubbio di non essermi spiegato.
Il problema non è "roba bruciata attaccata al fondo". Non c'è più roba
bruciata, anche perché il latte dentro era talmente poco che sarà
evaporato in pochi secondi.
E' proprio il fondo a esser diventato nero.
Ah ecco, avevo esattamente capito che il problema fosse il latte
bruciato nero in fondo al pentolino.

Allora se il problema non e' superficiale (residuo bruciato) ma e'
l'alonatura del metallo a causa del calore, non e' matematico che con la
soda risolvi, perche' hai modificato la struttura del metallo
probabilmente. Fai sapere.
Slayer99
2018-04-19 16:33:48 UTC
Permalink
Post by Mardot
Allora se il problema non e' superficiale (residuo bruciato) ma e'
l'alonatura del metallo a causa del calore, non e' matematico che con la
soda risolvi, perche' hai modificato la struttura del metallo
probabilmente. Fai sapere.
Che e' esattamente quello che avevo scritto all'inizio - se hai
zuccherato (?) l'inox, non so adesso che senso abbia proseguire con
nessun metodo. Non mi viene in mente nessun metodo pratico per molare il
fondo di un pentolino.
--
...odia la paura e non conosce la pieta'...
Albus Dumbledore
2018-04-19 12:52:41 UTC
Permalink
Post by Huyg
Ma se metto l'idraulico liquido nel pentolino?
Va benissimo.
Ma, come detto, occhio agli schizzi.
--
Se negli header appare "Message-ID: <***@asdf.it>", sono io.
Altrimenti è un coglione che mi morpha.
Albus Dumbledore
Herik
2018-05-13 05:38:19 UTC
Permalink
Post by Giampaolo Natali
Metti nel pentolino un po' di soda caustica e acqua, lo rimetti sul fornello
poi spegni appena comincia a bollire.
Dopo un 'ora o anche meno il fondo bruciato verrà via che è un piacere.
quoto, provato per la prima volta qualche mese fa funziona alla grande.
--
E quindi uscimmo a riveder le stelle.
Erano cinque: mi toccai le palle. [Paolo Pellegrino]
Renato_VBI
2018-04-19 15:53:01 UTC
Permalink
Post by Huyg
Buonasera a tutti, non proprio IT ma penso che possiate consigliarmi.
Siccome il rincojonimento avanza a passo deciso, volendo accendere un
fornello ne ho acceso un altro, e quindi non ho scaldato l'acqua per la
pasta MA ho lasciato circa dieci minuti sul fuoco un pentolino di inox
con dentro il fondino del latte della mattina.
Adesso il fondo è tutto nero, e non va via neanche con la paglietta.
Help?
Fai la prova della calamita e, se attacca bene, hai ottenuto un
pentolino in acciaio povero perche' l'inox e' andato a farsi benedire....
Se invece la calamita non attacca e la parte esterna non ha riflessi
bluastri..... devi andare di trapano e spazzola per inox all'interno e
puoi recuperare....
--
Ciao, Renato
Huyg
2018-04-19 18:21:38 UTC
Permalink
Post by Huyg
Buonasera a tutti, non proprio IT ma penso che possiate consigliarmi.
Siccome il rincojonimento avanza a passo deciso, volendo accendere un
fornello ne ho acceso un altro, e quindi non ho scaldato l'acqua per la pasta
MA ho lasciato circa dieci minuti sul fuoco un pentolino di inox con dentro
il fondino del latte della mattina.
Adesso il fondo è tutto nero, e non va via neanche con la paglietta.
Help?
Insomma, riassumendo: esco e compro un pentolino nuovo?
Slayer99
2018-04-19 20:38:39 UTC
Permalink
Post by Huyg
Insomma, riassumendo: esco e compro un pentolino nuovo?
Ci avessi mandato una foto di 'sto pentolino...
--
...odia la paura e non conosce la pieta'...
Huyg
2018-04-19 22:19:43 UTC
Permalink
Post by Slayer99
Post by Huyg
Insomma, riassumendo: esco e compro un pentolino nuovo?
Ci avessi mandato una foto di 'sto pentolino...
Domani provvedo.
Huyg
2018-04-21 09:40:32 UTC
Permalink
Post by Huyg
Post by Slayer99
Post by Huyg
Insomma, riassumendo: esco e compro un pentolino nuovo?
Ci avessi mandato una foto di 'sto pentolino...
Domani provvedo.
Eccheqquà.

http://it.tinypic.com/r/v8pvur/9
Giampaolo Natali
2018-04-21 16:43:57 UTC
Permalink
Post by Huyg
Post by Huyg
Post by Slayer99
Post by Huyg
Insomma, riassumendo: esco e compro un pentolino nuovo?
Ci avessi mandato una foto di 'sto pentolino...
Domani provvedo.
Eccheqquà.
http://it.tinypic.com/r/v8pvur/9
Se è di acciaio inox vai di soda caustica riempiendolo fino a sopra le
macchie giallastre.
Pian piano l'idrossido di sodio letteralmente demolirà i residui carboniosi
e qualunque traccia di altre sostanze organiche presenti sulla superficie.
Se anche non sciogliesse totalmente il "carbone", lo rammolirà a sufficienza
per eliminarlo con la classica spugna abrasiva.

P.S. - lla Metro vendevano, non so se tutt'ora, un prodotto a base di
idrossido di sodio e idrossido di potassio proprio per gli usi classici dei
fornelli, forni, cappe aspiranti, ecc. ecc. - Formidabile nello svolgere i
suoi compiti. Ne ho ancora un litro circa, che centellino oculatamente :-)
--
Giampaolo Natali
***@alice.it
Huyg
2018-04-21 21:04:18 UTC
Permalink
Post by Giampaolo Natali
Post by Huyg
Post by Huyg
Post by Slayer99
Post by Huyg
Insomma, riassumendo: esco e compro un pentolino nuovo?
Ci avessi mandato una foto di 'sto pentolino...
Domani provvedo.
Eccheqquà.
http://it.tinypic.com/r/v8pvur/9
Se è di acciaio inox vai di soda caustica riempiendolo fino a sopra le
macchie giallastre.
Pian piano l'idrossido di sodio letteralmente demolirà i residui carboniosi e
qualunque traccia di altre sostanze organiche presenti sulla superficie.
Se anche non sciogliesse totalmente il "carbone", lo rammolirà a sufficienza
per eliminarlo con la classica spugna abrasiva.
OK grazie, giusto una precisazione vista la premessa: sono abbastanza
certo che sia inox, ma se non lo fosse e ci mettessi la soda caustica
cosa succederebbe?
Giampaolo Natali
2018-04-22 05:59:41 UTC
Permalink
Post by Huyg
Post by Giampaolo Natali
Post by Huyg
Post by Huyg
Post by Slayer99
Post by Huyg
Insomma, riassumendo: esco e compro un pentolino nuovo?
Ci avessi mandato una foto di 'sto pentolino...
Domani provvedo.
Eccheqquà.
http://it.tinypic.com/r/v8pvur/9
Se è di acciaio inox vai di soda caustica riempiendolo fino a sopra le
macchie giallastre.
Pian piano l'idrossido di sodio letteralmente demolirà i residui carboniosi e
qualunque traccia di altre sostanze organiche presenti sulla superficie.
Se anche non sciogliesse totalmente il "carbone", lo rammolirà a sufficienza
per eliminarlo con la classica spugna abrasiva.
OK grazie, giusto una precisazione vista la premessa: sono abbastanza
certo che sia inox, ma se non lo fosse e ci mettessi la soda caustica
cosa succederebbe?
Vedresti friggere il metallo (alluminio) con bella produzione di idrogeno.
Nella guerra nippo-cinese anni '30 del secolo scorso, i giapponesi usavano
polvere di alluminio e soda caustica per produrre l'idrogeno necessario ai
loro palloni aerostatici.

L'alternativa all'inox la do per scontata all'alluminio, non credo sia di
titanio :-) :-) .-)
--
Giampaolo Natali
***@alice.it
Huyg
2018-04-24 07:38:19 UTC
Permalink
Post by Giampaolo Natali
Post by Huyg
Post by Giampaolo Natali
Post by Huyg
Post by Huyg
Post by Slayer99
Post by Huyg
Insomma, riassumendo: esco e compro un pentolino nuovo?
Ci avessi mandato una foto di 'sto pentolino...
Domani provvedo.
Eccheqquà.
http://it.tinypic.com/r/v8pvur/9
Se è di acciaio inox vai di soda caustica riempiendolo fino a sopra le
macchie giallastre.
Pian piano l'idrossido di sodio letteralmente demolirà i residui carboniosi e
qualunque traccia di altre sostanze organiche presenti sulla superficie.
Se anche non sciogliesse totalmente il "carbone", lo rammolirà a sufficienza
per eliminarlo con la classica spugna abrasiva.
OK grazie, giusto una precisazione vista la premessa: sono abbastanza
certo che sia inox, ma se non lo fosse e ci mettessi la soda caustica
cosa succederebbe?
Vedresti friggere il metallo (alluminio) con bella produzione di idrogeno.
Nella guerra nippo-cinese anni '30 del secolo scorso, i giapponesi usavano
polvere di alluminio e soda caustica per produrre l'idrogeno necessario ai
loro palloni aerostatici.
L'alternativa all'inox la do per scontata all'alluminio, non credo sia di
titanio :-) :-) .-)
I celeberrimi pentolini di tungsteno della Lagostina.
Albus Dumbledore
2018-04-23 10:20:28 UTC
Permalink
OK grazie, giusto una precisazione vista la premessa: sono abbastanza certo
che sia inox, ma se non lo fosse e ci mettessi la soda caustica cosa
succederebbe?
Se fosse d'alluminio, nulla di grave.
Ti si scioglie tutto, la soda calda cola sul piano cottura e poi a
terra.
Magari ti passa sotto il gatto e te lo giochi, tra miagolii infernali.
Ovviamente, lui cerchera' di scrollarsi di dosso la soda, che finira'
negli occhi di qualcuno, bruciandoli.

Vai sereno.







































LOL

Scherzi a parte, l'alluminio si dissolve, in soda e la soda negli
occhi, li brucia veramente. Il resto e' libera letteratura.
;-)

Ma fai attenzione.
--
Se negli header appare "Message-ID:
<p....$...$***@virtdiesel.mng.cu.mi.it>", sono io. Altrimenti è un
coglione che mi morpha.
Albus Dumbledore
Huyg
2018-04-24 07:49:45 UTC
Permalink
Post by Albus Dumbledore
OK grazie, giusto una precisazione vista la premessa: sono abbastanza certo
che sia inox, ma se non lo fosse e ci mettessi la soda caustica cosa
succederebbe?
Se fosse d'alluminio, nulla di grave.
Ti si scioglie tutto, la soda calda cola sul piano cottura e poi a terra.
Magari ti passa sotto il gatto e te lo giochi, tra miagolii infernali.
Ovviamente, lui cerchera' di scrollarsi di dosso la soda, che finira' negli
occhi di qualcuno, bruciandoli.
Vai sereno.
LOL
Scherzi a parte, l'alluminio si dissolve, in soda e la soda negli occhi, li
brucia veramente. Il resto e' libera letteratura.
;-)
Ma fai attenzione.
Ho già acquistato un pentolino nuovo a un prezzo inferiore a quello che
avrei speso per la soda caustica + l'allestimento di un laboratorio
termonucleare in cucina, necessario per l'ansia che mi hai messo. Anche
perché non ho un gatto ma un tizietto che gattona.

Però mi rode, perché il pentolino nuovo è di parecchio peggiore del
vecchio. Mi sa che mi lascerò stimolare dalla provocazione di Mardot
sulla mia mascolinità e je darò de pajetta fin quando non sarà
incandescente.
Mardot
2018-04-24 08:04:40 UTC
Permalink
Post by Huyg
Post by Albus Dumbledore
Post by Huyg
OK grazie, giusto una precisazione vista la premessa: sono abbastanza
certo che sia inox, ma se non lo fosse e ci mettessi la soda caustica
cosa succederebbe?
Se fosse d'alluminio, nulla di grave.
Ti si scioglie tutto, la soda calda cola sul piano cottura e poi a terra.
Magari ti passa sotto il gatto e te lo giochi, tra miagolii infernali.
Ovviamente, lui cerchera' di scrollarsi di dosso la soda, che finira'
negli occhi di qualcuno, bruciandoli.
Vai sereno.
LOL
Scherzi a parte, l'alluminio si dissolve, in soda e la soda negli
occhi, li brucia veramente. Il resto e' libera letteratura.
;-)
Ma fai attenzione.
Ho già acquistato un pentolino nuovo a un prezzo inferiore a quello che
avrei speso per la soda caustica + l'allestimento di un laboratorio
termonucleare in cucina, necessario per l'ansia che mi hai messo. Anche
perché non ho un gatto ma un tizietto che gattona.
Però mi rode, perché il pentolino nuovo è di parecchio peggiore del
vecchio. Mi sa che mi lascerò stimolare dalla provocazione di Mardot
sulla mia mascolinità e je darò de pajetta fin quando non sarà
incandescente.
Dalla foto non pareva nemmeno cosi' tanto messo male.
Magari un po' di pasta abrasiva aiuterebbe, solo che comperarla solo per
quello rischi di spendere 7-8 euri e usare il 5% del prodotto.
Renato_VBI
2018-04-24 09:28:29 UTC
Permalink
Il 24/04/2018 09:49, Huyg ha scritto:

[C U T]
Post by Huyg
Però mi rode, perché il pentolino nuovo è di parecchio peggiore del
vecchio. Mi sa che mi lascerò stimolare dalla provocazione di Mardot
sulla mia mascolinità e je darò de pajetta fin quando non sarà
incandescente.
Se e' volgare lega di alluminio per uso alimentare puoi usare anche
della semplice sabbia quarzifera asciutta unta con il classico olio di
gomito.....
--
Ciao, Renato
Albus Dumbledore
2018-04-24 11:46:36 UTC
Permalink
Ho già acquistato un pentolino nuovo a un prezzo inferiore a quello che avrei
speso per la soda caustica + l'allestimento di un laboratorio termonucleare
in cucina, necessario per l'ansia che mi hai messo. Anche perché non ho un
gatto ma un tizietto che gattona.
Guarda, non sai che bene hai fatto.

:-)

E se ti fosse mai capitato di vedere un occhio in cui sia entrata una
goccia minima di soda, non avresti nemmeno aspettato 1 minuto.
Per tua conoscenza, goccia derivante dallo schizzo di uno scarico
sgorgato con l'equivalente di idraulico liquido, sparato fuori da un
rigurgito dovuto a una bolla d'aria.
--
Se negli header appare "Message-ID:
<p....$...$***@virtdiesel.mng.cu.mi.it>", sono io. Altrimenti è un
coglione che mi morpha.
Albus Dumbledore
Mardot
2018-04-23 07:00:35 UTC
Permalink
Post by Huyg
Post by Huyg
Post by Slayer99
Post by Huyg
Insomma, riassumendo: esco e compro un pentolino nuovo?
Ci avessi mandato una foto di 'sto pentolino...
Domani provvedo.
Eccheqquà.
http://it.tinypic.com/r/v8pvur/9
maddai!
quella non è l'alonatura dovuta al calore, sei solo troppo debole
fisicamente, altrimenti con una bella strofinata di paglietta lo
lucidavi :-))))
capsy
2018-04-20 04:16:59 UTC
Permalink
Post by Huyg
Post by Huyg
Buonasera a tutti, non proprio IT ma penso che possiate consigliarmi.
Siccome il rincojonimento avanza a passo deciso, volendo accendere un
fornello ne ho acceso un altro, e quindi non ho scaldato l'acqua per
la pasta MA ho lasciato circa dieci minuti sul fuoco un pentolino di
inox con dentro il fondino del latte della mattina.
Adesso il fondo è tutto nero, e non va via neanche con la paglietta.
Help?
Insomma, riassumendo: esco e compro un pentolino nuovo?
bravo!
--
le mie ricette:
www.peperoncinosanremorivieradeifiori.it/ricette.php
Albus Dumbledore
2018-04-20 06:36:12 UTC
Permalink
Post by Huyg
Insomma, riassumendo: esco e compro un pentolino nuovo?
Quoto capsy. Vai e incrementa il PIL.
--
Se negli header appare "Message-ID:
<p....$...$***@virtdiesel.mng.cu.mi.it>", sono io. Altrimenti è un
coglione che mi morpha.
Albus Dumbledore
Slayer99
2018-04-20 07:34:00 UTC
Permalink
Post by Albus Dumbledore
Post by Huyg
Insomma, riassumendo: esco e compro un pentolino nuovo?
Quoto capsy. Vai e incrementa il PIL.
Non esageriamo

Nel 209 circa avevo portato un pentolino in un viaggio nel deserto del
Black Rock (no, non per il Burning Man). Ricordo il posto perche' c'era
una risorgiva.

Purtroppo qualcuno mi ruppe il manico, il pentolino caduto in un punto e
non mi sono ricordato di prenderlo.

Uno o due anni dopo, non ricordo, ci torno e cerco il pentolino.
Trovato, avevo conservato il manico, tre punti di TIG dal mio amico e ce
l'ho ancora a casa che lo uso quasi tutti i giorni. Fosse per voi avrei
dovuto lasciarlo nel deserto?
--
...odia la paura e non conosce la pieta'...
Albus Dumbledore
2018-04-20 07:40:47 UTC
Permalink
Fosse per voi avrei dovuto lasciarlo nel deserto?
Inquinando un ambiente incontaminato e selvaggio?
Assolutamente, no.

Ma lui non e' nel Sahara.
Il suo pentolino sara' riciclato e tornera' a nuova vita come carrello
del super.
E il PIL si impenna!!!
:-)
--
Se negli header appare "Message-ID:
<p....$...$***@virtdiesel.mng.cu.mi.it>", sono io. Altrimenti è un
coglione che mi morpha.
Albus Dumbledore
Huyg
2018-04-21 09:41:38 UTC
Permalink
Post by Slayer99
Post by Albus Dumbledore
Post by Huyg
Insomma, riassumendo: esco e compro un pentolino nuovo?
Quoto capsy. Vai e incrementa il PIL.
Non esageriamo
Nel 209 circa avevo portato un pentolino in un viaggio nel deserto del
Black Rock (no, non per il Burning Man). Ricordo il posto perche' c'era
una risorgiva.
Purtroppo qualcuno mi ruppe il manico, il pentolino caduto in un punto e
non mi sono ricordato di prenderlo.
Uno o due anni dopo, non ricordo, ci torno e cerco il pentolino.
Trovato, avevo conservato il manico, tre punti di TIG dal mio amico e ce
l'ho ancora a casa che lo uso quasi tutti i giorni. Fosse per voi avrei
dovuto lasciarlo nel deserto?
Certo.
Metti che passava Bear Grylls je potevi salva' la vita.
Invece ora lo avrai sulla coscienza per sempre.
Loading...