Discussione:
condimento per carne e altro
(troppo vecchio per rispondere)
Xÿmox
2018-09-26 07:26:44 UTC
Permalink
Prima volta quest'anno, sono rimasto più che soddisfatto, ma sicuramente
è migliorabile, consigli ben accetti.

p.s. tutte erbe del mio cortile, ora ho aggiunto anche la Salvia che non
avevo quando ho fatto questa condimento di erbe aromatiche.

·un cestino grande di rosmarino

·un cestino grande di timo

·un cestino grande di origano

·un cestino piccolo con poche foglie di menta e basilico e tutta l’erba
cipollina che avevo a disposizione

Loading Image...

Nel pomeriggio li ho lasciati al sole in cortile coperti con il telo
nero che uso per l’orto
Alla sera ho pulito al meglio il rosmarino, il timo e l’origano dai
rametti, cercando di mettere il più possibile solo foglie. Alla fine ho
mischiato il tutto con un bicchiere abbondante di *sale grosso*

Loading Image...


Ho poi tritato tutto con il robot, mettendo dentro solo piccole parti,
tutto non riusciva.

Finito ho posto il tutto nel forno a 100° su carta da forno per 30
minuti, dopo 15 minuti ho estratto e mescolato per fare prendere calore
anche alla parte rimasta sotto.

Ho poi spento e riacceso varie volte per pochi minuti a 80° rimescolando
più volte il contenuto, solo per asciugarlo ancora meglio ma con
temperature basse, spegnevo e riaccendevo.

*In queste operazioni il forno l’ho sempre lasciato leggermente aperto*

Dopo circa un’ora di queste operazioni, quando il forno era poco caldo,
l’ho chiuso e lasciato lì per la notte. Al mattino (30/08/2018) ho messo
la teglia del forno con il contenuto sul balcone al sole, coperta con un
canovaccio.

Alla sera ho posto il tutto dentro dei contenitori di vetro.

Loading Image...

ciao
Mardot
2018-09-26 07:37:55 UTC
Permalink
Post by Xÿmox
·un cestino grande di rosmarino
ce l'ho in terrazza, un bel vaso grande
Post by Xÿmox
·un cestino grande di timo
ce l'ho nei campi dove vado in MTB in settimana
Post by Xÿmox
·un cestino grande di origano
ne ho raccolto una quantita' consistente in montagna proprio lo scorso
agosto
Post by Xÿmox
·un cestino piccolo con poche foglie di menta e basilico e tutta l’erba
cipollina che avevo a disposizione
mi manca l'erba cipollina, la menta e il basilico ce l'ho in terrazza

< omissis >
Post by Xÿmox
Alla sera ho posto il tutto dentro dei contenitori di vetro.
https://www.dropbox.com/s/m2k3d69tb2kjjhm/3.jpg?dl=0
hai un bel po' di materia, puoi condirci carne ma anche patate e torte
verdi, ripieni, ecc...

ma una domanda, perche' non le hai lasciate seccare al sole invece di
forzare tutto in forno?

infine, a me la carne piace molto anche condita con le stesse erbe
aromatiche, ma fresche, ad esempio il pollo con rosmarino fresco e
qualche spezia viene da sballo
Xÿmox
2018-09-26 07:54:07 UTC
Permalink
Post by Mardot
Post by Xÿmox
Alla sera ho posto il tutto dentro dei contenitori di vetro.
https://www.dropbox.com/s/m2k3d69tb2kjjhm/3.jpg?dl=0
hai un bel po' di materia, puoi condirci carne ma anche patate e torte
verdi, ripieni, ecc...
infatti la sto usando anche per altre cose
Post by Mardot
ma una domanda, perche' non le hai lasciate seccare al sole invece di
forzare tutto in forno?
avevo trovato in rete questo metodo, non avevo idea di quanto l'avrei
dovuta lasciare al sole, cmq è un esperimento fatto a fine agosto quando
le temperature erano ancora belle alte, l'anno prossimo casomai lo
ripeto facendo qualche variazione, aggiungendoci ovviamente anche la salvia
Post by Mardot
infine, a me la carne piace molto anche condita con le stesse erbe
aromatiche, ma fresche, ad esempio il pollo con rosmarino fresco e
qualche spezia viene da sballo
concordo, tra l'altro io non amo molto il sale, in questa ricetta per i
miei gusti ce nè anche troppo, ma il resto della famiglia lo ama un pò
di più

Cmq stò facendo con lo stesso procedimento dei vasetti delle singole
spezie per utilizzarle in inverno in vari modi, tra cui il famoso
minestrone :-)
Renato_VBI
2018-09-26 10:24:06 UTC
Permalink
Il 26/09/2018 09:54, Xÿmox ha scritto:

[CUT]
Post by Xÿmox
Cmq stò facendo con lo stesso procedimento dei vasetti delle singole
spezie per utilizzarle in inverno in vari modi, tra cui il famoso
minestrone :-)
Ottimo.
Sempre suddividere le varie erbe aromatiche.

:-)
--
Ciao, Renato
capsy
2018-09-26 09:25:23 UTC
Permalink
Post by Xÿmox
Prima volta quest'anno, sono rimasto più che soddisfatto, ma sicuramente
è migliorabile, consigli ben accetti.
p.s. tutte erbe del mio cortile, ora ho aggiunto anche la Salvia che non
avevo quando ho fatto questa condimento di erbe aromatiche.
·un cestino grande di rosmarino
·un cestino grande di timo
·un cestino grande di origano
·un cestino piccolo con poche foglie di menta e basilico e tutta l’erba
cipollina che avevo a disposizione
https://www.dropbox.com/s/j2g8pe5uu7rmtww/1.jpg?dl=0
Nel pomeriggio li ho lasciati al sole in cortile coperti con il telo
nero che uso per l’orto
Alla sera ho pulito al meglio il rosmarino, il timo e l’origano dai
rametti, cercando di mettere il più possibile solo foglie. Alla fine ho
mischiato il tutto con un bicchiere abbondante di *sale grosso*
https://www.dropbox.com/s/935qbafih91zs0m/2.jpg?dl=0
Ho poi tritato tutto con il robot, mettendo dentro solo piccole parti,
tutto non riusciva.
Finito ho posto il tutto nel forno a 100° su carta da forno per 30
minuti, dopo 15 minuti ho estratto e mescolato per fare prendere calore
anche alla parte rimasta sotto.
Ho poi spento e riacceso varie volte per pochi minuti a 80° rimescolando
più volte il contenuto, solo per asciugarlo ancora meglio ma con
temperature basse, spegnevo e riaccendevo.
*In queste operazioni il forno l’ho sempre lasciato leggermente aperto*
Dopo circa un’ora di queste operazioni, quando il forno era poco caldo,
l’ho chiuso e lasciato lì per la notte. Al mattino (30/08/2018) ho messo
la teglia del forno con il contenuto sul balcone al sole, coperta con un
canovaccio.
Alla sera ho posto il tutto dentro dei contenitori di vetro.
https://www.dropbox.com/s/m2k3d69tb2kjjhm/3.jpg?dl=0
ciao
personalmente origano e basilico non li vedo con la carne, mi ricordano
troppo il pomodoro
--
le mie ricette:
www.peperoncinosanremorivieradeifiori.it/ricette.php
Xÿmox
2018-09-26 09:29:39 UTC
Permalink
Post by capsy
personalmente origano e basilico non li vedo con la carne, mi
ricordano troppo il pomodoro
di balisico ne ho messo veramente pochissimo, di origano parecchio, non
saprei, dovrei provare senza.

Come te il basilico mi viane da associarlo al sugo di pomodoro, ma non
l'origano, quest'ultimo al limite alla pizza

ciao
Slayer99
2018-09-26 23:25:04 UTC
Permalink
Post by capsy
personalmente origano e basilico non li vedo con la carne, mi ricordano
troppo il pomodoro
Ciao da un certo punto di vista concordo MA ricordo una volta, ero
arrivato in Germania e mi dovevo recare in un posto, ma sulla strada mi
fermai in un piccolo ristorantino "all'aperto" proprio in Riva al Reno.
Si mangiava su questo praticello bellissimo lato fiume. Chiedo cosa c'e'
per cena e per pochi euro queste bistecchine di maiale alla griglia
fatte con del basilico. Erano veramente fenomenali, veramente buone
--
We were born on the night of Apocalypse...
Renato_VBI
2018-09-26 10:22:10 UTC
Permalink
Post by Xÿmox
Prima volta quest'anno, sono rimasto più che soddisfatto, ma sicuramente
è migliorabile, consigli ben accetti.
p.s. tutte erbe del mio cortile, ora ho aggiunto anche la Salvia che non
avevo quando ho fatto questa condimento di erbe aromatiche.
·un cestino grande di rosmarino
·un cestino grande di timo
·un cestino grande di origano
·un cestino piccolo con poche foglie di menta e basilico e tutta l’erba
cipollina che avevo a disposizione
https://www.dropbox.com/s/j2g8pe5uu7rmtww/1.jpg?dl=0
Nel pomeriggio li ho lasciati al sole in cortile coperti con il telo
nero che uso per l’orto
Alla sera ho pulito al meglio il rosmarino, il timo e l’origano dai
rametti, cercando di mettere il più possibile solo foglie. Alla fine ho
mischiato il tutto con un bicchiere abbondante di *sale grosso*
https://www.dropbox.com/s/935qbafih91zs0m/2.jpg?dl=0
Ho poi tritato tutto con il robot, mettendo dentro solo piccole parti,
tutto non riusciva.
Finito ho posto il tutto nel forno a 100° su carta da forno per 30
minuti, dopo 15 minuti ho estratto e mescolato per fare prendere calore
anche alla parte rimasta sotto.
Ho poi spento e riacceso varie volte per pochi minuti a 80° rimescolando
più volte il contenuto, solo per asciugarlo ancora meglio ma con
temperature basse, spegnevo e riaccendevo.
*In queste operazioni il forno l’ho sempre lasciato leggermente aperto*
Dopo circa un’ora di queste operazioni, quando il forno era poco caldo,
l’ho chiuso e lasciato lì per la notte. Al mattino (30/08/2018) ho messo
la teglia del forno con il contenuto sul balcone al sole, coperta con un
canovaccio.
Alla sera ho posto il tutto dentro dei contenitori di vetro.
https://www.dropbox.com/s/m2k3d69tb2kjjhm/3.jpg?dl=0
ciao
Perdona ma sei tu ad aver scritto ""consigli ben accetti"".
:-)

Primo non, dicasi non, portare mai ad essiccazione con temperature
superiori ai 65-70 gradi;
Secondo, "secca" ogni erba aromatica singolarmente (ottimo l'inserirle
in barattolini di vetro mantenendoli sempre al buio) e procedi a
mescolarle *solo* quando ne hai bisogno rispettando sia i tuoi gusti che
il tipo di pietanza che ne ricevera' i benefici;
Terzo, non si scherza assolutamente sulla pulizia delle erbe prima del
processo di essiccatura, considera che il lavaggio e la successiva
asciugatura ti permettono di allontanare tanti patogeni/spore/microbi
normalmente presenti nel terreno;
Quarto e finisco, non esagerare con la quantita' considerato che e'
meglio rinnovare le erbe aromatiche essiccate ogni anno.
Altro consiglio e' quello di pesarle prima e dopo.
Gli anni successivi ti rendi conto, con delle semplici pesate, quando il
prodotto e' sufficientemente secco senza protrarre inutilmente
l'esposizione alla temperatura.
Non odiarmi.... :-)
--
Ciao, Renato
Xÿmox
2018-09-26 12:09:01 UTC
Permalink
Post by Renato_VBI
Perdona ma sei tu ad aver scritto ""consigli ben accetti"".
:-)
Primo non, dicasi non, portare mai ad essiccazione con temperature
superiori ai 65-70 gradi;
Secondo, "secca" ogni erba aromatica singolarmente (ottimo l'inserirle
in barattolini di vetro mantenendoli sempre al buio) e procedi a
mescolarle *solo* quando ne hai bisogno rispettando sia i tuoi gusti
che il tipo di pietanza che ne ricevera' i benefici;
Terzo, non si scherza assolutamente sulla pulizia delle erbe prima del
processo di essiccatura, considera che il lavaggio e la successiva
asciugatura ti permettono di allontanare tanti patogeni/spore/microbi
normalmente presenti nel terreno;
Quarto e finisco, non esagerare con la quantita' considerato che e'
meglio rinnovare le erbe aromatiche essiccate ogni anno.
Altro consiglio e' quello di pesarle prima e dopo.
Gli anni successivi ti rendi conto, con delle semplici pesate, quando
il prodotto e' sufficientemente secco senza protrarre inutilmente
l'esposizione alla temperatura.
Non odiarmi.... :-)
tutt'altro, grazie 1000 per i consigli che salvo immediatamente nel file
dove ho scritto il procedimento di quest'anno ;-)

ciao marco
Slayer99
2018-09-26 23:29:46 UTC
Permalink
Post by Xÿmox
Finito ho posto il tutto nel forno a 100° su carta da forno per 30
minuti, dopo 15 minuti ho estratto e mescolato per fare prendere calore
anche alla parte rimasta sotto.
Ho poi spento e riacceso varie volte per pochi minuti a 80° rimescolando
più volte il contenuto, solo per asciugarlo ancora meglio ma con
temperature basse, spegnevo e riaccendevo.
*In queste operazioni il forno l’ho sempre lasciato leggermente aperto*
Dopo circa un’ora di queste operazioni, quando il forno era poco caldo,
l’ho chiuso e lasciato lì per la notte. Al mattino (30/08/2018) ho messo
la teglia del forno con il contenuto sul balcone al sole, coperta con un
canovaccio.
Wow che menata. Se ho quantita' importanti di cibo uno un essicatore
(boh penso si dica cosi') ma nei fatti il metodo migliore secondo me e'
il microonde. Metti dei rametti dentro fra la carta assorbente e gli dai
un paio di minuti. Questo metodo e' quello che di gran lunga mantiene di
piu' il sapore ed il colore.
--
We were born on the night of Apocalypse...
Xÿmox
2018-09-27 06:04:10 UTC
Permalink
Post by Slayer99
Wow che menata. Se ho quantita' importanti di cibo uno un essicatore
(boh penso si dica cosi') ma nei fatti il metodo migliore secondo me e'
il microonde. Metti dei rametti dentro fra la carta assorbente e gli dai
un paio di minuti. Questo metodo e' quello che di gran lunga mantiene di
piu' il sapore ed il colore.
pensa che non abbiamo in casa un microonde, potrebbe essere un altro
buon motivo per comprarlo, visto che ci penso da tempo
grazie
Slayer99
2018-09-27 16:59:36 UTC
Permalink
Post by Xÿmox
pensa che non abbiamo in casa un microonde, potrebbe essere un altro
buon motivo per comprarlo, visto che ci penso da tempo
In tal caso metti dentro in Internet "microwave herb" per vedere
vantaggi e tecniche (almeno e ma esce in Inglese, cercando dall'Italia
magari e' diverso)
--
We were born on the night of Apocalypse...
Loading...