Discussione:
10 macchine non fanno il lavoro di un umano
(troppo vecchio per rispondere)
Jamie
2018-05-19 13:32:02 UTC
Permalink
Pur sapendo che non sarebbe andata, ho provato ad impastare la pizza,
300 gr di farina (miracolo tipo 1) al 70% di idratazione, con la mia
bosch. Avevo anche fatto 50 minuti di autolisi. Niente da fare, tutto
quello che succedeva è che l'impasto era spatasciato sulle pareti, alla
base della ciotola, ed il gancio girava a vuoto. Ho spento la macchina,
ho chiuso l'impasto a mano in 2-3 minuti scarsi. Per motivi che ignoro,
peraltro, ho la sensazione che l'aggiunta di una piccola quota di grassi
sia molto d'aiuto con le farine deboli e l'alta idratazione. Infatti in
qualsiasi ricetta di pizza senza glutine ho trovato sempre la presenza
di olio, e quando ci ho provato, ho notato che effettivamente
all'aggiunta dell'olio l'impasto migliorava molto.

Domanda sull'autolisi: perché mi restano i grumi?
a) è durata troppo
b) è durata troppo poco
c) è normale
Come si stabilisce la durata ottimale? Si dovrebbero conoscere i
parametri della farina immagino...ma quali?
Renato_VBI
2018-05-19 19:41:35 UTC
Permalink
Il 19/05/2018 15:32, Jamie ha scritto:

[CUT]
Post by Jamie
Domanda sull'autolisi: perché mi restano i grumi?
a) è durata troppo
b) è durata troppo poco
c) è normale
Mai dico mai capitato..... Forse, ma dico forse, abbiamo un modo diverso
per unire l'acqua alla farina....
Io vado dal centro all'esterno con l'ausilio di una semplice
forchetta.... un minuto in tutto...
--
Ciao, Renato
Jamie
2018-05-19 21:20:24 UTC
Permalink
Post by Renato_VBI
Mai dico mai capitato..... Forse, ma dico forse, abbiamo un modo diverso
per unire l'acqua alla farina....
Io vado dal centro all'esterno con l'ausilio di una semplice
forchetta.... un minuto in tutto...
in questo caso ho fatto partire l'impastatrice a bassa velocità per
poco, finché la farina non si era bagnata tutta, aiutandomi un po' con
la spatola
Renato_VBI
2018-05-20 13:04:52 UTC
Permalink
Post by Jamie
Post by Renato_VBI
Mai dico mai capitato..... Forse, ma dico forse, abbiamo un modo
diverso per unire l'acqua alla farina....
Io vado dal centro all'esterno con l'ausilio di una semplice
forchetta.... un minuto in tutto...
in questo caso ho fatto partire l'impastatrice a bassa velocità per
poco, finché la farina non si era bagnata tutta, aiutandomi un po' con
la spatola
Messo 300 grammi di farina (100 Manitoba , 100 doppio zero e 100 di
riso) aggiunto lievito madre (150gr) home made, idratazione 70%, 4
minuti con impastatrice poi 50 minuti coperto a temperatura ambiente,
aggiunto 2 prese di sale e messo in lievitatrice a 30 gradi.

Al raddoppio due pezzature stile filoncino, poi rimesso in lievitatrice
per tempo necessario.

Preriscaldato forno statico a 200 gradi, 18 minuti + altri 10 a 175,
sfornato, raffreddamento in convenzione.
Se riesco metto foto interno/ esterno.
Sperem
:-)

Ciauz
--
Ciao, Renato
EagleStorm
1970-01-01 00:00:00 UTC
Permalink
con la uno in autolisi devi usare più acqua di quanta ne avresti
usata con una zero. È fondamentale non scaldare e non incordare
l'impasto autolitico.

Ti sembra che l'olio aiuti perché lucida l'impasto e permette alla
Bosch di staccarlo e farlo sbattere bene alle pareti.


Il sale bisogna metterlo dopo aver raggiunto la corda. Se lo hai
messo con l'impasto liquido si può capire perché tu non sia
riuscita a chiudere l'impasto in macchina.


----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
Jamie
2018-05-20 13:25:40 UTC
Permalink
Post by EagleStorm
con la uno in autolisi devi usare più acqua di quanta ne avresti
usata con una zero. È fondamentale non scaldare e non incordare
l'impasto autolitico.
non ho incordato!! non era nemmeno impastato :) avrò fatto girare la
macchina per 20-30 secondi alla minima velocità.
quanta acqua dovrei usare per la tipo 1? io di solito ne metto il 55%
del totale, come da indicazioni trovate sul sito di Giorilli (mi pare, è
stato un po' di tempo fa)
Post by EagleStorm
Ti sembra che l'olio aiuti perché lucida l'impasto e permette alla
Bosch di staccarlo e farlo sbattere bene alle pareti.
l'olio l'ho messo quando stavo già lavorando a mano
Post by EagleStorm
Il sale bisogna metterlo dopo aver raggiunto la corda. Se lo hai
messo con l'impasto liquido si può capire perché tu non sia
riuscita a chiudere l'impasto in macchina.
anche il sale l'ho messo quando stavo già lavorando a mano
EagleStorm
1970-01-01 00:00:00 UTC
Permalink
La 1 assorbe molto di più... sta pure sul 60. Sicuramente lo stop
ha giovato.


----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
Jamie
2018-05-21 12:49:44 UTC
Permalink
Post by EagleStorm
La 1 assorbe molto di più... sta pure sul 60. Sicuramente lo stop
ha giovato.
Quale stop? Non ne ho fatti. Se si esclude quell'attimo che mi è servito
per spostare l'impasto dalla ciotola della planetaria al piano di lavoro!
EagleStorm
1970-01-01 00:00:00 UTC
Permalink
allora non c'era nessun problema di impasto. A volte la Boschina
lo fa di non raccogliere bene l'impasto.


----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
Jamie
2018-05-21 18:30:11 UTC
Permalink
Post by EagleStorm
allora non c'era nessun problema di impasto. A volte la Boschina
lo fa di non raccogliere bene l'impasto.
Preciso che la mia non è esattamente la "Boschina", ma una Bosch di
fascia alta, la MUM84 Professional. Comunque il cestello è sempre lo
stesso...più o meno...è più grande ma il meccanismo e
l'ingegnerizzazione son simili. Temo la cosa sia legata alla quantità.
Non si riesce ad impastare sotto una certa quantità ed in presenza di
farine "difficili".
EagleStorm
1970-01-01 00:00:00 UTC
Permalink
Quantità e viscosità. Sono farine che attaccano facilmente al
cestello pur non avendo grande estensibilità. Da qui il gancio
che va facilmente a spasso.


----Android NewsGroup Reader----
http://usenet.sinaapp.com/
Jamie
2018-05-22 10:52:50 UTC
Permalink
Post by EagleStorm
Quantità e viscosità. Sono farine che attaccano facilmente al
cestello pur non avendo grande estensibilità. Da qui il gancio
che va facilmente a spasso.
Quindi pensi che con la stessa farina mi sarebbe successo ugualmente con
un'altra macchina?
Le kenwood hanno un movimento planetario diverso, il gancio gira su se
stesso e contemporaneamente si muove intorno alle pareti, credo che in
questo senso siano più efficienti. Prima della Bosch ho avuto la Kmix e
questo problema non ricordo di averlo mai avuto; magari la memoria
m'inganna, ma mi sta venendo voglia di cambiare di nuovo planetaria.
DGE
2018-05-23 06:09:02 UTC
Permalink
Post by Jamie
Post by EagleStorm
Quantità e viscosità. Sono farine che attaccano facilmente al
  cestello pur non avendo grande estensibilità. Da qui il gancio
  che va facilmente a spasso.
Quindi pensi che con la stessa farina mi sarebbe successo ugualmente con
un'altra macchina?
Le kenwood hanno un movimento planetario diverso, il gancio gira su se
stesso e contemporaneamente si muove intorno alle pareti, credo che in
questo senso siano più efficienti. Prima della Bosch ho avuto la Kmix e
questo problema non ricordo di averlo mai avuto; magari la memoria
m'inganna, ma mi sta venendo voglia di cambiare di nuovo planetaria.
io un domani volevo prendere questa che ha le fruste in acciaio e non
rivestite,
qualcuno la conosce?
http://www.attrezzaturealimentari.it/prodotto-142851/IMPASTATRICE-PLANETARIA-DA-BANCO-LT-68-mod-Smart-7.aspx
DGE
Jamie
2018-05-23 10:18:43 UTC
Permalink
Post by DGE
Post by Jamie
Quindi pensi che con la stessa farina mi sarebbe successo ugualmente
con un'altra macchina?
Le kenwood hanno un movimento planetario diverso, il gancio gira su se
stesso e contemporaneamente si muove intorno alle pareti, credo che in
questo senso siano più efficienti. Prima della Bosch ho avuto la Kmix
e questo problema non ricordo di averlo mai avuto; magari la memoria
m'inganna, ma mi sta venendo voglia di cambiare di nuovo planetaria.
io un domani volevo prendere questa che ha le fruste in acciaio e non
rivestite,
qualcuno la conosce?
http://www.attrezzaturealimentari.it/prodotto-142851/IMPASTATRICE-PLANETARIA-DA-BANCO-LT-68-mod-Smart-7.aspx
Dovendo spendere tutti quei soldi io prenderei una spirale, se
l'utilizzo prevalente fosse impastare.
DGE
2018-05-23 10:39:21 UTC
Permalink
Post by Jamie
Post by DGE
Post by Jamie
Quindi pensi che con la stessa farina mi sarebbe successo ugualmente
con un'altra macchina?
Le kenwood hanno un movimento planetario diverso, il gancio gira su
se stesso e contemporaneamente si muove intorno alle pareti, credo
che in questo senso siano più efficienti. Prima della Bosch ho avuto
la Kmix e questo problema non ricordo di averlo mai avuto; magari la
memoria m'inganna, ma mi sta venendo voglia di cambiare di nuovo
planetaria.
io un domani volevo prendere questa che ha le fruste in acciaio e non
rivestite,
qualcuno la conosce?
http://www.attrezzaturealimentari.it/prodotto-142851/IMPASTATRICE-PLANETARIA-DA-BANCO-LT-68-mod-Smart-7.aspx
Dovendo spendere tutti quei soldi io prenderei una spirale, se
l'utilizzo prevalente fosse impastare.
la spirale da 5kg + ingredienti ce l'ho gia', volevo quella per piccoli
impasti e per torte e altro
DGE
Jamie
2018-05-23 11:10:58 UTC
Permalink
Post by DGE
Post by Jamie
Dovendo spendere tutti quei soldi io prenderei una spirale, se
l'utilizzo prevalente fosse impastare.
la spirale da 5kg + ingredienti ce l'ho gia', volevo quella per piccoli
impasti e per torte e altro
DGE
ah beh, allora non saprei, non conosco quella macchina.
Jamie
2018-05-24 14:37:56 UTC
Permalink
Post by Jamie
Post by DGE
Post by Jamie
Dovendo spendere tutti quei soldi io prenderei una spirale, se
l'utilizzo prevalente fosse impastare.
la spirale da 5kg + ingredienti ce l'ho gia', volevo quella per
piccoli impasti e per torte e altro
DGE
ah beh, allora non saprei, non conosco quella macchina.
Oggi ho fatto un'altra "prova", focaccia con 190 gr della famigerata
farina tipo 1 miracolo e 310 gr di farro monococco sempre Grassi, totale
quindi 500 gr di farina, 70% idratazione, 1 cucchiaio d'olio.
Autolisi con acqua al 60% e fatta solo con l'ausilio di una forchetta.
La faccenda grumi è migliorata molto. Ma sul resto, risultato molto
simile...gancio che gira a vuoto...spatola...fatto stop in frigo di
mezz'ora...tentativo patetico di pieghe... insomma un altro impasto che
mi darà un casino di problemi nella stesura, si appiccica, si allunga
troppo.
Boh, io la tipo 1 in questione me la ricordavo diversa, più lavorabile.
La cosa in effetti cozzava un po' con i dati forniti (sarebbe una W80!).
Ora si comporta di più come una farina così debole.
Almeno, penso che il fulcro della questione sia quello.
Ma come si lavora con queste farine deboli per un risultato ottimale?
DGE
2018-05-24 14:55:22 UTC
Permalink
Post by Jamie
Post by Jamie
Post by DGE
Post by Jamie
Dovendo spendere tutti quei soldi io prenderei una spirale, se
l'utilizzo prevalente fosse impastare.
la spirale da 5kg + ingredienti ce l'ho gia', volevo quella per
piccoli impasti e per torte e altro
DGE
ah beh, allora non saprei, non conosco quella macchina.
Oggi ho fatto un'altra "prova", focaccia con 190 gr della famigerata
farina tipo 1 miracolo e 310 gr di farro monococco sempre Grassi, totale
quindi 500 gr di farina, 70% idratazione, 1 cucchiaio d'olio.
Autolisi con acqua al 60% e fatta solo con l'ausilio di una forchetta.
La faccenda grumi è migliorata molto. Ma sul resto, risultato molto
simile...gancio che gira a vuoto...spatola...fatto stop in frigo di
mezz'ora...tentativo patetico di pieghe... insomma un altro impasto che
mi darà un casino di problemi nella stesura, si appiccica, si allunga
troppo.
Boh, io la tipo 1 in questione me la ricordavo diversa, più lavorabile.
La cosa in effetti cozzava un po' con i dati forniti (sarebbe una W80!).
Ora si comporta di più come una farina così debole.
Almeno, penso che il fulcro della questione sia quello.
Ma come si lavora con queste farine deboli per un risultato ottimale?
LE farine deboli non vanno bene x panificazione, da cosa so io
DGE
Jamie
2018-05-24 17:25:33 UTC
Permalink
Post by DGE
LE farine deboli non vanno bene x panificazione, da cosa so io
DGE
Non sono l'ideale, ma non vanno bene è un po' troppo tranchant.
Queste sono le schede delle due farine che ho usato:
http://www.molinograssi.it//files/prodottifiles/DOM-06605-MONOCOCCO.pdf
http://www.molinograssi.it//files/prodottifiles/PROF-LineaQB-Miracolo.pdf

Si può notare che sono molto deboli, almeno a giudicare dal W,
nonostante un buon quantitativo di protidi.
Per l'assorbimento di liquidi, una viene indicata come min. 56 e l'altra
59 cc (paradossalmente, la più debole sembra sopportare più acqua).
Per me queste son farine del mistero.
So per certo che ci sono tecniche per lavorare con queste farine deboli,
ma purtroppo non le conosco :-/ speravo in qualche illuminazione.
Oh, intendiamoci, alla fine riesco sempre a produrre roba commestibile,
buona di sapore, anche alveolata tutto sommato. Ma vorrei fare di meglio.
Albus Dumbledore
2018-05-25 08:13:53 UTC
Permalink
Post by Jamie
Le kenwood hanno un movimento planetario diverso, il gancio gira su se
stesso e contemporaneamente si muove intorno alle pareti,
?????????????
Ma non e' questo il movimento planetario?
Altrimenti sarebbe un rotatorio normale.
--
Se negli header appare "Message-ID: <p....$...$***@dont-email.me>", sono
io. Altrimenti è un coglione che mi morpha.
Albus Dumbledore
sepp
2018-05-25 08:38:58 UTC
Permalink
Post by Albus Dumbledore
Post by Jamie
Le kenwood hanno un movimento planetario diverso, il gancio gira su se
stesso e contemporaneamente si muove intorno alle pareti,
?????????????
Ma non e' questo il movimento planetario?
Altrimenti sarebbe un rotatorio normale.
Ma 'e tutto sto 3ad che e' sballato.
L'OP sta facendo il suo personalissimo percorso di crescita. Espone i suoi fatti, fine.
Esistono in argomento tonnellate di info in rete, basta aver voglia di cercare.
Lei vuole usare quelle farine. Stop. Tutto il resto non la riguarda.
Auguri
Jamie
2018-05-25 09:45:41 UTC
Permalink
Post by sepp
Ma 'e tutto sto 3ad che e' sballato.
L'OP sta facendo il suo personalissimo percorso di crescita. Espone i suoi fatti, fine.
Esistono in argomento tonnellate di info in rete, basta aver voglia di cercare.
Seguendo questo ragionamento nessun topic su questo ng avrebbe più
ragione di esistere, dopotutto in rete c'è praticamente tutto lo scibile
umano esistente, volendo.
Magari se scrivo qui è perché vorrei qualche consiglio da qualcuno che
so per certo, o quasi, che ne sa abbastanza, mentre in rete trovare info
attendibili in mezzo a tanta rumenta non è sempre così banale o
scontato. E poi mi fa piacere condividere le mie prove, magari a te non
interessano, pazienza, si può sempre passare oltre.
sepp
2018-05-25 11:46:18 UTC
Permalink
Post by Jamie
Post by sepp
Ma 'e tutto sto 3ad che e' sballato.
L'OP sta facendo il suo personalissimo percorso di crescita. Espone i suoi fatti, fine.
Esistono in argomento tonnellate di info in rete, basta aver voglia di cercare.
Seguendo questo ragionamento nessun topic su questo ng avrebbe più
ragione di esistere, dopotutto in rete c'è praticamente tutto lo scibile
umano esistente, volendo.
E questo e' il tuo modo di approcciare la questione.
Il mio, invece, e' che quando mi rendo conto di saperne poco, prima mi leggo qualcosa. Poi, se non capisco, chiedo.
Post by Jamie
Magari se scrivo qui è perché vorrei qualche consiglio da qualcuno che
so per certo, o quasi, che ne sa abbastanza, mentre in rete trovare info
attendibili in mezzo a tanta rumenta non è sempre così banale o
scontato.
Parli di W e autolisi. Ma sai di cosa parli? Che autolisi vuoi che avvenga in una farina a bassissimo (!) tenore proteico? Che qualsiasi "rumenta" su internet, come la chiami tu, ti dichiarerebbe palesemente inidonea a qualsiasi panificazione?
Leggitela la rumenta su internet! E' sempre meglio di quella che hai in testa.
Post by Jamie
E poi mi fa piacere condividere le mie prove,
Capirai che goduria
Post by Jamie
magari a te non
interessano, pazienza, si può sempre passare oltre.
Anfatti
Jamie
2018-05-25 12:39:33 UTC
Permalink
Post by sepp
Parli di W e autolisi. Ma sai di cosa parli? Che autolisi vuoi che avvenga in una farina a bassissimo (!) tenore proteico? Che qualsiasi "rumenta" su internet, come la chiami tu, ti dichiarerebbe palesemente inidonea a qualsiasi panificazione?
Leggitela la rumenta su internet! E' sempre meglio di quella che hai in testa.
Ah ho capito, volevi un po' di flame...bastava dirlo subito. Mi spiace
deluderti ma non sono interessata a discussioni senza senso con sfigati
che non hanno di meglio da fare che insultare gente su internet. Perciò,
addio.
sepp
2018-05-25 13:15:20 UTC
Permalink
Post by Jamie
Post by sepp
Parli di W e autolisi. Ma sai di cosa parli? Che autolisi vuoi che avvenga in una farina a bassissimo (!) tenore proteico? Che qualsiasi "rumenta" su internet, come la chiami tu, ti dichiarerebbe palesemente inidonea a qualsiasi panificazione?
Leggitela la rumenta su internet! E' sempre meglio di quella che hai in testa.
Ah ho capito, volevi un po' di flame...bastava dirlo subito. Mi spiace
deluderti ma non sono interessata a discussioni senza senso con sfigati
che non hanno di meglio da fare che insultare gente su internet. Perciò,
addio.
Non ti ho insultato e nemmeno ho intenzione di flammare.
Tu invece continui a non capire, il che non ti fa sembrare molto sveglia.
Ti ho dato degli input che nessun altro ti ha dato. Se li vuoi capire bon, altrimenti continua pure nei tuoi fallimenti. Ma non chiamarli esperimenti, per favore. Quelli implicano un po' di raziocinio.
Jamie
2018-05-25 15:47:59 UTC
Permalink
Post by sepp
Non ti ho insultato e nemmeno ho intenzione di flammare.
Beh, se dire ad una persona (di cui nulla si sa) che ha della rumenta in
testa non è insultarla, allora devo concludere che abbiamo definizioni
diverse per la parola insulto.
Ma vediamo di rispondere nel merito...
Post by sepp
Tu invece continui a non capire, il che non ti fa sembrare molto sveglia.
Magari non sono troppo sveglia, non sarò io a negarlo, ma di certo non
accetto di passare per quella che cerca la pappa pronta visto che di
tempo speso a leggere cose in rete ne ho passato e ne passo sempre un
bel po', tra forum, gruppi, siti più o meno attendibili ed altro. Ma in
tutto questo marasma d'informazione, i veri esperti, quelli le cui
affermazioni puoi prendere quasi per oro colato, sono ben pochi. Su
questo argomento tante persone parlano semplicemente in base alla loro
esperienza personale, che non è sempre indicativa, esaustiva o
soddisfacente.
Post by sepp
Ti ho dato degli input che nessun altro ti ha dato.
Vediamo quali sono queste perle di saggezza: l'autolisi varia in base
alla percentuale di protidi della farina, dici. Hai detto che ho fatto
una cosa inutile perché ho fatto autolisi ad una farina debole.
Le informazioni che avevo sull'autolisi venivano da questa pagina,
principalmente:
http://www.dolcesalato.com/blog/2011/02/03/i-segreti-dellautolisi/
A cura di Giorilli. Come vedi non ho improvvisato o fatto cose "senza
raziocinio", per quanto a te sembri così.
Cito:
"Si tratta di una metodologia di lavoro che consente di sfruttare
l’autoevoluzione del glutine.Il sistema con autolisi si sviluppa in tre
fasi distinte: la miscelazione iniziale della farina con una parte
dell’acqua, il riposo dell’impasto autolitico così ottenuto e, infine,
l’impasto finale. La prima fase della preparazione di un impasto
autolitico consiste quindi nell’impastare molto delicatamente la farina
e il 55% dell’acqua prevista dalla ricetta."

La farina a cui ho fatto autolisi è sì debole, ma non certo priva di
glutine. Anzi, se dovessi basarmi sulla tua affermazione, che parla solo
di proteine in generale, direi che è fondamentalmente sbagliata: la
farina in questione ha il 12% di proteine, persino più alta della media
di normali farine da super, diciamo.
Perché faccio l'autolisi? Ma sempre perché, cito:

"La tecnica dell’autolisi conferisce al prodotto finale un sapore
caratteristico, un ottimo sviluppo e una più lunga shelf-life. Questo
sistema ha, inoltre, il vantaggio di ridurre i tempi di lavorazione,
mentre la consistenza dell’impasto diventa particolarmente liscia e
malleabile, la formatura risulta più agevole e il prodotto finito
presenta volume superiore, migliore alveolatura e maggiore sofficità
della mollica. Tutti questi vantaggi sono il risultato di processi
fisici e chimici che hanno luogo durante il riposo della pasta."

Peraltro, ho lavorato anche con farine SENZA glutine e non mi è mai
saltato in mente di fare autolisi.

Infine, hai detto che le farine deboli sono inidonee a qualsiasi
panificazione. Certo, su internet c'è questo leit motiv. Peccato che le
cose non stiano esattamente così. Peccato che il produttore stesso della
farina di cui stavo parlando, lo scriva persino sulla confezione:
http://www.molinograssi.it/i-nostri-prodotti/uso-professionale/linea-qb/miracolo.html
Leggi: adatta per pane, pizza, pasta. Ma come?!

La focaccia di cui mi sono lamentata ieri, fatta con farine debolissime
(la sopracitata, mischiata alla farro monococco), è venuta benissimo,
alla fine. Impasto difficile da trattare, ma risultato buonissimo. Non
ci credi? Se vuoi metto la foto.

Ancora, se fosse vero ciò che dici, sarebbe impossibile panificare con
farine senza glutine, eppure, beh, pur se con l'ausilio di "aiuti",
questo è invece possibilissimo. Più difficile? Senz'altro. Impossibile?
Certamente no.
Esempio:
https://blog.giallozafferano.it/ilchiccodimais/impasto-per-focaccia-pizza-senza-glutine-soffice/
(Ho provato perfino quella, confermo che viene benissimo).

Jamie
2018-05-25 09:42:24 UTC
Permalink
Post by Albus Dumbledore
Post by Jamie
Le kenwood hanno un movimento planetario diverso, il gancio gira su se
stesso e contemporaneamente si muove intorno alle pareti,
?????????????
Ma non e' questo il movimento planetario?
Altrimenti sarebbe un rotatorio normale.
Sì, è quello ovviamente. Ho usato impropriamente la parola "diverso", in
realtà è quello della mia Bosch ad essere diverso. Loro lo chiamano
"movimento planetario 3d".
Albus Dumbledore
2018-05-25 09:47:47 UTC
Permalink
Post by Jamie
Post by Albus Dumbledore
Post by Jamie
Le kenwood hanno un movimento planetario diverso, il gancio gira su se
stesso e contemporaneamente si muove intorno alle pareti,
?????????????
Ma non e' questo il movimento planetario?
Altrimenti sarebbe un rotatorio normale.
Sì, è quello ovviamente. Ho usato impropriamente la parola "diverso", in
realtà è quello della mia Bosch ad essere diverso. Loro lo chiamano
"movimento planetario 3d".
Ah, OK.
Quindi, 3d perche' va pure su e giu'?

:-O
--
Se negli header appare "Message-ID: <p....$...$***@dont-email.me>", sono
io. Altrimenti è un coglione che mi morpha.
Albus Dumbledore
Renato_VBI
2018-05-25 10:09:58 UTC
Permalink
Post by Albus Dumbledore
Post by Jamie
Post by Albus Dumbledore
Post by Jamie
Le kenwood hanno un movimento planetario diverso, il gancio gira su
se stesso e contemporaneamente si muove intorno alle pareti,
?????????????
Ma non e' questo il movimento planetario?
Altrimenti sarebbe un rotatorio normale.
Sì, è quello ovviamente. Ho usato impropriamente la parola "diverso",
in realtà è quello della mia Bosch ad essere diverso. Loro lo chiamano
"movimento planetario 3d".
Ah, OK.
Quindi, 3d perche' va pure su e giu'?
ROTFLOLL.....
:-))))
--
Ciao, Renato
Jamie
2018-05-25 10:10:24 UTC
Permalink
Post by Albus Dumbledore
Post by Jamie
Post by Albus Dumbledore
Post by Jamie
Le kenwood hanno un movimento planetario diverso, il gancio gira su
se stesso e contemporaneamente si muove intorno alle pareti,
?????????????
Ma non e' questo il movimento planetario?
Altrimenti sarebbe un rotatorio normale.
Sì, è quello ovviamente. Ho usato impropriamente la parola "diverso",
in realtà è quello della mia Bosch ad essere diverso. Loro lo chiamano
"movimento planetario 3d".
Ah, OK.
Quindi, 3d perche' va pure su e giu'?
:-O
Bah...è una markettata direi. "Movimento planetario 3D: risultati veloci
e perfetti grazie al movimento planetario migliorato che mescola
muovendosi su tre dimensioni contemporaneamente".
Ambasciator non porta pena!
Albus Dumbledore
2018-05-25 10:14:31 UTC
Permalink
Post by Albus Dumbledore
Post by Jamie
"movimento planetario 3d".
Ah, OK.
Quindi, 3d perche' va pure su e giu'?
:-O
Bah...è una markettata direi. "Movimento planetario 3D: risultati veloci e
perfetti grazie al movimento planetario migliorato che mescola muovendosi su
tre dimensioni contemporaneamente".
Ambasciator non porta pena!
:-)

Scherzi a parte, 3d perche' si muove su 3 dimensioni.
Gia' la rotazione va su 2.
La terza e' verticale o considerano terza dimensione il *tempo* del
programma (ciao Albert)?
LOL

Azzo, cosa non s'inventano pur di vendere.
ROTFL ROTFL
--
Se negli header appare "Message-ID: <p....$...$***@dont-email.me>", sono
io. Altrimenti è un coglione che mi morpha.
Albus Dumbledore
Jamie
2018-05-25 10:42:14 UTC
Permalink
Post by Albus Dumbledore
Post by Jamie
Post by Albus Dumbledore
Post by Jamie
"movimento planetario 3d".
Ah, OK.
Quindi, 3d perche' va pure su e giu'?
:-O
Bah...è una markettata direi. "Movimento planetario 3D: risultati
veloci e perfetti grazie al movimento planetario migliorato che
mescola muovendosi su tre dimensioni contemporaneamente".
Ambasciator non porta pena!
:-)
Scherzi a parte, 3d perche' si muove su 3 dimensioni.
Gia' la rotazione va su 2.
La terza e' verticale o considerano terza dimensione il *tempo* del
programma (ciao Albert)?
LOL
Azzo, cosa non s'inventano pur di vendere.
ROTFL ROTFL
Ah beh sicuro. Però il gancio si muove roteando e siccome è molto
inclinato (sono una frana a spiegare queste cose) è come se la "punta"
del gancio si muovesse dall'alto verso il basso e viceversa...è molto
obliquo in pratica... vabbè, un video, anche se russo, val più di mille
parole:

(comunque la mia non fa quel rumore strano!!)
Albus Dumbledore
2018-05-25 11:12:19 UTC
Permalink
Ah beh sicuro. Però il gancio si muove roteando e siccome è molto inclinato
(sono una frana a spiegare queste cose) è come se la "punta" del gancio si
muovesse dall'alto verso il basso e viceversa...è molto obliquo in pratica...
OK, chiaro.
Grazie.
In pratica disegna un 8?
--
Se negli header appare "Message-ID: <p....$...$***@dont-email.me>", sono
io. Altrimenti è un coglione che mi morpha.
Albus Dumbledore
Giampaolo Natali
2018-05-25 13:21:50 UTC
Permalink
Post by Jamie
Ah beh sicuro. Però il gancio si muove roteando e siccome è molto
inclinato (sono una frana a spiegare queste cose) è come se la "punta"
del gancio si muovesse dall'alto verso il basso e viceversa...è molto
obliquo in pratica... vabbè, un video, anche se russo, val più di mille
http://youtu.be/jkEnF0Btyws
(comunque la mia non fa quel rumore strano!!)
Più che russo direi ebraico :-DDDDD
--
Giampaolo Natali
***@alice.it
Jamie
2018-05-25 13:57:24 UTC
Permalink
Post by Giampaolo Natali
Post by Jamie
http://youtu.be/jkEnF0Btyws
(comunque la mia non fa quel rumore strano!!)
Più che russo direi ebraico :-DDDDD
grazie per la precisazione
l'ho visto molto di sfuggita, ho intravisto dei caratteri strani, il mio
cervello (non troppo sveglio a quanto pare) ha subito pensato: russo.
non mi sono data la briga di verificare, era solo per fare una stupida
battuta
Renato_VBI
2018-05-25 14:37:49 UTC
Permalink
Post by Jamie
Post by Giampaolo Natali
Post by Jamie
http://youtu.be/jkEnF0Btyws
(comunque la mia non fa quel rumore strano!!)
Più che russo direi ebraico :-DDDDD
grazie per la precisazione
l'ho visto molto di sfuggita, ho intravisto dei caratteri strani, il mio
cervello (non troppo sveglio a quanto pare) ha subito pensato: russo.
non mi sono data la briga di verificare, era solo per fare una stupida
battuta
Io invece ho apprezzato il video, a prescindere dalla lingua parlata....
Bastavano i rumori di ferraglia.....Kenwood Major Titanium for ever.....
:-))))
:-*
--
Ciao, Renato
Jamie
2018-05-25 15:25:00 UTC
Permalink
Post by Renato_VBI
Io invece ho apprezzato il video, a prescindere dalla lingua parlata....
Bastavano i rumori di ferraglia.....Kenwood Major Titanium for ever.....
:-))))
:-*
sì, come se quelli fossero silenziosi :P
stai parlando con una che prima di questo ha avuto per un anno un
Kenwood Kmix!
penso che abbia semplicemente registrato un audio pessimo, perché la mia
macchina non fa quel rumore lì, ovvio non è silenziosa (come nessuna di
queste macchine lo è), ma fa molto meno casino della media, fidati
Renato_VBI
2018-05-25 15:31:33 UTC
Permalink
Post by Jamie
Post by Renato_VBI
Io invece ho apprezzato il video, a prescindere dalla lingua parlata....
Bastavano i rumori di ferraglia.....Kenwood Major Titanium for ever.....
:-))))
:-*
sì, come se quelli fossero silenziosi :P
stai parlando con una che prima di questo ha avuto per un anno un
Kenwood Kmix!
penso che abbia semplicemente registrato un audio pessimo, perché la mia
macchina non fa quel rumore lì, ovvio non è silenziosa (come nessuna di
queste macchine lo è), ma fa molto meno casino della media, fidati
;-)
--
Ciao, Renato
Jamie
2018-05-25 10:49:13 UTC
Permalink
Post by Albus Dumbledore
Scherzi a parte, 3d perche' si muove su 3 dimensioni.
Gia' la rotazione va su 2.
La terza e' verticale o considerano terza dimensione il *tempo* del
programma (ciao Albert)?
LOL
Azzo, cosa non s'inventano pur di vendere.
ROTFL ROTFL
Comunque è uscita la nuova serie...ed hanno cambiato completamente il
cestello e pure un po' il gancio... forse si sono (finalmente) accorti
che la ciotola era troppo larga alla base?

Ed anche la frusta "K", che faceva veramente pietà (non la uso mai
infatti), la nuova è più simile a quella della Kenwood.
Ecco, mi sono creata un nuovo bisogno :D
Elwood
2018-05-23 07:30:04 UTC
Permalink
Post by Jamie
Pur sapendo che non sarebbe andata, ho provato ad impastare la pizza,
300 gr di farina (miracolo tipo 1) al 70% di idratazione, con la mia
bosch.
Non è che sempliciemente 300g di farina sono troppo pochi per l'impastatrice? O ad esempio il gancio rimane troppo sollevato per questioni di qualche gioco/movimento non perfetto?

La pizza la faccio 300g di faina a bassa iadratazione (306g farina, 200g h2o) e la impasto col robot da cucina, senza problemi.
--
Elwood (Peter S.)
Loading...